Come pulire l'acido delle pile

Tramite: O2O 02/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come pulire l'acido delle pile

Spesso capita di conservare apparecchi elettrici con ancora le batterie inserite, sebbene sappiamo che bisognerebbe invece toglierle. I danni possono essere seri, come ad esempio la perdita di acido che comprometterebbe i circuiti elettrici fino a danneggiare irrimediabilmente il dispositivo. Il più delle volte è tuttavia possibile ripristinare il corretto funzionamento dell'apparecchio rimuovendo l'ossidazione. Vediamo quindi come pulire l'acido delle pile in modo semplice ed efficace.

26

Occorrente

  • Cotton fioc
  • Alcool denaturato
  • Eventualmente, aceto o antiossidanti specifici
36

Controllare le pile

Le pile sono dispositivi capaci di trasformare l'energia chimica, prodotta dalle reazioni che avvengono all'interno, in energia elettrica.
Tra le più comuni vi sono le pile alcaline, formate da un pasta di ossido di manganese che reagisce con l'idrossido di potassio. Proprio quest'ultima è la sostanza bianca che fuoriesce quando le pile sono vecchie o difettose. Il liquido a contatto con la pelle è capace di dare solo un leggero pizzicore alle pelli più sensibili, mentre risulta molto più pericolosa la sua ingestione. Sotto quest'ultimo punto di vista sono molto pericolose le pile degli orologi. Queste, infatti, oltre a contenere una dose maggiore di sostanze velenose, sono molto piccole e potrebbero essere accidentalmente ingerite dai bambini.

46

Pulire l'acido con l'alcol e grattare le impurità

Se siete in possesso di apparecchi sporchi dall'ossido delle pile, provate a pulire l'acido dai contatti, con un cotton fioc imbevuto di alcool denaturato, asportando delicatamente la patina bianca. Sono inoltre reperibili, in commercio, delle bombolette con principi antiossidanti, specifici per queste sostanze, che agevolano l'operazione.
Se l'acido delle pile non dovesse andar via, provate a grattare le impurità con una comune gomma biro oppure con degli spazzolini di rame o di ottone, reperibili in tutti i negozi di ferramenta.

Continua la lettura
56

Utilizzare cotone imbevuto di aceto

Un'altra possibilità è di inzuppare dei cotton fioc con dell'aceto, così da facilitare la rimozione delle macchie bianche di acido. In ogni caso, evitate di utilizzare oggetti appuntiti o di ferro (come limette per le unghie o cacciaviti) che potrebbero graffiare la superficie, rovinando i circuiti elettrici.
Infine ricordatevi di smaltire le pile corrose, o esaurite, esclusivamente negli appositi cassonetti. Nonostante queste non risultino estremamente pericolose per la salute dell'uomo, smaltirle assieme alla normale spazzatura le trasformerebbe in vero e proprio veleno per il suolo e per le falde acquifere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non gettare le pile nel cassonetto.
  • Non usate utensili appuntiti o di ferro.
  • Tenete le pile fuori dalla portata dei bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare Delle Farfalle In Tulle, Imbottitura E Pile

Se abbiamo dei bambini piccoli ed intendiamo realizzare delle farfalle in tulle usando anche un'imbottitura e del pile, il lavoro non è affatto difficile, tenendo conto che si tratta di materiali facilmente reperibili in casa. In riferimento a ciò,...
Bricolage

Come Pulire Una Botte di legno

La botte fin dall'antichità è stata sfruttata per la produzione, la conservazione e il trasporto di vino e liquori vari. Il suo trattamento è tuttavia fondamentale per la realizzazione di un prodotto di ottima qualità. Pulire quindi una botte di legno...
Bricolage

Come pulire le carte da gioco

Non vi è mai successo di dover prendere in mano un mazzo di carte da gioco ed aver notato che sono sporche ed appiccicose? Questa sensazione può provocare ribrezzo anche nelle altre persone, magari gli amici che giocano con voi. Per questo motivo è...
Bricolage

Come pulire e proteggere piccoli oggetti in ferro

Il ferro rappresenta il metallo più comune e la sua lavorazione è abbastanza variegata, in quanto si tratta di un materiale lavorabile. L'elevata resistenza del ferro ed il suo costo non proprio elevato ci permettono di adoperarlo per fabbricare grandi...
Bricolage

Come pulire Vecchie Stampe Ingiallite

Può capitarti anche di voler leggere un libro che hai ricevuto da bambino ma ti ritrovi le pagine gialle e/o macchiate. Se l'ingiallimento è eccessivo o la carta è segnata da quelle caratteristiche macchie brune a forma di stella (che gli specialisti...
Bricolage

Come pulire un animale impagliato

Attraverso questa guida ci occuperemo di spiegarvi, passo dopo passo, come si deve procedere per pulire accuratamente un animale impagliato, al fine di evitare che esso possa marcire o rovinarsi nel tempo. Questa procedura all'apparenza potrebbe sembrare...
Bricolage

Come pulire le tubature del termocamino

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di tubature. Lo faremo, nello specifico, andando ad argomentare su come andare a pulire nel miglior modo possibile le tubature del termocamino. Vedremo tutti i passaggi, passo dopo passo, in modo tale da offrirvi...
Bricolage

Come pulire i pennelli da pittura

I pennelli, dopo l'uso, dovrebbero essere puliti con cura per farli durare nel tempo e perché siano sempre pronti all'uso, come fossero appena acquistati. Di sicuro la pulizia dei pennelli può risultare noiosa ai più e per questo motivo, sono in molti...