Come pulire la legna dal tannino

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo, si è deciso di discutere, con i lettori e le lettrici, che posseggono un caminetto in casa o anche in giardino, del come pulire la legna, che si andrà ad utilizzare, dal tannino. È un problema alquanto diffuso ed anche poco affrontato. Proprio per questo motivo, essendo un argomento di una certa importanza, abbiamo pensato di parlarne in questa guida, in maniera tale da mettere in pratica, tutto ciò che è necessario, per riportare la legna come se fosse stata appena raccolta e mantenerla in ottimo stato. Iniziamo subito questo articolo con il sottolineare che a volte può succedere che la legna, tagliata per utilizzarla nel camino, è ancora bagnata per cui non brucia bene. Ciò è dovuto al fatto che all'interno della legna c'è il tannino; una sostanza che serve alla pianta per migliorare la conservazione negli ambienti umidi. Questa sostanza è utile per la costruzione delle navi in quanto rallenta la marcescenza della legna. Il tannino è presente generalmente nelle piante come il castagno, la quercia, l'abete e l'acacia.

27

Occorrente

  • succo di limone
  • acqua
  • legna
  • aceto
  • sole
37

Posizionamento della legna

La prima cosa da fare è quella di disporre la legna su una superficie abbastanza ampia. Essa deve essere ben arieggiata ed esposta ai raggi solari. Non è opportuno buttare tutta la legna quando si nota che essa proviene da una pianta ancora abbastanza giovane oppure che è troppo ricca di tannino. Bisogna soltanto eseguire dei trattamenti specifici per poter eliminare una grande quantità della sostanza. Si deve però essere consapevoli che l'eliminazione completa di tannino è quasi impossibile.

47

Lavaggio della legna

Dopo aver disposto la legna bisogna praticare dei lavaggi con acqua corrente una volta al giorno per circa una settimana. Dopo il primo lavaggio si nota che l'acqua ha un colore scuro, tendente al nero. Ciò è dovuto al tannino; quest'ultimo è una sorta di "resina" che galleggia sull'acqua. Le persone che hanno una certa esperienza, ad esempio i nonni, eliminavano il tannino facendolo scolare. In parole povere con l'utilizzo di un fluido leggermente basico portavano a galla la sostanza e l'asportavano. Questo procedimento si poteva effettuare in due modi: per immersione, facendo diluire il tannino nello stesso fluido e per dilavamento, cioè sotto un flusso costante di fluido.

Continua la lettura
57

Utilizzo del succo di limone

Alcuni esperti sono del parere che l'utilizzo di un fluido basico scurisce troppo la legna. Per questo motivo consigliano di utilizzare per il trattamento il succo di limone oppure dell'aceto. La legna è pronta per essere utilizzata quando durante il lavaggio l'acqua che fuoriesce non ha più un colore nerastro. Successivamente bisogna far asciugare la legna almeno per un'altra settimana. In questo modo si riescono ad eliminare completamente tutti i liquidi. A questo punto la legna è pronta per essere utilizzata; si ha così la possibilità di potersi riscaldare durante le fredde sere d'inverno vicino al proprio caminetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire la legna per bene, è un modo per farla durare più a lungo ed anche in ottimo stato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un forno a legna

Chi ha un giardino in casa avrà sicuramente sognato un bellissimo forno a legna da usare nelle serate con gli amici o semplicemente con la vostra famiglia.In commercio ne esistono svariati modelli con costi più o meno adatti ad ogni tasca ma, se poteste...
Bricolage

Come rifinire un forno a legna

Se per acquistare un forno a legna in muratura e di tipo prefabbricato ci rechiamo in un centro che vende prodotti per la casa, dobbiamo soltanto installarlo e poi rifinirlo in base ai nostri gusti e al design che maggiormente ci soddisfa. Una volta...
Bricolage

Consigli per coibentare un forno a legna

Per coibentazione si intende una tecnica che offre la possibilità di isolare termicamente due sistemi esposti a condizioni ambientali nettamente diverse, in modo da aumentarne la resistenza stessa. Nella seguente guida forniremo, in particolare, dei...
Bricolage

Come costruire un barbecue a legna o carbonelle con pochi euro

Per creare il barbecue a legna o a carbonella non devi essere né un falegname né un carpentiere. Devi seguire solo una serie di regole generali per raggiungere un ottimo risultato. Certo, potresti chiamare un muratore che lo componga per te, ma questo...
Bricolage

Come installare una stufa a legna in garage

Recentemente il garage è stato rivalutato. Sia per questioni di spazio, sia per la comodità di un luogo tranquillo subito fuori casa, il garage ormai non è più solo un luogo in cui parcheggiare la propria auto. Può essere utilizzato, infatti per...
Bricolage

Come pulire le carte da gioco

Non vi è mai successo di dover prendere in mano un mazzo di carte da gioco ed aver notato che sono sporche ed appiccicose? Questa sensazione può provocare ribrezzo anche nelle altre persone, magari gli amici che giocano con voi. Per questo motivo è...
Bricolage

Come pulire l'acido delle pile

Spesso capita di conservare apparecchi elettrici con ancora le batterie inserite, sebbene sappiamo che bisognerebbe invece toglierle. I danni possono essere seri, come ad esempio la perdita di acido che comprometterebbe i circuiti elettrici fino a danneggiare...
Bricolage

Come pulire e proteggere piccoli oggetti in ferro

Il ferro rappresenta il metallo più comune e la sua lavorazione è abbastanza variegata, in quanto si tratta di un materiale lavorabile. L'elevata resistenza del ferro ed il suo costo non proprio elevato ci permettono di adoperarlo per fabbricare grandi...