Come proteggere le piante del giardino dal freddo

Tramite: O2O 18/01/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una delle maggiori preoccupazioni dei giardinieri è la minaccia delle gelate, che possono danneggiare o uccidere le piante e le colture. Il congelamento si verifica quando le temperature scendono al di sotto del punto di congelamento dell'acqua, ovvero a 0 °C; infatti, quando l'acqua all'interno di una pianta si congela, può causare lo scoppio delle cellule vegetali, con conseguenti danni irreparabili all'intera pianta. Tuttavia, diverse specie reagiscono in modo diverso alla temperatura di congelamento: quelle tropicali, ad esempio, non riescono a sopravvivere a temperature vicine allo 0 °C poiché crescono naturalmente in zone calde; le piante annuali, invece, anche se non sopravvivono a temperatura di congelamento, disperdono i semi per ricostituire la loro ricrescita una volta che il clima si riscalda; mentre le piante perenni sono completamente resistenti, poiché entrano in uno stato dormiente che diminuisce la loro vulnerabilità al freddo. Ma ora vediamo come proteggere le piante del giardino dal freddo.

27

Occorrente

  • Coperte
  • Lenzuola
  • Sacchi di juta
37

Il modo più popolare per proteggere le piante da freddo e gelo è con l'uso di un certo tipo di copertura. Qualsiasi cosa funzionerà bene, ma vecchie coperte, lenzuola e sacchi di iuta sono i migliori rimedi. Se si opta per questo tipo di copertura, fissare i quattro angoli con pali, pietre o mattoni. Le coperture più leggere possono semplicemente essere posizionate direttamente sopra le piante, mentre quelle più pesanti possono richiedere un certo tipo di supporto, come il filo di ferro, per evitare che le piante possano rimanere schiacciate sotto il peso della copertura.

47

Un altro modo per riparare le piante dal freddo è innaffiandole un giorno o due prima che si prevedono le gelate. Il terreno bagnato conferirà alla pianta una maggiore quantità di calore rispetto al terreno asciutto. Tuttavia, non bisogna saturare le piante quando le temperature sono estremamente basse, altrimenti potrebbe verificarsi il fenomeno del crio-sollevamento, che danneggerebbe le piante. Inoltre, l'irrigazione nelle ore serali, prima che le temperature scendono, contribuirà ad aumentare i livelli di umidità e ridurre i danni causati dal gelo.

Continua la lettura
57

In linea generale, il modo migliore per sapere che tipo di misura precauzionale si dovrebbe prendere per le piante da giardino, sta nella conoscenza delle loro esigenze individuali. Inoltre, quanto più si conosce il giardino dove le piante sono coltivate, maggiore sarà la probabilità di mantenerle al meglio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come proteggere dal freddo le piante in vaso

Quando giunge l'inverno sono molte le piante che non resistono alle temperature rigide. Alcune di esse sono più sensibili di altre e rischiano di non sopravvivere. Questo accade in particolare nelle aree più a nord, dove il clima è più freddo. Le...
Giardinaggio

5 piante che resistono al freddo

Il nostro giardino è stato una vera e propria esplosione di colori e profumi per tutto il periodo della bella stagione, regalandoci scorci davvero incantati. Eppure sappiamo che, con l'attenuarsi progressivo del caldo ed il ritorno dei primi freddi,...
Giardinaggio

Come proteggere l’orto dal freddo e dalla neve

La stagione invernale non mette a dura prova solo il nostro benessere, ma anche quello delle piante. Il calo delle temperature e le intemperie tipiche del periodo invernale rischiano di danneggiare anche la salute delle colture o delle piantine presenti...
Giardinaggio

Come Proteggere Gli Alberi Da Frutto Dal Freddo Invernale

È inutile fare finta di niente e lasciarsi sedurre dalle ultime tiepide, seppure piovose, giornate di novembre: il freddo è alle porte. O meglio è al cancelletto del nostro orto e prima di farlo entrare dobbiamo prendere alcune precauzioni per proteggere...
Giardinaggio

Le piante che resistono al freddo

Chi coltiva le piante con dedizione ottiene sempre fioriture particolarmente belle. Anche in inverno è possibile vedere delle piante nel proprio giardino o balcone. Ovviamente, per ottenere questo, occorre sceglierle, che resistono al freddo. Di questo...
Giardinaggio

come proteggere le piante con i gusci della frutta secca

Lo sapevate che anche i gusci della frutta secca possono tornare utili per proteggere le vostre piante ed aiutarle a crescere sani e forti? Non solo le comuni bucce, di frutta e verdura, possono essere sfruttate per fare del bene alle vostre piante anzi,...
Giardinaggio

10 piante perenni resistenti al freddo da coltivare in Inverno

Se l'estate ci regala dei bei prati fioriti e l'autunno ci ha abituato a vedere paesaggi dai molteplici colori che vanno dal verde al rosso scuro, dall'arancione al giallo. L'inverno può riservare delle sorprese inaspettate all'occhio di un profano del...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dalle lumache

Esistono alcune misure chimiche o alternative, cioè biologiche, per cercare di eliminare le lumache o dissuaderle e quindi proteggere l'insalata, gli ortaggi e le piante del vostro orto o giardino da esse. Chi ha un orto deve "fare i conti" con vari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.