Come purificare l'aria in ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Passare tante ore in ufficio al chiuso non è certamente il modo migliore di trascorrere le nostre giornate ma, essendo costretti a lavorare, non possiamo farne a meno. Tuttavia, possiamo rendere più confortevole il luogo di lavoro cercando, di tanto in tanto, di cambiare l'aria con altra più fresca, in modo che possa rinvigorirci dopo un periodo prolungato seduti alla nostra scrivania. Se abbiamo un ufficio ed intendiamo viverci in modo sano è importante, sia d'estate che d'inverno, purificare l'aria viziata che si accumula a seguito di porte e finestre chiuse. L'aria, a volte, diventa irrespirabile e poco sana, per cui bisogna individuare rimedi efficaci per purificarla. In questa guida, vedremo insieme come purificare l'aria in ufficio.

26

Occorrente

  • Piante di ogni genere
  • Succo di limone
  • Bicarbonato di sodio
  • Sacchetti di tela
  • Ovatta
  • Oli essenziali
  • Candele mangia odori
  • Bastoncini in legno
36

Posizionare molte piante all'interno dell'ufficio

In commercio, esistono diverse tipologie di deodoranti, spray e stick. Per ottenere un ricambio d'aria costante, è possibile utilizzare altri prodotti naturali ed alcuni piccoli accorgimenti che, insieme, contribuiscono a purificare l'aria, ed evitare di incorrere in patologie come allergie o influenze (in ambienti promiscui). Innanzitutto, se siamo costretti a tenere le finestre chiuse per ottimizzare il raffreddamento o il calore generato rispettivamente dal condizionatore o dai termosifoni, conviene posizionare quante più piante è possibile: esse, infatti, rappresentano delle fonti naturali di ossigeno e, spesso, riescono ad eliminare anche gli odori più forti. Tra queste, molto indicate sono i ficus ed i gerani, che vanno posizionati al sole, quindi vicino ad una fonte luminosa.

46

Creare un composto di succo di limone e bicarbonato di sodio

Oltre alle piante, se ci piace il gusto del limone, possiamo creare una sostanza liquida in un bicchiere aggiungendo, ad un buon quantitativo di succo di limone, del bicarbonato di sodio. Successivamente, cospargiamo il composto nell'aria ogni mattina prima di entrare in ufficio, oppure teniamolo in posa sul termosifone o sotto il condizionatore, in modo che il vento generato lo distribuisca in tutto l'ambiente. Un altro accorgimento particolare è quello di intervenire soprattutto d'estate sui filtri estraibili del condizionatore da parete, se si tratta di un modello split. In questo caso, oltre alla manutenzione, possiamo apporre due sacchetti di tela con all'interno dell'ovatta imbevuta di limone in uno e di oli essenziali in un altro. Entrambi, possono rispettivamente purificare l'aria e deodorare l'ambiente.

Continua la lettura
56

Acquistare delle candele mangia odori

Inoltre, se non intendiamo acquistare prodotti chimici, come piastrine o deodoranti spray, possiamo recarci in erboristeria ed acquistare delle candele mangia odori, ed in particolare quelle all'essenza di agrumi che sono le migliori per purificare l'aria in ambienti chiusi. Nella stessa erboristeria, possiamo acquistare dei bastoncini di legno che emanano una gradevole essenza naturale di tutti i principali prodotti della natura, dalla vaniglia alle more, fino al semplice e gradevole aroma di resina o corteccia d'albero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come purificare l'aria con le piante d'appartamento

Le piante sono delle specie di esseri viventi che svolgono un ruolo fondamentale per l'eco sistema. Queste infatti filtrano l'anidride carbonica trasformandola in ossigeno. Svolgono dunque un'importante funzione purificante lungo tutti gli ambienti nei...
Materiali e Attrezzi

Come purificare la glicerina

L'aumento globale della produzione di biodiesel, ha portato ad un notevole aumento della produzione di glicerina in tutto mondo. La glicerina è prodotta per circa l'11% in transesterificazione dei trigliceridi, che sono il materiale predominante per...
Giardinaggio

5 piante da coltivare in ufficio

Lavorare in ufficio, si sa che è molto logorante come lavoro, non dal punto di vista fisico, ma più che altro dal punto di vista psicologico. Infatti, è stato oggetto di studio, il fatto di dove fare una pausa, ogni 45 minuti circa, di 10 minuti, in...
Casa

10 piante d'appartamento che depurano l'aria in casa

Le piante d'appartamento sono belle e a volte anche colorate. Generalmente vengono usate per "abbellire" la casa, per dare alle camere un tocco d'eleganza, ma forse non tutti sanno che alcune di queste, oltre ad essere ornamentali, depurano anche l'aria...
Casa

Come preparare un deodorante per la casa a base di fiori

Questa guida suggerirà come preparare un deodorante per la casa a base di fiori. In commercio ci sono tantissimi deodoranti per l'ambiente contenenti sostanze chimiche che possono fare davvero male. Tante persone avvertono un senso di oppressione quando...
Giardinaggio

10 piante ideali da tenere in casa

Molti non sanno che tenere alcune piante in casa può apportare molteplici benefici all'ambiente, migliorando la qualità dell’aria che respiriamo e aiutando a combattere lo stress quotidiano che ci affligge. Esistono piante che per la loro bellezza,...
Giardinaggio

Come coltivare la Sanseveria

La Sansevieria è una pianta sempreverde d'appartamento molto presente nelle abitazioni per la facilità di coltivazione e l'estrema gradevolezza visiva. Appartenente alla famiglia delle Liliacee, comprende circa 50 specie, alcune originarie dell'Asia...
Giardinaggio

Come coltivare i giacinti

Coltivare giacinti, che passione! Poter rimirare il frutto del proprio lavoro, un florido e lussureggiante giardino floreale. Tempo, pazienza e passione combinati insieme produrranno risultati incredibili, anche per chi non è particolarmente portato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.