Come raccogliere correttamente un fungo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Prelibati, gustosi e nutrienti, i funghi rappresentano un alimento sano e genuino. Sono molti gli appassionati che vivendo on montagna, si dilettano nel raccogliere le diverse varietà di questo famoso organismo filamentoso. Tuttavia esistono, come si sa, specifiche varietà commestibili, ma anche altri velenosi che se mangiati portano inevitabilmente alla morte. Per questo motivo, occorre prestare la massima attenzione nella scelta e, lasciarsi guidare da persone esperte in materia. Ma non è tutto: bisogna anche saper raccogliere i funghi in un certo modo, onde pregiudicare l'armonia dell'eco sistema circostante. La guida che segue sicuramente saprà fornirvi delle utili informazioni su come raccogliere correttamente un fungo.

27

Occorrente

  • Guanti
  • cestino di vimini
  • coltellino
  • panno di cotone
  • smartphone
37

Rispettate sempre l'ambiente circostante

L'operazione di raccolta dei funghi anche se potrebbe sembrare all'apparenza abbastanza semplice, è di per sé importantissima per tutto l'ecosistema. Prima di tutto quindi, se decidete di andare alla ricerca di funghi, rispettate sempre l'ambiente circostante e, cercate di non recare danno alla fauna presente. Seguite grosso modo i sentieri già battuti e, se preferite, portate con voi un bastone che vi aiuterà a mantenere l'equilibrio sul terreno scivoloso. Appena vedete un fungo, esaminatelo subito per capire se è commestibile oppure no, e controllatene la dimensione, senza toccarlo.

47

Cercate di non spostare troppo la terra nel punto in cui andrete a raccogliere il fungo

Nel caso in cui la specie che avete riconosciuto non fosse velenosa, potete procedere alla raccolta. Per fare ciò ponete una mano alla base del fungo e poi, ruotatelo non troppo forte. Cercate di non spostare molta terra e di non rastrellare l'erba in quel punto, in modo che il micelio (la pianta sotterranea da cui cresce il fungo) non possa danneggiarsi. Adesso pulite il fungo con un coltellino, facendo cadere a terra le parti tagliate. Riponete il fungo in un cestino di vimini, sia per fare cadere le spore durante il tragitto, sia per permettergli di mantenersi fresco.

Continua la lettura
57

Ricordate che esistono diverse normative sulla raccolta dei funghi

Un'idea potrebbe essere quella di appuntarvi o di fotografare il luogo in cui avete raccolto il fungo, per facilitarvi la ricerca anche la volta successiva. Se decidete di non procedere alla raccolta del fungo, sia perché avete ritenuto fosse velenoso, sia perché era ancora troppo piccolo, lasciatelo lì dove si trova. Non calpestatelo assolutamente, per il semplice motivo che davvero qualsiasi fungo ricopre un ruolo molto utile nella catena alimentare. Infine non dimenticate che esistono diverse normative sulla raccolta funghi che variano da regione a regione. È fondamentale dunque documentarsi sempre prima di avventurarsi per i boschi, in modo da evitare di incorrere in qualche sanzione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È fondamentale dunque documentarsi sempre prima di avventurarsi per i boschi, in modo da evitare di incorrere in qualche sanzione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Raccogliere funghi: itinerari e consigli

Raccogliere i funghi, è una delle passioni degli amanti della natura e dei verdi boschi. La raccolta dei funghi, può essere eseguita solo da chi è in possesso del tesserino specifico che viene rilasciato dopo un corso molto dettagliato su tutto ciò...
Altri Hobby

Come conservare i sigari correttamente

Il sigaro è composto principalmente da foglie di tabacco arrotolate. Esso viene lavorato artigianalmente o a macchina. Gli elementi che compongono il sigaro sono: "tripa", "capote" e "capa". Per "tripa" si fa riferimento al ripieno, cioè alla parte...
Altri Hobby

Gli accessori utili ad un cercatore di funghi

Se facciamo una passeggiata all'interno di un bosco a stretto contatto con la natura, è possibile anche decidere di raccogliere dei funghi. Ma per questa attività risulta essere necessario possedere la giusta attrezzatura, in modo da non danneggiare...
Altri Hobby

Come collezionare bustine di zucchero

Quando si è alla ricerca di un qualcosa di davvero bello, di affascinante da raccogliere in giro senza spendere soldi, c’è la cosiddetta raccolta delle bustine di zucchero. Questa raccolta per molte persone si è rivelata un vero e proprio hobby molto...
Altri Hobby

Come costruire un serbatoio in plastica

I serbatoi sono molto utili per raccogliere, ad esempio, l’acqua piovana. Questa può essere riutilizzata per innaffiare piante, pulire la macchina, lavare i balconi e molto altro. E’ un metodo molto utile per risparmiare l’acqua pulita e per dare...
Altri Hobby

Come pulire le conchiglie

Da soli, in famiglia oppure con amici, una delle cose più comuni che ci capita di fare quando ci troviamo in spiaggia è sicuramente quella di osservare e raccogliere delle conchiglie. A qualcuno rilassa, mentre ad altri diverte, ma alla fine ci troviamo...
Altri Hobby

Come fare una cornice riciclando le capsule del caffè

Oggi vi spiegherò come fare una cornice riciclando le capsule del caffè. Sarà una guida molto semplice e intuitiva. Basteranno tre passi per realizzare qualcosa di unico che non si trova nei negozi. Questa, inoltre, potrebbe essere un'idea per un regalo...
Altri Hobby

Come trasferire una foto sul legno

Trasferire una foto sul legno, può essere un'idea originale per esporre le foto che più ci piacciono, senza dover ricorrere ad una cornice. La scelta di utilizzare una tavola di legno come "espositore", permette di poter dare molti utilizzi alla tavola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.