Come pulire i filtri dell’aria condizionata

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Con l'arrivo del caldo si rivela prezioso il lavoro del climatizzatore, in special modo all'interno di ambienti umidi e non sufficientemente arieggiati. Ma c'è un'operazione cui non dovremmo sottrarci se vogliamo che il nostro condizionatore lavori a dovere, non sprechi energia e non immetta nell'ambiente impurità come virus, batteri, spore di muffa. Parlo della pulizia dei filtri, operazione da ripetere almeno una volta ogni due anni e che ci porta via non più di 15 minuti. Del resto, c'è persino il rischio che un filtro eccessivamente sporco blocchi il funzionamento del climatizzatore. Ecco come pulire i filtri dell'aria condizionata.

29

Occorrente

  • Guanti e mascherina
  • Aspirapolvere
  • Panno morbido
  • Detergente naturale
  • Spray antigermi
39

Aprire lo sportello del climatizzatore

Se i filtri a carboni attivi o a griglie elettrostatiche richiedono l'intervento di tecnici, quelli in PVC, che sono montati sulla stragrande maggioranza dei climatizzatori, possono essere puliti da noi senza alcun problema. Innanzitutto, staccate la presa di corrente elettrica e aprite lo sportellone del condizionatore. Che in genere è chiuso con un semplice meccanismo a incastro. Nei climatizzatori a parete si colloca anteriormente, mentre in quelli portatili si può trovare lateralmente o posteriormente.

49

Smontare i filtri

Se non avete una buona manualità potreste dover ricorrere al manuale d'uso per individuare il vano in cui sono alloggiati filtri (2 o 3 pannelli per climatizzatore) e per capire come rimuoverli. Solitamente sono montati per mezzo di ganci e si estraggono facilmente dalla loro sede. A ogni modo operate delicatamente onde evitare di tagliarvi con la batteria sottostante. Ricordatevi di indossare guanti e mascherina se non volete inalare le impurità trattenute dai filtri.

Continua la lettura
59

Passare l'aspirapolvere

La prima operazione di pulizia consiste nel passare l'aspirapolvere, ma abbiate cura di posizionare sotto i filtri dei fogli di giornale che raccolgano le impurità. Per ovvi motivi si consiglia di operare all'aperto. In alternativa, potreste rimuovere il grosso della polvere con un compressore. Evitate assolutamente di ricorrere al phon o, peggio, a una pistola termica.

69

Passare un panno inumidito

Pulite delicatamente i filtri con un panno morbido inumidito con una soluzione di acqua e detergente naturale, il sapone di Marsiglia può andar bene. Sciacquate con abbondante acqua e ripassate il panno morbido per rimuovere ogni residuo di detergente. A questo punto lasciate asciugare in ambiente pulito.

79

Spruzzare uno spray antigermi

Completata l'asciugatura dei filtri, ricollocateli correttamente nella loro sede. Per finire, spruzzate uno spray sanificatore sui filtri montati e all'interno dello split. Richiudete lo sportello, attaccate la presa di corrente e godetevi l'aria sanificata che circolerà nel vostro ambiente.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il filtro è rovinato va sostituito con uno nuovo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un filtro per l'aria condizionata

La funzione del filtro per l'aria condizionata si può intuire con estrema semplicità. Questo componente è formato da una spugna di materiale sintetico, la quale serve a trattenere le impurità presenti generalmente nell'atmosfera. Precisamente lo split...
Casa

Come riparare un condotto dell'aria condizionata

Con l'avvicinarsi dell'inverno, l'uso dell'aria condizionata diventa superfluo. I nostri condizionatori vanno "in letargo", lasciando spazio a stufe e focolari accesi. Questo lascia i condizionatori inattivi per molti mesi, almeno fino all'estate successiva....
Casa

Come pulire i filtri dei climatizzatori

In quasi tutte le abitazioni, al giorno d'oggi, sono presenti dei climatizzatori d'aria, sia perché il clima sta cambiando e sia perché la calura estiva si fa sentire con maggiore intensità. Gli stessi poi presentano anche la funzione di Inverter per...
Casa

Come canalizzare l'aria condizionata

Canalizzare l’aria condizionata in alcuni casi è un'ottima soluzione per climatizzare più ambienti senza l'impiego degli split. Questi ultimi infatti sono considerati abbastanza antiestetici. Questo tipo di lavoro generalmente si esegue nelle grandi...
Casa

Come pulire i filtri della cappa da cucina

Ogni volta che si cucina si tendono a sviluppare dei odori e fumi vari che si espandono per tutto l'ambiente della casa. Questo fenomeno succede sopratutto quando si frigge. Per fortuna che esiste la cappa. La cappa viene usata per evitare dispersione...
Casa

Come pulire i filtri dell'acquario

Se abbiamo un acquario sia esso tropicale o marino, è importante periodicamente pulire il filtro, per evitare che possano generarsi dei batteri che poi risultano nocivi per piante e pesci oltre che pericolosi, poiché compromettono la funzionalità...
Casa

Come pulire il compressore del condizionatore d'aria

Non manca molto all'estate, per cui preparatevi al caldo torrido! Ovviamente, non potrete fare a meno del condizionatore d'aria che ristorerà il vostro corpo dalle calde giornate soleggiate. Ma prima di metterlo in funzione, ricordatevi che la manutenzione...
Casa

Come drenare l'acqua dai condizionatori d'aria portatili

I condizionatori d'aria portatili rispetto ai fissi, necessitano di una periodica manutenzione; infatti, tendono ad attirare l'umidità che raffreddandosi genera poi della condensa. Il drenaggio è l'operazione necessaria da fare per il corretto funzionamento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.