Come pulire i filtri a sabbia della piscina

Tramite: O2O 13/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un filtro a sabbia agisce facendo scorrere l'acqua della piscina attraverso la sabbia, la quale rimuove lo sporco o i detriti e restituisce l'acqua pulita alla piscina. Con il passare del tempo, però, lo sporco e i detriti possono accumularsi nella sabbia, riducendo il flusso d'acqua attraverso il filtro e facendo salire la pressione al di sopra del normale. Quando ciò accade, è giunto il momento di pulire il filtro a sabbia. Non esiste una regola riguardo a quando necessario necessario eseguire questa operazione, bensì è necessario controllare regolarmente la piscina e il filtro per determinare se è il momento di effettuarne la pulizia. Vediamo allora come pulire i filtri a sabbia della piscina.

26

Occorrente

  • Filtro a sabbia
36

Operazioni preliminari

La pulizia di un filtro a sabbia è un processo relativamente semplice che viene eseguito invertendo il flusso dell'acqua attraverso il filtro nella direzione opposta, facendo defluire l'acqua sporca. In questo caso, infatti, la il processo di pulizia prende il nome di controlavaggio. Prima di iniziare la pulizia del filtro, ricordiamoci sempre di disattivare la pompa prima di invertire la valvola del filtro, altrimenti rischieremo di danneggiare la guarnizione o le parti interne del filtro (serbatoio, raccordi o valvole). Esistono due tipo di filtro a sabbia: con valvola multiporta e con valvola a scorrimento.

46

Controlavaggio del filtro con valvola multiporta

Per eseguire la pulizia di un filtro a sabbia con una valvola multiporta, esercitiamo una leggera pressione sulla maniglia della valvola del filtro a sabbia, ruotiamo la valvola da "filtro" alla posizione "backwash" e srotoliamo qualsiasi tubo di risciacquo o apriamo eventuali valvole sulla linea di scarico. Apriamo anche il gruppo di spurgo dell'aria sopra il filtro a sabbia e accendiamo la pompa. Guardiamo il manometro per vedere la contropressione e prepariamoci a spegnere la pompa rapidamente se il manometro si innesca o se il tubo si blocca. Lasciamo scorrere l'acqua nella pompa per 2-3 minuti, o fino a quando l'acqua di scarico non diventa limpida. Spegniamo il motore della pompa e spostiamo la maniglia della valvola nella posizione di risciacquo, dopodiché riaccendiamo la pompa e facciamo risciacquare per 15 secondi. Questo ripristinerà il letto di sabbia ed eliminerà la sporcizia residua dai tubi di scarico. Spegniamo nuovamente il motore della pompa e riportiamo la manopola della valvola in posizione "filtro".

Continua la lettura
56

Pulizia del filtro con valvola a scorrimento

Per pulire un filtro a sabbia con una valvola di scorrimento, spegniamo il motore della pompa, apriamo il tubo di risciacquo (se disponibile) e torciamo per sbloccare l'impugnatura a T dello stantuffo, quindi tiriamo o ruotiamo lo stantuffo verso l'alto. Guardiamo il manometro per rilevare la contropressione, stando sempre attenti a spegnere la pompa rapidamente in caso di azionamento del manometro. Dopo che il tubo si è riempito d'acqua, laviamo il filtro a sabbia per 2-3 minuti o finché l'acqua non si schiarisce. Spegniamo il motore della pompa e rimettiamo nuovamente la maniglia a T in posizione di blocco, quindi riaccendiamo la pompa e annotiamo la pressione più bassa.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come pulire i filtri della cappa da cucina

Ogni volta che si cucina si tendono a sviluppare dei odori e fumi vari che si espandono per tutto l'ambiente della casa. Questo fenomeno succede sopratutto quando si frigge. Per fortuna che esiste la cappa. La cappa viene usata per evitare dispersione...
Casa

Come pulire i filtri del condizionatore d'aria

Il condizionatore d'aria, nelle stagioni calde, aiuta tutte le persone che non riescono a sopportare facilmente le alte temperature. Generalmente un ambiente climatizzato fa piacere a chiunque, specialmente quando all'esterno le temperature superano i...
Casa

Come pulire i filtri dell’aria condizionata

Con l'arrivo del caldo si rivela prezioso il lavoro del climatizzatore, in special modo all'interno di ambienti umidi e non sufficientemente arieggiati. Ma c'è un'operazione cui non dovremmo sottrarci se vogliamo che il nostro condizionatore lavori a...
Casa

Come pulire i filtri dell'acquario

Se abbiamo un acquario sia esso tropicale o marino, è importante periodicamente pulire il filtro, per evitare che possano generarsi dei batteri che poi risultano nocivi per piante e pesci oltre che pericolosi, poiché compromettono la funzionalità...
Casa

Come rimuovere la sabbia in un pozzo trivellato

La pulizia di un pozzo trivellato dalla sabbia è uno dei problemi più ricorrenti per chi voglia garantire sempre una perfetta efficienza dello stesso. Si tratta di operazioni tecniche non sempre semplici da effettuare in quanto richiedono l'utilizzo...
Casa

Come disinfettare l'acqua della piscina

La piscina è un bellisimo svago, soprattutto durante la stagione estiva, ed è una valida alternativa al mare. La piscina necessita tuttavia delle cure dell'uomo per restare pulita, onde evitare problemi di salute a coloro che la adoperano. Per pulire...
Casa

Come eliminare e prevenire le alghe verdi in una piscina

Avere la piscina in casa è sicuramente molto bello durante il periodo estivo. Consente di godersi un bel bagno senza doversi spostare, tuttavia è sicuramente un impegno mantenerla sempre pulita. Bisogna regolarmente eliminare foglie cadute qualora dovessero...
Casa

Come proteggere la piscina durante l'inverno

Avere una grande piscina nel proprio giardino di casa è senza dubbio un'esperienza piacevole e, soprattutto d'estate, divertente. I problemi però cominciano con l'inverno, quando non è più possibile tuffarsi nell'acqua fresca, ma è comunque doveroso...