Come pulire manico e body della chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pulizia del manico e del body della chitarra rappresenta un'operazione molto semplice, ma deve essere fatte con cura, amore e passione per ottenere un buon risultato. Non solo ci aiuterà ad ottenere una estetica migliore ma ne gioverà anche il suono del nostro strumento. A tal fine è possibile utilizzare sia prodotti che si acquistano nei negozi di strumenti musicali e sia prodotti che troviamo nelle nostre case. Nella seguente guida vedremo insieme come pulire la tastiera della chitarra con prodotti casalinghi.

26

Occorrente

  • Olio d'oliva
  • Limone
  • Cotone idrofilo
  • Panno pulito o strofinacci puliti
  • Pasta lucidante per metalli
  • Prodotto per lucidare il body
36

Rimozione delle corde

Prendiamo un piccolo contenitore in cui verseremo un po' di olio d' oliva. A questo punto ci servirà il succo di mezzo limone che aggiungeremo al nostro olio d'oliva. Fatto ciò mescoliamo ben bene e otterremo una emulsione. Prendiamo poi un po' di cotone idrofilo, lo imbeviamo con il nostro preparato e cominciamo a passare l'emulsione su tutta la tastiera: attenti a non senza esagerare. Aspettiamo qualche minuto che la tastiera assorba il liquido. Asciughiamo ora l'emulsione restante con uno strofinaccio asciutto e pulito strofinando tutta la tastiera.

46

Lucidatura dei tasti in lega metallica

Con una buona quantità di nastro di carta, copriamo tutta la parte lignea della tastiera, lasciando scoperti esclusivamente i tasti in lega metallica. Questa è una operazione che va fatta con molta cura, affinché possiamo evitare che la pasta lucidante sporchi la tastiera. Fatto ciò applichiamo un pochino di pasta su ogni tasto e strofiniamo energicamente con un panno pulito. L'operazione va ripetuta finché ogni tasto non è perfettamente lucido e pulito, in modo che il nostro strumento possa risuonare in maniera migliore. Ripetiamo l'operazione su tutti i tasti.

Continua la lettura
56

Rimozione del nastro di carta

Riprendiamo, nuovamente, l'emulsione che abbiamo utilizzato inizialmente e conservato e con un po di cotone idrofilo la ripassiamo su tutta la tastiera. Aspettiamo che questa venga assorbita e asciughiamo gli eccessi con un panno pulito. Abbiamo quindi pulito e lucidato il manico. Possiamo ora rimontare le corde.

66

Pulizia del body

Realizziamo un prodotto fai da te non abrasivo e poco acido, per lucidare e sgrassare il body della chitarra; per fare questo utilizzeremo un flacone spray che riempiremo a metà di acqua, aggiungiamo qualche goccia di limone oppure di aceto bianco o alle mele e misceliamo il composto, lo spruzziamo su un panno non abrasivo in cotone e lo passiamo delicatamente sulla superficie del body della chitarra. Questo prodotto è un ottimo sgrassante non abrasivo vche non intacca il materiale della chitarra; per asciugare la chitarra, utilizzeremo un panno di cotone oppure in microfibra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come pulire la chitarra acustica

All'interno della guida che svilupperemo lungo i prossimi tre passi, il tema centrale sarà la pulizia. Una pulizia di tipo particolare, in quanto si concentrerà su una chitarra. Andremo infatti a spiegarvi come pulire la chitarra acustica per ottenere...
Altri Hobby

Come regolare l'action della chitarra acustica

La guida presente mostrerà in pochi e semplici passi, come regolare una action della chitarra acustica. Per action si intende l'altezza delle corde rispetto al manico: più le corde sono vicine al manico e meno fatica dovremo fare per ottenere un suono...
Altri Hobby

Come costruire una chitarra elettrica

Costruire una chitarra elettrica può sembrare un compito difficile, ma in realtà se si è pratici con il fai da te è possibile realizzare una chitarra elettrica in modo semplice e veloce. In questa guida cercheremo di capire come procedere al meglio...
Altri Hobby

Come costruire un capotasto per chitarra

Se amiamo suonare la chitarra, sappiamo bene che è molto importante l'uso del capotasto. Si tratta di una barretta di metallo che va posizionata sulla chitarra, verso la fine del manico e, precisamente a due o tre centimetri dalle viti di regolazione...
Altri Hobby

Come realizzare una chitarra con materiale di riciclo

Se in casa avete del materiale da riciclo, ma non sapete cosa realizzare, in questa guida vi suggeriamo di creare una chitarra, utilizzando una tortiera per dolci, del filo di nylon, del legno, una gruccia e alcuni viti. Nei passi successivi, vediamo...
Altri Hobby

Come sostituire le corde di una chitarra elettrica

Gli amanti della chitarra elettrica sapranno bene che questo strumento musicale richiede molta cura ed attenzione. Una delle operazioni che alle volte bisogna effettuare è quella della sostituzione delle corde. Per farlo, è necessario innanzitutto acquistare...
Altri Hobby

Come realizzare un supporto per chitarra

Suonare la chitarra è da sempre una delle attività musicali più amate dai ragazzi. Nonostante i tempi che passano, rimane una delle passioni più gettonate. Il mito delle rock star, soprattutto dei tempi andati, attrae ancora intere generazioni a questa...
Altri Hobby

Come cambiare le corde di una chitarra acustica

Chi possiede una chitarra acustica sa bene che questo strumento necessita di numerose cure ed attenzioni. Può capitare infatti che si danneggino o si rompano le corde. In questi casi è necessario sostituirle il prima possibile. Nella seguente guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.