Come pulire le macchie su una giacca di velluto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il velluto è un tessuto molto delicato e dev'essere curato nel modo adeguato, in particolare bisogna stare attenti se si sporca. Prima di lavarlo devi controllare bene l'etichetta per sapere se è lavabile. Il velluto non lavabile, infatti, dev'essere pulito in tintoria; nel dubbio comunque comportati come se fosse 'non lavabile'. Le macchie si tolgono sempre con l'utilizzo di una spazzola morbida, e si lavano con dell'acqua tiepida; quand'è asciutto si spazzola nuovamente. Leggi i seguenti passi per sapere come pulire le macchie presenti su una giacca di velluto.

26

Occorrente

  • giacca di velluto
  • spazzola per tessuto
  • acqua
  • crusca
  • ammoniaca
  • talco
36

Diversi tipi di macchie

Esistono diversi tipi di macchie e altrettanti modi per eliminarle. Le macchie più sgradevoli e fastidiose sono le macchie di sudore che purtroppo oltre a lasciare un odore insopportabile, lasciano un alone antiestetico che va eliminato per ridonare alla giacca quella sua particolare bellezza ed il suo antico splendore. Per eliminare questo tipo di macchia prendi uno straccio morbido e imbevilo con dell'aceto bianco puro, quindi tampona il luogo in cui si trova l'alone. Attendi pochi minuti, dopodiché lava la zona trattata con dell'acqua miscelata con del sapone di Marsiglia e poi sciacqua per bene fino ad eliminare tutte le tracce del detergente. Metti la giacca sopra una stampella e mettila ad asciugare in un luogo al riparo dai raggi solari, in cui non li riceva direttamente. Quando la zona sarà asciutta completamente, non stirarla ma passa la mano nel senso del velluto.

46

Metodi alternativi

Se la tua giacca in velluto presenta delle macchie di altro tipo e non ne conosci la provenienza, prova a scaldare nel forno una discreta quantità di crusca che una volta calda, andrai a strofinare con le mani sulla zona sporca. Spazzola poi la zona con una spazzola morbida per tessuti, cercando di levare delicatamente tutti i residui di crusca.

Continua la lettura
56

Macchie ostinate

Se le macchie sono davvero ostinate e fanno fatica a togliersi, riempi una bacinella con un po' d'acqua tiepida, aggiungi un bicchiere da liquore di ammoniaca profumata e poi intingi una spazzola per tessuti all'interno di questo miscuglio. Fatto ciò, strofina senza troppa veemenza sulla macchia, utilizzando la spazzola stessa. Lascia asciugare, ricordandoti di non lasciare il capo alla luce diretta del sole. Quando la macchia si è perfettamente asciugata, passa del talco su tutta la zona sporca e lascia agire per una nottata, Dopo questo tempo, passa la spazzola per tessuti ed elimina il talco strofinando energicamente. Passa la mano sul tessuto nel senso del velluto. È consigliabile di tanto in tanto, togliere le giacche dall'armadio ed osservarle attentamente per verificare che non ci siano macchie vecchie che poi sono più difficili da eliminare. Alza le maniche della giacca e constata che non vi siano aloni di sudore; tienile un po' all'aria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come pulire una giacca di pelle bianca

La pelle è un materiale popolare e resistente che viene utilizzato per la realizzazione di scarpe, giacche, mobili e borse. Anche se la pelle è resistente, è una superficie porosa in grado di assorbire perfino il sudore dalle mani, causando le macchie....
Casa

Come pulire una giacca di pelle nera

Per pulire la pelle specie quella delle giacche di gran classe e di colore nero, è necessario adottare alcune precauzioni ed usare prodotti idonei per evitare di danneggiarla irrimediabilmente. A riguardo di questi ultimi oltre ad alcuni di natura...
Casa

Come decorare una lampada con il velluto

Se abbiamo una lampada magari di un tipico stile vintage, ed intendiamo modificarne l'aspetto in modo da poterla inserire in un contesto d'arredo classico, possiamo optare per una tipologia di lavorazione che consiste nel decorare la parte esterna con...
Casa

Come stirare la giacca di un abito

Una giacca non stirata bene è sinonimo di trascuratezza. Più di qualsiasi altro capo di abbigliamento, essa deve essere priva di piegature e parti stropicciate. Tuttavia, stirare una giacca potrebbe sembrare un'impresa impossibile e piuttosto faticosa....
Casa

Come pulire efficacemente l'ecopelle

L'ecopelle è uno dei materiali più in voga del momento, costa poco ed è ecologico. In questa guida vedremo come pulire efficacemente ogni superficie ricoperta da questo tipo di cuoio o pelle a basso impatto ambientale. Tra i benefici di questo particolare...
Casa

Come stirare una giacca in nylon

Il nylon è una fibra sintetica e impermeabile. Viene usata per confezionare capi resistenti, i quali proteggono da pioggia e vento trattenendo il calore. Il nylon è un tessuto con una buona resistenza, si usura difficilmente, è molto leggero e non...
Casa

Come eliminare la macchie di acqua dai tessuti

Ogni qualvolta si indossa un capo più delicato, ci si sente sempre un po' impacciati anche per paura di macchiarlo. Sopratutto per le donne, l'uso del fondotinta o del rossetto, può essere causa di macchie difficile da eliminare. Ma non tutti...
Casa

Come eliminare le macchie dal legno

Chi possiede in casa degli oggetti legno sa bene quanto siano delicati. Può capitare accidentalmente di sporcarle con delle antiestetiche macchie. Navigando su internet si possono trovare diversi modi per farle andare via e, come se non bastasse, ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.