Come pulire una centrifuga

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i vari tipi di elettrodomestici, uno dei più utili è, senza ombra di dubbio, la centrifuga (utile per pulire le verdure, la frutta ed estrarne dei succhi davvero ricchi di gusto). Se tuttavia la utilizziamo spesso, una buona pulizia, per favorire una lunga durata dell'elettrodomestico, è indispensabile. Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come pulire una centrifuga. Buona lettura a tutti ...

26

Dopo aver utilizzato gli alimenti da centrifugare, capita spesso di non essere in grado o di avere un po' di difficoltà nel pulire bene tutte le varie parti di ricambio per le specifiche funzioni tra cui quelle per il taglio, quelle per la premitura e quelle per la spremitura ed anche il contenitore, le pale taglienti e le pale della centrifuga vera e propria messa in funzione da un motorino elettrico.

36

Un ottimo metodo consta nell'utilizzo di un bicchiere di acqua calda, in cui aggiungiamo poi delle gocce di aceto bianco e un pizzico di detersivo specifico per piatti, e dopo averlo lasciato in posa per alcuni minuti, azioniamo il motorino della centrifuga, in modo da ottenere una pulizia radicale sulle pareti interne della vaschetta di contenimento dei liquidi, e nel contempo puliamo per bene anche l'elica che genere la forza centrifugante. In commercio ci sono diversi tipi di centrifughe, ed ognuna risulta corredata di specifiche lame e di altre parti specifiche per le varie funzioni, specie se si tratta dei robot, che permettono di fare di tutto, persino i dolci. Anche in questo caso per la pulizia, occorrono delle tecniche subito dopo l'uso, atte a conservarla in buono stato ed, in modo particolare, igienizzarla per eliminare i cattivi odori, specie se abbiamo usato agli o cipolle. In questi casi, prendiamo le lame di acciaio, e dopo averle smontate, le laviamo a parte in acqua e aceto bollente, oppure le facciamo bollire solo in acqua e sale. Per quanto concerne le parti fisse poste all'interno della centrifuga, per ottimizzare il lavoro, prendiamo dei gusci di uova e dopo averli messi nella centrifuga, azioniamo il motorino in modo che l'effetto tagliente dei gusci, pulisca per bene anche queste parti nascoste della centrifuga.

Continua la lettura
46

Subito dopo, basta un semplice risciacquo in acqua calda e poi asciugare il tutto con un panno di cotone. Per terminare, se nella centrifuga ci sono delle incrostazioni piuttosto persistenti, possiamo utilizzare un altro composto alquanto efficace che svolge sia un'azione sgrassante che di smeriglio. Di fatti, si tratta di mettere del bicarbonato di sodio del tutto asciutto e di bagnarlo solo con alcune gocce di aceto o limone, ed azionare il motorino per ottenerlo libero da incrostazioni e senza cattivi odori, dato che il bicarbonato di sodio oltre che un ottimo abrasivo è anche un efficace mangia odori. Tutte le restanti parti elettriche devono essere, invece, lubrificate con dello spray, oppure con della pasta a base di silicone che essendo grassa, previene la formazione della ruggine anche se la centrifuga non viene utilizzata per parecchio tempo.

Ecco un link utile --》http://www.soluzionidicasa.com/come-pulire-la-centrifuga/ (Come pulire la centrifuga).

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la centrifuga si utilizza spesso, una buona pulizia, per favorire una lunga durata dell'elettrodomestico, è indispensabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come pulire i mobili di vimini

I mobili di vimini sono dei componenti d'arredo perfetti per l'ambiente esterno. In particolare, sono molto adatti per giardini o verande. Questa loro particolarità, li rende quindi molto soggetti allo sporco, umidità e polvere. Chi possiede mobili...
Materiali e Attrezzi

Come pulire una caldaia a olio

Arriva l'inverno e con lui anche il freddo che molti odiano e molti amano. Ma a tutti piace fare una bella doccia calda, quindi tutti hanno bisogno di una bella caldaia che riscaldi l'acqua. La caldaia, però, come ogni elettrodomestico ha bisogno di...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come pulire il gres smaltato

La casa, rappresenta il luogo dove ci sentimo sempre a proprio agio. Questo perché cerchiamo di abbinare i mobili e lo stile delle stanze a nostro piacimento. Per la sistemazione della casa, non puù assolutamente mancare una bella tenda da montare in...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i connettori elettrici corrosi

Per connettore, si intende un componente elettrico che serve a collegare uno o più componenti elettrici, tutti a un dispositivo. Per questo troviamo i cosiddetti connettori Maschio e Femmina che, una volta collegati, combaciano perfettamente in modo...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i cerchi in alluminio ossidati

Se anche la vostra auto ha i cerchi in alluminio, allora conoscete benissimo il fastidioso problema dell'ossidazione. Succede, infatti, periodicamente che sulla superficie metallica dei cerchi della vostra auto si manifesti il fenomeno dell'ossidazione,...
Materiali e Attrezzi

Come pulire l'impianto fotovoltaico

Lo sfruttamento delle energie rinnovabili è uno dei grani traguardi dell'umanità contemporanea. Il nostro mondo, fortemente inquinato, ha bisogno di rivitalizzarsi. In quest'ottica, noi umani possiamo fare tanto per ristabilire gli equilibri naturali....
Materiali e Attrezzi

Come pulire le cromature della bicicletta

Se abbiamo una bicicletta che è ben curata e magari presenta delle raffinate cromature in alcuni punti fondamentali come ad esempio sulla leva del freno, all'altezza del manubrio in corrispondenza del sellino e sui parafanghi, possiamo intervenire in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.