Come pulire l’acciaio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Molti oggetti nella nostra casa o nella vita quotidiana sono formati da metallo o acciaio. Quest'ultimo è una lega molto resistente composta da carbonio e ferro che lavorati in modo da creare questo composto molto resistente. Inox o satinato, l'acciaio è un materiale resistente alle alte temperature e all'usura. Tuttavia non è semplice da trattare. Si opacizza e si macchia con facilità. Per pulire e lucidare l'acciaio è importante utilizzare prodotti specifici, non aggressivi. I detergenti con candeggina, cloruri o abrasivi sono efficaci ma graffiano la superficie di pentole, posate, piani di lavoro, lavelli, piccoli o grandi elementi del bagno. È opportuno ricorrere a prodotti naturali come l'aceto ed il bicarbonato per detergere, igienizzare e lucidare in profondità. Vediamo quindi come pulire l'acciaio attraverso pochi e semplici passaggi, in cui daremo utili consigli.

27

Occorrente

  • aceto e bicarbonato
  • acqua e detersivo per piatti
  • dentifricio e spazzolino
  • panni morbidi
  • olio d'oliva e baby olio
37

Elementi in acciaio

Per pulire piani cottura, lavelli e cappe in acciaio, mescola tre cucchiai di detersivo per i piatti con due parti d'acqua ed una di aceto. Versa gli ingredienti in uno spruzzino ed emulsiona. Spruzza sulle superfici e strofina con una spugna. Non usare la retina abrasiva per evitare di lasciare antiestetici graffi. Risciacqua ed asciuga con un panno morbido per evitare le macchie d'acqua (e quindi di calcare). Il risultato sarà stupefacente. Per lucidare le posate in acciaio, mettile in una pentola con acqua bollente e bicarbonato. Lasciale in ammollo per alcuni minuti, poi lavale sotto l'acqua corrente ed asciuga. Non sarà necessario strofinarle. Saranno perfettamente pulite e splendenti.

47

Lavelli in acciaio

Per pulire efficacemente il lavello in acciaio inox o satinato, cospargi la superficie con della povere di bicarbonato. Strofina con una spugnetta umida, insistendo intorno alla rubinetteria. Potrai aiutarti anche con uno spazzolino da denti vecchio. Risciacqua l'acciaio con abbondante acqua ed asciuga con un panno morbido. Il bicarbonato ha una leggera azione abrasiva, ma non graffia l'acciaio. Ha anche un forte potere disinfettante quindi è l'ideale per questo tipo di lavoro. Per lucidare il lavello passa un panno imbevuto con alcune gocce d'olio d'oliva, oppure per bambini. Rimuovi l'olio con un panno asciutto.

Continua la lettura
57

Gioelli in acciaio

I gioielli in acciaio si opacizzano con facilità. Per riportarli allo splendore originale, lavali quindi con acqua tiepida e qualche goccia di detersivo per i piatti. Poi risciacquali e asciugali delicatamente. Per pulire dei bijoux molto ossidati, usa del dentifricio, preferibilmente a pasta bianca. Strofinalo con un panno morbido e per gli interstizi ricorri ad un vecchio spazzolino da denti. Elimina il prodotto sotto l'acqua corrente. Poi, asciuga bene con un panno pulito. Usa sempre dei tessuti morbidi per non lasciare graffi sull'acciaio ed ottenere una lucentezza maggiore.
Pulire l'acciaio è un'operazione che richiede pazienza ed attenzione, per riuscire ad eliminare tutte le impurita' e renderlo perfettamente liscio. Se non lo avete mai fatto ed è la prima volta che vi cimentate in questo genere di lavoro, non vi preoccupate, vi bastera' seguire le indicazioni di questa guida per realizzare un buon lavoro.
Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza dei panni morbidi o preferibilmente in microfibra. Quest'ultima non lascia pelucchi e non graffia le superfici in acciaio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dar nuovo splendore all'acciaio degli elettrodomestici

La cucina in acciaio è bellissima. Dona quel tocco di modernità ed efficienza, quasi da cucina di un gran ristorante. Tutto meraviglioso fin quando non compaiono macchie e aloni a rovinare tutto. I tradizionali metodi sembrano non bastare e il proprio...
Casa

Come conservare al meglio gli oggetti di acciaio

Come ben sappiamo l'acciaio è una lega di ferro che contiene più del 10% di cromo. La superficie è ricoperta di ossido duro ed, il momento in cui questo rivestimento viene rimosso, inizia il processo di ossidazione, favorendo l'insorgere di macchie...
Casa

Come installare una tettoia in acciaio

Se si vogliono sfruttare nel modo migliore gli spazi esterni di un edificio è fondamentale installare una tettoia. Esistono numerosi materiali e diverse tecnologie per eseguire questa operazione. Queste ultime variano in base al luogo nel quale si vuole...
Casa

Come installare dei paraspigoli in acciaio zincato

Se in casa abbiamo degli spigoli da proteggere, siano essi appartenenti ad una parete o ad un mobile, possiamo utilizzare dei paraspigoli in acciaio zincato, in modo da irrobustirli e renderli meno vulnerabili ad urti. In questa guida vediamo nel dettaglio,...
Casa

Come isolare una porta d'ingresso in acciaio

L'aria fredda e la temperatura che entra dalle piccole fessure, nella zona del perimetro della porta, all'interno dell'abitazione apporta il 10% circa della dispersione del calore e dell'umidità, rendendo inutile l'effetto del riscaldamento che è in...
Casa

Come Usare E Pulire La Lavastoviglie

La lavastoviglie, negli ultimi anni è uno degli elettrodomestici più utilizzati, in quanto permette di ottimizzare i tempi per pulire e offre prestazioni elevate senza il benché minimo sforzo. In questa guida vedremo come utilizzarla al meglio e pulirla,...
Casa

Come pulire e manutenere le posate d'argento

Pulire le posate d’argento può sembrare alquanto antiquato, ma per chi le ha è ancora molto importante, e poi è sicuramente il modo più chic di apparecchiare la tavola, ma anche il più frustrante, perché qualcuno dovrà pulirle.A differenza dell’acciaio...
Casa

Come pulire le cesoie

La guida che andremo a sviluppare ora si dividerà in tre passi, e si occuperà di spiegarvi in modo semplice Come pulire le cesoie.In base alle diverse dimensioni, esistono diverse tipologie di cesoie. Per esempio, quelle da giardinaggio oppure possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.