Come pulire il gres smaltato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La casa, rappresenta il luogo dove ci sentimo sempre a proprio agio. Questo perché cerchiamo di abbinare i mobili e lo stile delle stanze a nostro piacimento. Per la sistemazione della casa, non puù assolutamente mancare una bella tenda da montare in tutte le stanze. Oltre a questo si richiede la completa pulizia delle varie camere. Ma anche la manutenzione delle porte, delle finestre e dei pavimenti. In questa guida facile e veloce, vedremo come pulire il gres smaltato.

26

Occorrente

  • Detergente per pavimenti in gres smaltati
  • Detergente delicato per pavimenti
36

Mattonelle e fughe in cemento

Il primo passo per pulire il gres smaltato, è il seguente. Procuratevi tutti gli occorenti necessari per la pulizia del gres. Quindi comprate presso un negozio di fai da te un detergente specifico per il gres. Per procedere al lavaggio del pavimento dovrete prima inumidire le mattonelle di gres e le fughe in cemento con dell'acqua. Servitevi semplicemente dell'acqua, preferibilmente calda, ed un normale panno per pavimenti. In questo modo potrete idratare il pavimento e ammorbidire leggermente i residui di sporco che solitamente rimangono dopo la posatura della pavimentazione.

46

Pulizia del pavimento

Il passo successivo per pulire il gres smaltato, è il seguente. A questo punto pulite il pavimento con il detergente e procedete con il risciacquo per evitare eventuali aloni. Eseguendo questa prima pulitura aggressiva, eviterete che il vostro pavimento rimanga a lungo macchiato. Proteggerete inoltre lo stesso per il futuro. Per eseguire la pulizia quotidiana del pavimento in gres invece potrete essere più tranquille, anche grazie alla prima pulizia che ha permesso al pavimento di essere più resistente a graffi e sporcizia.

Continua la lettura
56

Detergente e straccio

Ricordatevi di acquistare un detergente per pavimenti delicato, che non contenga al proprio interno molecole con sostanze alcaline o con prodotti acidi che potrebbero corrodere il gres. Versate quindi un goccio di detergente delicato all'interno di un secchio con dell'acqua tiepida o calda. Immergete all'interno del secchio il vostro panno per pavimenti e pulite il pavimento muovendo il panno da destra verso sinistra. Ponete attenzione quando passate lo straccio bagnato su tutte le piastrelle di gres. Attendete che il pavimento si asciughi completamente prima di calpestare le parti bagnate dello stesso. In questo modo avrete un pavimento bellissimo e pulito, ma sopratutto lucente e protetto per tutto l'arco del tempo. In questa guida semplicissima, abbiamo visto come pulire il gres smaltato. Non rimane che augurarvi un buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di acquistare un detergente per pavimenti delicato, che non contenga al proprio interno molecole con sostanze alcaline o con prodotti acidi che potrebbero corrodere il gres.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come forare il gres porcellanato

Durante la ristrutturazione di un appartamento può essere indispensabile effettuare dei fori nel gres porcellanato. Mentre le piastrelle di vecchia generazione erano abbastanza facili da forare, oggi le mattonelle realizzate in questo materiale sono...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
Materiali e Attrezzi

Come pulire le punte del saldatore

Se utilizzate un saldatore a stagno, sappiate che le punte possono ossidarsi. In tal caso avrete un cattivo funzionamento dello strumento. Per ovviare a questo inconveniente, dopo ogni uso, pulite le punte. Così eviterete a priori di imbattervi in tale...
Materiali e Attrezzi

Come pulire una centrifuga

Tra i vari tipi di elettrodomestici, uno dei più utili è, senza ombra di dubbio, la centrifuga (utile per pulire le verdure, la frutta ed estrarne dei succhi davvero ricchi di gusto). Se tuttavia la utilizziamo spesso, una buona pulizia, per favorire...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i mobili di vimini

I mobili di vimini sono dei componenti d'arredo perfetti per l'ambiente esterno. In particolare, sono molto adatti per giardini o verande. Questa loro particolarità, li rende quindi molto soggetti allo sporco, umidità e polvere. Chi possiede mobili...
Materiali e Attrezzi

Come pulire una caldaia a olio

Arriva l'inverno e con lui anche il freddo che molti odiano e molti amano. Ma a tutti piace fare una bella doccia calda, quindi tutti hanno bisogno di una bella caldaia che riscaldi l'acqua. La caldaia, però, come ogni elettrodomestico ha bisogno di...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i connettori elettrici corrosi

Per connettore, si intende un componente elettrico che serve a collegare uno o più componenti elettrici, tutti a un dispositivo. Per questo troviamo i cosiddetti connettori Maschio e Femmina che, una volta collegati, combaciano perfettamente in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.