come proteggere le piante con i gusci della frutta secca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo sapevate che anche i gusci della frutta secca possono tornare utili per proteggere le vostre piante ed aiutarle a crescere sani e forti? Non solo le comuni bucce, di frutta e verdura, possono essere sfruttate per fare del bene alle vostre piante anzi, gli scarti della frutta secca sono davvero utilissimi. Vediamo, nella breve guida che segue, come proteggere le piante con i gusci della frutta secca riciclando e aiutando l'ambiente.

25

I gusci della frutta secca sono infatti utilissimi per proteggere le piante o gli ortaggi del vostro giardino ma, la stessa tecnica di riciclo, potrà anche essere utilizzata con le piante in vaso. Prima di iniziare a spiegarvi come utilizzare i gusci della frutta secca per proteggere le vostre piante vogliamo ricordarvi che tutte le bucce che metterete sulla superficie dove è piantata la coltivazione che desiderate proteggere, potranno essere comunque sfruttate per concimare la vostra pianta. Infatti i gusci non impediranno quest'operazione anzi, al contrario, la favoriranno notevolmente grazie agli oli essenziali in essi contenuti.

35

Ovviamente per proteggere la vostra pianta con i gusci avrete bisogno di una buona quantità di gusci che dovrete cercare di riunire prima di utilizzarlo per proteggere le piante. Un buon consiglio è quello di conservare tutti i gusci che riuscite a raccogliere in una grande busta che potrà essere conservato anche per un lungo periodo, non essendo semplicemente deperibile, anche al di fuori della vostra abitazione. Dopo aver raccolto tutti i gusci all'interno di una busta di plastica spezzateli con l'aiuto di un martello o di un batticarne. In questo modo i gusci saranno più piccoli e potranno aderire perfettamente al terreno e, quindi, proteggere al meglio le vostre piante.

Continua la lettura
45

Per aumentare la massa, potrete aggiungere ai gusci anche delle pigne spezzate grossolanamente, delle foglie morte di alberi e dei trucioli di segatura. Purtroppo la massa deve essere molta perché attorno alle piante, va messo uno strato di materiale di almeno 3 centimetri e siccome si presume che voi vogliate proteggere da freddo tutti i vostri ortaggi e le vostre piante dovrete, per forza di cose, procurarvene abbastanza. Quindi versate tutto il composto di gusci, foglie e segatura sulla base del terreno delle vostre piante. Grazie a questo composto le piante potranno assorbire ugualmente l'acqua ed eseguire la fotosintesi ma avranno uno strato protettivo che consentirà alle radici di crescere sane e forti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come proteggere le piante dalle lumache

Esistono alcune misure chimiche o alternative, cioè biologiche, per cercare di eliminare le lumache o dissuaderle e quindi proteggere l'insalata, gli ortaggi e le piante del vostro orto o giardino da esse. Chi ha un orto deve "fare i conti" con vari...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dal freddo invernale

Curare le nostre piante in maniera corretta, è un'operazione di fondamentale importanza se desideriamo che crescano sane e robuste. Ad esempio, dobbiamo concimare il terreno delle nostre piante, dobbiamo fornirgli acqua fresca tutti i giorni e, soprattutto...
Giardinaggio

Come proteggere le piante grasse in inverno

Esistono piante che in inverno esigono di una protezione adeguata. Tra le più a rischio troviamo le piante grasse. Una buona disposizione, quindi favorisce un'adeguata protezione per tutta la stagione fredda. Se amiamo coltivare le piante e soprattutto...
Giardinaggio

Come proteggere dal freddo le piante in vaso

Quando giunge l'inverno sono molte le piante che non resistono alle temperature rigide. Alcune di esse sono più sensibili di altre e rischiano di non sopravvivere. Questo accade in particolare nelle aree più a nord, dove il clima è più freddo. Le...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dai temporali estivi

Se siamo degli amanti delle piante e abbiamo a disposizione di uno spazio all'aperto come un giardino, un terrazzo o un balcone su cui piantarle, allora dovremo per prima cosa individuare quali sono le piante che desideriamo coltivare ed informarci su...
Giardinaggio

Come proteggere le piante del giardino dal freddo

Una delle maggiori preoccupazioni dei giardinieri è la minaccia delle gelate, che possono danneggiare o uccidere le piante e le colture. Il congelamento si verifica quando le temperature scendono al di sotto del punto di congelamento dell'acqua, ovvero...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dal vento

Nel periodo autunnale le piante sono sottoposte alle prime intemperie. Andando verso la stagione invernale e con l'arrivo delle prime correnti di aria fredda, gli arbusti possono essere soggetti a danni più o meno gravi. Nelle località costiere, dove...
Giardinaggio

Come proteggere le piante con i rimedi naturali

Mantenere un giardino in perfetta salute è una missione non da poco. Amministrare una spazio con delle piante è un'operazione che richiede tempo ed amore per la natura. Molto spesso è utile proteggere le piante da acari, batteri ed impurità dell'aria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.