Come pulire la propria aiuola

Tramite: O2O 18/01/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il giardino è parte integrante di ogni casa che si rispetti. Anche se non è un grande giardino ma una semplice aiuola, se ben curata, fa sempre la sua bella figura. Anche se non sembra, curare un'aiuola è un compito abbastanza complesso. Occorre infatti conoscere il tipo di terreno e le piante che crescono nella terra. Inoltre occorre eliminare l'erba che sicuramente cresce se non viene curato il terreno. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come pulire la propria aiuola.

25

Se il nostro giardino è stato impostato con un design tipico all'inglese ovvero con prati e aiuole recintate da sassi o steccati, la manutenzione di questi sostegni è fondamentale per evitare che l'acqua derivante dalla pioggia o dalle innaffiature regolari, faccia tracimare verso l'esterno il terreno, impoverendo le aiuole e quindi mettendo a rischio la sopravvivenza di piante e fiori. Per evitare che ciò accada, vanno controllati gli ancoraggi nel terreno, e nel caso dello steccato in legno, conviene sostituire qualche listello particolarmente fradicio oppure che presenta lesioni.

35

Veniamo adesso nello specifico alla pulizia dell'aiuola, per quanto riguarda il letto di terriccio su cui si erge. Avendo già parlato delle erbacce infestanti, prima di proseguire nell'elenco delle manutenzioni ordinarie per tenerla pulita, c'è da aggiungere che l'uso di alcuni attrezzi da giardinaggio sono fondamentali, ed in questo caso il più importante è il classico rastrello. Un'aiuola che si rispetti, deve avere sempre un certo ordine per quanto riguarda la disposizione di piante e fiori, per cui la pulizia consiste anche in fasi di potatura e finitura dei contorni. Per ottemperare a ciò, una cesoia è ideale per accorciare i rami e gli steli, e nel contempo per arrotondarne le forme, rendendole più aggraziate e senza antiestetiche pendenze.

Continua la lettura
45

La nuova crescita di fiori e piante, determina quindi anche la perfetta pulizia dell'aiuola e per questo motivo, il terriccio deve essere ben sarchiato e zappato con gli appositi strumenti, almeno in ogni cambio di stagione. Un'aiuola perfettamente curata, garantisce un ottimo risultato ai fini estetici e soprattutto prosperità a piante e fiori che crescono così rigogliosamente in un ambiente pulito, e senza rischi di infestazioni di parassiti di qualsiasi genere. Se non siete esattamente degli esperti in fatto di giardinaggio, potete chiedere consiglio ad un contadino oppure ad un giardiniere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un'aiuola con le tegole

Se desiderate realizzare un'aiuola in giardino, ma non avete intenzione di spendere troppo per acquistare materiali specifici, allora seguite i passi di questa pratica guida che vi aiuterà a capire come realizzare un'aiuola con le tegole. Sarà possibile...
Giardinaggio

10 fiori da mettere in un'aiuola

I giardini più belli sono sempre quelli che hanno delle aiuole fiorite. Ma, per mantenerle sempre splendide e rigogliose occorre saper scegliere i fiori giusti. Per ottenere tale rendimento bisogna coltivare delle specie particolari e colorate. I fiori...
Giardinaggio

Come costruire un'aiuola rialzata

Le aiuole rialzate rappresentano una soluzione semplice per migliorare la qualità del terreno e cambiare le condizioni di crescita delle piante. Infatti l'aiuola rialzata si mostra una valida soluzione per tutte le piante che possono aver bisogno di...
Giardinaggio

Come progettare un'aiuola all'ombra

Chi possiede un giardino o comunque uno spazio esterno alla propria abitazione, può adornarlo semplicemente creando un'aiuola all'ombra. Progettare questo spazio verde potrebbe sembrare per alcuni un'operazione piuttosto difficile ma in realtà non è...
Giardinaggio

Come disporre i fiori in un'aiuola

In questa utilissima guida ci occuperemo di ordinare e organizzare al meglio l'aiuola della vostra casa. Se, infatti, avete a disposizione un piccolo spazio nel vostro giardino e desiderate realizzare una simpatica e coloratissima aiuola, dovrete inevitabilmente...
Giardinaggio

Come realizzare una piccola aiuola rialzata in giardino

Se nel vostro giardino intendete realizzare un piccola aiuola rialzata, potete farlo seguendo delle linee guida ben precise; infatti, si tratta di intervenire con tecniche di edilizia peraltro molto semplici, e con alcuni fondamentali accorgimenti che...
Giardinaggio

Come ideare un'aiuola con vecchi pneumatici

Se siete amanti della natura e di conseguenza del riciclo degli oggetti, avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial infatti, vi spiegheremo come realizzare un'aiuola con vecchi pneumatici. Il procedimento è molto semplice e divertente,...
Giardinaggio

Le 5 migliori piante da aiuola

Se avete a disposizione un giardino esterno e volete abbellirlo e decorarlo con delle piante, dovete sapere bene quali piante sono più adatte per creare la vostra aiuola. Soprattutto se decidete di organizzare il giardino in più spazi dedicati, la scelta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.