Come pulire e proteggere piccoli oggetti in ferro

Tramite: O2O 10/08/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il ferro rappresenta il metallo più comune e la sua lavorazione è abbastanza variegata, in quanto si tratta di un materiale lavorabile. L'elevata resistenza del ferro ed il suo costo non proprio elevato ci permettono di adoperarlo per fabbricare grandi e piccoli utensili (come gli accessori per il barbecue, le chiavi, gli elementi di arredo, gli sgabelli, le lampade o i contenitori). In funzione delle varie tipologie di lavorazione, esistono due categorie per questo materiale: il ferro battuto ed il ferro fuso. Come qualsiasi oggetto di metallo, anche quelli in ferro hanno bisogno di manutenzione. Nel seguente tutorial vediamo dunque come pulire e proteggere quei piccoli oggetti in ferro presenti all'interno della nostra abitazione.

28

Occorrente

  • Paraffina
  • Antiruggine industriale di qualità
  • Paglietta
  • Vernice o lacca o smalti
  • Pennello
  • Carta vetrata (eventuale)
38

Conservare gli oggetti di ferro in un ambiente non umido e non farli bagnare con l'acqua

Per garantire agli oggetti in ferro una maggiore resistenza al tempo, è preferibile applicare un determinato trattamento. Questo andrà eseguito quando essi risultano ancora nuovi ed in buono stato. Il ferro rischia di venire attaccato facilmente in un ambiente umido ed il suo principale nemico risulta l'acqua. Quest'ultima determina la formazione di qualche incrostazione superficiale, denominata ruggine. Con il passare del tempo, questo composto determina una vera patina di ossidazione capace di estendersi fino a rovinare del tutto l'oggetto in ferro. Per contrastare l'azione della ruggine, dobbiamo evitare che i piccoli oggetti di ferro entrino in contatto con l'acqua.

48

Strofinare la carta vetrata sull'oggetto di ferro, immergerlo nella soluzione di paraffina e togliere la ruggine con la paglietta d'acciaio

Qualora l'ossidazione avesse già preso il sopravvento sulla superficie dell'oggetto in ferro, dobbiamo procurarci un foglio di carta vetrata. Strofinandola con forza, riusciremo ad eliminare ciascuna traccia di ruggine e sporco. Il trattamento successivo consiste nell'immergere l'oggetto di ferro dentro una soluzione di paraffina, in modo da ammorbidire la patina. A quel punto bisogna asportare la paraffina con la patina dalla superficie da pulire e proteggere, mediante l'ausilio di una paglietta d'acciaio.

Continua la lettura
58

Applicare l'antiruggine industriale sull'oggetto in ferro, lasciarla asciugare ed impiegare un prodotto a base di resina sintetica

Il prossimo step riguarda l'asciugatura dell'oggetto in ferro. Dobbiamo strofinarlo con un panno asciutto e dopo cospargerlo tramite un buon antiruggine industriale. Per almeno 24 ore, è necessario lasciar asciugare questo prodotto. Dopodichè è possibile adoperare una vernice, una lacca od uno smalto (resine sintetiche trasparenti). I seguenti prodotti garantiscono più lucentezza e maggiore protezione all'oggetto di ferro.

68

Applicare prodotti spray per la pulizia che resistano alle alte temperature

Nel caso in cui l'utensile da pulire si utilizzi in prossimità di fonti di calore, esistono degli appositi prodotti spray. Questi sono particolarmente resistenti alle alte temperature, quindi si possono tranquillamente impiegare come detergenti. Prima di applicare il prodotto pulente, poggiamo qualche foglio di carta di giornale sul tavolo da lavoro. Andiamo ora a nebulizzare il detergente, quindi lasciamolo asciugare per bene. Dovremo attendere 24 ore per una completa asciugatura. A lavoro completato, vedremo i nostri oggetti in ferro che tornano praticamente come nuovi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare in posa il prodotto pulente, dopo aver strofinato accuratamente sull'intera superficie.
  • Proteggere sempre il tavolo da lavoro con della carta di giornale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 regole per restaurare il ferro

Restaurare un oggetto in ferro è molto importante, specialmente se si desidera esporlo. È bene effettuare un lavoro di riparazione agli oggetti ferrosi anche se si vuole prevenire il suo deterioramento. Attraverso questa lista vedremo adesso 5 importanti...
Bricolage

Come realizzare elementi decorativi con il filo di ferro

I manufatti in ferro battuto sono sicuramente molti belli e decorativi ma alquanto costosi. A tal proposito, nella presente guida, vi insegnerò a realizzare dei meravigliosi elementi decorativi utilizzando del semplice filo di ferro che dovrete manipolare...
Bricolage

Come Applicare Colori Spray Sul Ferro Battuto

Molte volte ci ritroviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il trascorrere del tempo oppure che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli via, tentando di sistemarli accuratamente, magari...
Bricolage

Come Restaurare Una Fontana In Ghisa E Un Cestino In Filo Di Ferro

Qualsiasi oggetto possediamo, con il tempo, a causa delle numerosissime e varie sollecitazioni a cui essi sono esposti, necessiteranno di un restauro che va certamente oltre alla normale manutenzione (la quale, si sa, già di per sé previene i nostri...
Bricolage

Come Eseguire Il Taglio E La Saldatura Per La Costruzione Di Un Telaio Di Ferro

Capita molto frequentemente che i telai e le griglie realizzate in ferro vengano utilizzati per la realizzazione di alcune parti fondamentali della nostra casa, poiché la loro struttura risulta essere piuttosto resistente. Per poter realizzare al meglio...
Bricolage

Come lavorare il fil di ferro

Lavorare il fil di ferro è il modo migliore per realizzare i più svariati articoli di bigiotteria, consentendoci di dare libero sfogo alla nostra fantasia e creatività, in virtù di un facile utilizzo del materiale adatto anche ai meno esperti. Il...
Bricolage

Come sverniciare una ringhiera di ferro

Con l'avvicinarsi della Primavera, l'attenzione degli appassionati del fai da te si sposta verso l'esterno della casa. Infatti le belle giornate sono favorevoli per l'esecuzioni di alcuni lavori che vanno svolti all'aperto e che necessitano di un clima...
Bricolage

Come togliere la ruggine dal ferro da stiro

Se avete un ferro da stiro che si presenta con delle vistose macchie di ruggine, potete rimediare adottando alcune tecniche specifiche atte a rimuoverle agevolmente. In commercio ci sono tantissimi prodotti adeguati, ma nei passi successivi di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.