Come pulire lo scarico interno del lavabo

Tramite: O2O 26/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pulizia del bagno e della cucina spesso viene fatta in maniera superficiale, rimuovendo le incrostazioni di calcare o di cibo. In realtà, nello scarico del lavandino, che sia quello della cucina o del bagno, finiscono una serie di rifiuti solidi. Questi rifiuti possono essere residui di cibo e di capelli, ma anche piccoli oggetti come fermagli e bastoncini di cotone. A lungo andare, i rifiuti possono depositarsi fino ad ostruire lo scarico interno del lavabo, con conseguente intasatura delle tubature. Un segnale di avviso di una possibile intasatura può essere i cattivi odori che ne vengono fuori, causati dalla macerazione di ciò che finisce nello scarico. In commercio sono disponibili tantissimi prodotti specifici, che sono in grado di pulire e sturare lo scarico interno. Ma questi prodotti sono spesso realizzati con componenti chimiche, che possono rivelarsi corrosive per i materiali (metallo e pvc) che compongono le tubature. Nei passi successivi sono riportate le indicazioni per la pulizia dello scarico interno del lavabo, che se eseguita in maniera corretta, può evitare la faticosa e costosa operazione di smontaggio delle tubazioni.

25

Cause del blocco da eliminare

Sia il lavabo da cucina che quello del bagno, spesso sono soggetti a sporcarsi e ad intasarsi emanando cattivi odori. Nel primo caso spesso sono olii e cibi che provocano questi inconvenienti, mentre nel secondo caso si possono creare dei veri e propri tappi con residui di barba o del lavaggio dei capelli che spesso si attorcigliano nel sifone, causando un intasamento ed emanando anche sgradevoli odori.

35

Scaricare tutti i residui solidi e liquidi

Per la pulizia a fondo di uno scarico interno del lavabo, se la situazione è particolarmente grave conviene innanzitutto smontare i raccordi sottostanti facendo scaricare tutti i residui solidi e liquidi. A questo punto, trovandosi a contatto con il foro nudo dello scarico fognario, l'ideale è procurarsi un apposito cavo snodabile a molla che essendo lungo e flessibile riesce a liberare lo scarico in profondità attraversando le cavità dei tubi all'interno dell'impianto. Terminata la fase di sblocco, si procede con la pulizia e la sanificazione delle tubazioni. In commercio ci sono dei prodotti chimici che spesso sono piuttosto nocivi soprattutto se inalati, per cui conviene utilizzarne altri ugualmente efficaci e sicuramente non dannosi.

Continua la lettura
45

Aiuti da utilizzare

Tra questi si possono utilizzare la soda in polvere che viene fatta bollire e versata nel lavabo, e che svolge un'azione disincrostante e di sanificazione. Tra i prodotti maggiormente indicati è tuttavia la soda caustica reperibile in commercio sotto forma di granuli. In una pentola si fa bollire dell'acqua e quando è ancora ben calda (e lontano dal fuoco) si versano in essa i granuli di soda caustica. Non appena si sciolgono, il liquido va versato nel lavabo e si noterà subito una schiuma bianca che praticamente distrugge tutte le particelle solide e liquide, e man mano che scende nelle tubazioni le rende lisce e senza intoppi. Una volta terminata la pulizia dello scarico interno del lavabo, periodicamente per tenerlo sempre pulito ed igienizzato è consigliabile utilizzare il bicarbonato di sodio che va sciolto in acqua calda dopo frequenti utilizzi del lavabo. Con questi accorgimenti, l'idraulico difficilmente dovrà intervenire e quindi anche in termini economici si ottiene un gran risparmio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riparare E Pulire Un Tombino Interno

Come ben sappiamo i tombini hanno bisogno di essere puliti il momento in cui presentano dei problemi, eseguendo un'accurata manutenzione che ne eviti l'intasamento e il corretto defluire dell'acqua. Spesso i tombini che si trovano in garage o in cantina...
Casa

Come pulire l'interno di uno scaldabagno elettrico

Nel corso degli anni e soprattutto nelle zone in cui è in uso dell'acqua molto ricca di calcio, il calcare tende ad accumularsi all'interno dello scaldabagno dando vita a delle incrostazioni anche di rilievo. Per rendere lo scaldabagno efficiente, ed...
Casa

Come montare un lavabo semincasso

Il lavabo semincasso è quel tipo di lavandino che sfrutta in parte un piano d'appoggio e permette di risparmiare spazio e aggiungere un tocco di stile moderno al bagno. Per montarlo, bisogna stare molto attenti a non rovinare il piano che potrebbe essere...
Casa

Come montare un lavabo sottopiano

Avete la necessità di eseguire dei lavori in casa e, con l'occasione, volete cambiare anche il lavandino? Il lavabo sottopiano potrebbe essere un'ottima idea, particolarmente originale e molto diffusa al giorno d'oggi. Principalmente, si tratta di un...
Casa

Come sostituire un lavabo

La sostituzione di alcuni sanitari presenti in casa come ad esempio un lavabo non è affatto difficile e richiede soltanto praticità, la conoscenza di alcune nozioni di idraulica e un po' d'accortezza. Per eseguire con il fai da te un lavoro del genere,...
Casa

Come costruire un lavabo

Sicuramente il lavandino rappresenta uno di quegli accessori che non possono mancare in qualsiasi abitazione. In bagno, in cucina e in lavanderia il lavabo è indispensabile per le basilari funzioni igieniche che riveste. All'interno di questa semplice...
Casa

Come verniciare un lavabo

Se in bagno abbiamo un lavabo che si presenta particolarmente ingiallito a causa dell'usura del tempo, e non intendiamo sostituirlo è importante sapere che si può verniciare utilizzando degli appositi coloranti. A tal proposito in questa breve guida...
Casa

Come montare un lavabo a muro

Non capita di rado di avere la necessità di sostituire o montare un lavabo a muro, questo si intende il classico lavandino che si trova in ogni bagno o lavanderia e può essere dotato o meno di una colonna che ne ricopre le tubature, anche se oggi quelli...