Come pulire i cerchi in alluminio ossidati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se anche la vostra auto ha i cerchi in alluminio, allora conoscete benissimo il fastidioso problema dell'ossidazione. Succede, infatti, periodicamente che sulla superficie metallica dei cerchi della vostra auto si manifesti il fenomeno dell'ossidazione, che è dovuto alla reazione del metallo con l'ambiente circostante. Questa patina di ossido che si crea può opacizzare i vostri cerchi delle ruote rovinando l'aspetto estetico degli stessi: è quindi necessario provvedere regolarmente alla loro pulizia. Fortunatamente, in commercio esistono parecchi prodotti che vi aiuteranno a eliminare e prevenire la comparsa dell'ossidazione dei cerchi della vostra auto. Con i passaggi seguenti andremo proprio a vedere come si deve procedere per pulire i cerchi in alluminio ossidati.

27

Occorrente

  • Tela abrasiva a grana sottile
  • Bicarbonato di sodio
  • Talco
  • Aceto
  • Cera liquida per pavimenti
  • Ovatta
37

Pulire la superficie con uno straccio bagnato

La prima operazione che bisogna compiere, soprattutto se l'ossidazione che si è creata sui cerchi dovesse essere eccessiva, è quello di pulire la superficie con uno straccio bagnato in acqua. Successivamente dovrete asciugarli e testare la superficie per individuare eventuali parti ancora incrostate. Una volta che avrete reso liscia la superficie, potrete procedere con l'applicazione dei prodotti anti-ossido.

47

Creare una pasta abrasiva efficace

Per ottenere questo effetto "nuovo" dei cerchi in alluminio, potete creare una pasta abrasiva molto efficace e poco aggressiva: è sufficiente prendere un buon quantitativo di bicarbonato di sodio, aggiungerci del talco e diluirlo leggermente con dell'aceto, ottenendo così una pasta bella omogenea, dall'aspetto cremoso e vellutato. A questo punto applicate il prodotto sui cerchi, dopodichè cominciate a pulirli esercitando dei movimenti rotatori, cambiando man mano l'ovatta quando si annerisce. Quando avrete terminato questa fase, noterete che i cerchi appariranno belli puliti e anche privi di graffi, grazie alla leggera azione abrasiva delle due polveri utilizzate. Per ottimizzare il lavoro e renderli di nuovo lucidi, potete utilizzare della carta abrasiva a grana sottilissima, che prende il nome di tela di lucido.

Continua la lettura
57

Aggiungere del bicarbonato di sodio

L'utilizzo di questa tela permette di lucidare la superficie senza graffiare i cerchi e risulta la soluzione ideale soprattutto se viene utilizzata leggermente bagnata in acqua, così da ammorbidirla; inoltre, potrete anche aggiungere del bicarbonato di sodio per poter affrontare con più efficacia le parti maggiormente ossidate; se l'ossido è più resistente, invece, potrete provare ad aggiungere un poco di alcol. Quello che dovrete fare è strofinare energicamente fino ad ottenere l'effetto desiderato. Una volta terminata la pulizia dei cerchi in alluminio, per conservarli a lungo in questo stato, conviene pulirli ulteriormente con un panno di lana imbevuto in cera liquida, del tipo che viene comunemente utilizzato per i pavimenti. Questo accorgimento ritorna utile soprattutto durante il periodo invernale e quando piove, rendendo la superficie dei cerchi idrorepellente e quindi meno soggetta ad ossidarsi. Ripetendo regolarmente queste operazioni, almeno una volta ogni 6 medi, avrete dei cerchi sempre perfettamente puliti e lucidi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scurire l'alluminio

L'alluminio è uno dei minerali più abbondanti sul nostro pianeta. Le sue proprietà lo rendono utile in moltissimi ambiti. È infatti leggero e resistente, durevole nel tempo ed è un ottimo conduttore di calore e di elettricità. Inoltre è completamente...
Materiali e Attrezzi

Come piegare una lamiera in alluminio

Modellare pezzi di metallo non è semplice, soprattutto se bisogna modellare lamiere e non tubi. In particolare, le lamiere d'alluminio sono notevolmente dure e forzandole si corre il rischio di spezzarle. A giocare un ruolo importante nella piegature...
Materiali e Attrezzi

Come usare la carta alluminio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i lettori a capire come poter usare nel migliore dei modi la carta d'alluminio, senza incorrere in errori. Iniziamo subito con il dire che la carta d'alluminio che acquistiamo in rotoli e che chiamiamo comunemente...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare un piatto diamantato in alluminio

Il piatto diamantato in alluminio anche detto disco diamantato è una nuova alternativa ai dischi abrasivi sottili, è capace di tagliare ogni metallo e dura sicuramente molto di più di un normale disco abrasivo avendo uno spessore maggiore ed essendo...
Materiali e Attrezzi

Come sciogliere la corrosione sull'alluminio

L'alluminio è un metallo molto utilizzato per la realizzazione di numerosi strumenti e oggetti di uso quotidiano. Si rivela, tra le altre cose, un elemento molto facile da lavorare e presenta, inoltre, una durata eccezionale. Affinché duri a lungo,...
Materiali e Attrezzi

Come pulire l'argento ossidato dallo zolfo

L'argento rappresenta un metallo che si apprezza maggiormente quando è pulito, dal momento che in questa maniera si valorizza notevolmente la sua lucentezza ed il suo splendore. Questo genere di metallo viene generalmente utilizzato per realizzare dei...
Materiali e Attrezzi

Come pulire le punte del saldatore

Se utilizzate un saldatore a stagno, sappiate che le punte possono ossidarsi. In tal caso avrete un cattivo funzionamento dello strumento. Per ovviare a questo inconveniente, dopo ogni uso, pulite le punte. Così eviterete a priori di imbattervi in tale...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i mobili di vimini

I mobili di vimini sono dei componenti d'arredo perfetti per l'ambiente esterno. In particolare, sono molto adatti per giardini o verande. Questa loro particolarità, li rende quindi molto soggetti allo sporco, umidità e polvere. Chi possiede mobili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.