Come pulire le scarpe in vernice

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le scarpe di vernice sono un accessorio che non può mancare all'interno del proprio guardaroba, perché sono eleganti, attraenti, facili da indossare e da abbinare a vari outfit. Queste scarpe non sono mai state fuori moda, perché gli stilisti le ripropongono in modo ciclico e la loro presenza sulle passerelle è continua. Con tacco alto o basso, con cinturino o senza, le scarpe in vernice si adattano a ogni situazione, stagione e a ogni periodo del giorno. Mantenerle pulite e in condizioni perfette è importante per garantire e prolungare la loro durata nel tempo. Alcuni piccoli accorgimenti possono fare la differenza. La vita delle vostre scarpe dipende soltanto dal vostro modo di trattarle. Se vi trovate con un paio di calzature impolverate, questa guida fa al caso vostro. Vediamo insieme come pulire le scarpe in vernice.

27

Occorrente

  • vari panni morbidi
  • olio di ricino
  • latte (di mucca) o latte idratante
  • spugna
  • olio vegetale
  • paraffina
37

Se avete acquistato un nuovo paio di scarpe in vernice e volete mantenerle per sempre belle e pulite o volete rimettere a nuovo un vecchio paio che non indossate da qualche anno, il kit per le pulizie è lo stesso e deve contenere un panno pulito e morbido, un po’ di paraffina, olio di ricino, olio vegetale, una spugna e un po' di latte idratante. Se non siete in possesso di quest'ultimo occorrente, potete tranquillamente fare uso del comune latte, quello con cui si fa colazione e utilizzato nella preparazione dei cibi.

47

Come prima cosa pulite a fondo la scarpa, eliminando i residui di sporco, le tracce di polvere ed eventuali macchie di fango. L'operazione va fatta tramite un panno morbido e asciutto. Non utilizzate spazzole che potrebbero danneggiare la superficie verniciata. Una volta eliminato lo sporco, ripassate sulla superficie un panno imbevuto di latte. Successivamente strizzatelo. Il latte semplice o quello idratante usato in cosmetica ha il ruolo di pulirle senza aggredire la superficie.

Continua la lettura
57

Il tempo e l'uso continuato possono formare sulla parte verniciata delle pieghe poco belle da vedere che rovinano l'effetto specchio delle vostre scarpe. È opportuno in questo caso utilizzare una spugna imbevuta di olio di ricino, passandola delicatamente sulle pieghe. Per le screpolature, invece, vanno bene tutti gli altri oli vegetali che si trovano in commercio. Dopo che avrete eseguito queste operazioni, le vostre scarpe saranno pulite e lucenti. Se volete aumentare ancora di più l'effetto specchio, potete passare sulla loro superficie un altro panno morbido imbevuto di paraffina, che darà lucentezza alla vernice. Non vi rimane altro che indossarle!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete aumentare ancora di più l'effetto specchio, potete passare sulla loro superficie un altro panno morbido imbevuto di paraffina, che darà lucentezza alla vernice.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare un paio di scarpe in velluto

Vedremo in questo articolo come decorare un paio di scarpe in velluto. Questa decorazione è un lavoro molto economico e semplice ed inoltre potrà essere fatto in pochissimo tempo. Dovrete prendere chiaramente un paio di scarpe in velluto, con o senza...
Altri Hobby

Come eliminare la vernice dalle mani

Quando si eseguono lavori di verniciatura, si tende quasi sempre a sporcarsi le mani, nonostante si presti molta attenzione utilizzando i guanti protettivi. Quando le macchie si sporcano di vernice, è consigliato pulirsi immediatamente con un asciugamano...
Altri Hobby

Come eliminare la vernice trasparente dal legno

Il legno, soprattutto quello naturale viene spesso trattato con vernice trasparente che ne evidenzia nodi e venature, rendendolo caldo ed elegante. Tuttavia se col tempo intendiamo riverniciarlo, ciò è possibile soltanto con la rimozione della pellicola...
Altri Hobby

Come togliere la vernice dalle mani

Sia che siate stati impegnati in progetti di miglioramento della casa che in piccoli lavoretti artistici, uno dei problemi che vi rritroverete ad affrontare sarà sicuramente quello della rimozione della vernice dalle mani. Fortunatamente, ci sono molti...
Altri Hobby

Come pitturare le pareti con vernice termoisolante

Se vi ritrovate in casa con problemi di umidità e di muffa e le pareti sono di conseguenza macchiate, allora bisogna svolgere degli interventi di manutenzione ordinaria, in modo tale che il degrado di intonaco e pittura non intacchino la parte strutturale....
Altri Hobby

Come decorare delle mollette da bucato con la vernice acrilica

Le mollette da bucato sono facilmente reperibili e non costano tanto. Fantastiche per tantissimi utilizzi e davvero versatili. Ora che arriva Natale c'è la corsa ai regali all'ultimo minuto e spesso il budget non è dei migliori. Una bella idea potrebbe...
Altri Hobby

Come rendere le scarpe impermeabili

Ormai siano entrati nel bel pieno della stagione invernale, ciò significa tanto vento, neve, ma sopratutto molta pioggia. Con queste condizione uscire diventa una vera sfida. La sfida aumenta ancor di più se addosso abbiamo delle scarpe non impermeabili...
Altri Hobby

Come rimuovere la vernice dalle piastrelle

In seguito alla ristrutturazione di uno o più ambienti di casa, o semplicemente dopo aver dato una rinfrescata alle pareti, può capitare di trovare, specialmente in bagno, in cucina, ma anche sui pavimenti, delle macchie di vernice da rimuovere dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.