Come Raccogliere E Collezionare Le Conchiglie

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

D'estate quando si va a mare ci trova di fronte a volte ad un paesaggio veramente unico e per certi versi spettacolare. Purtroppo in inverno questa particolare atmosfera non la si può riprodurre. Diventa a tal proposito utile potersi regalare dei piccoli cimeli da collezionare in modo tale da tenere il ricordo dell'estate, della spiaggia e del mare sempre con sé. In questa guida avremo l'occasione di vedere come poter raccogliere e collezionare le conchiglie. In modo tale da poter ricordare in maniera indelebile e senza ombra di dubbio simpatica, un pezzo dell'estate appena trascorsa.

24

Se vuoi raccogliere alcune conchiglie, il periodo adatto è durante la bassa marea, preferibilmente dopo una notte di mare agitato, così potrai trovare sulla riva della spiaggia un cospiquo bottino. Il vento favorevole è quello che tira da terra verso il mare, in questo modo potrai reperire i migliori esemplari e tornare a casa con un ricco bottino ma fai attenzione: raccogliere le conchiglie, sia in acqua che in spiaggia è severamente vietato, in alcune parti del mondo ed anche nelle aree protette della nostra penisola. Appurato ciò, scegli quelle che ti piacciono e che siano conservate meglio e riponile in un sacchetto.

34

Se trovi delle conchiglie abitate, dovrai necessariamente procedere alla rimozione del mollusco, altrimenti dopo qualche ora iniziano ad avere un cattivo odore e non è possibile tenerle in casa. Nei paesi caldi, i collezionisti seppelliscono le conchiglie nella sabbia per qualche giorno per farle depurare dai batteri. Siccome questo metodo è adatto solo per i piccoli esemplari, utilizza dell'acqua calda, non bollente, altrimenti si rovinano e procedi come ti spiegherò nel prossimo passo.

Continua la lettura
44

Immergile in acqua fredda e portala a circa 80°, lasciale raffreddare, in seguito procedi col rimuovere il mollusco morto aiutandoti con uno stecchino od un uncino. Se hai un congelatore, mettici dentro le conchiglie, ben imballate in una pellicola o in un sacchetto per alimenti e lasciale all'interno per qualche giorno. Il freddo intenso farà decomporre i tessuti, li ammorbidisce e così potrai estrarre ogni particella rimasta, pulendo bene la conchiglia. Per conservarle non usare mai l'acido formico ne altri tipi di acido, in questo modo si rischia di rovinare la conchiglia, corrodendola. Per la pulizia esterna, prendi del sapone e un vecchio spazzolino da denti, ed elimina tutte i residui vegetali e le incrostazioni che vi sono rimaste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una tenda con le conchiglie

Per arredare la nostra casa ci sono tanti modi a volte anche bizzarri, ma sicuramente geniali e particolari. Un esempio è la realizzazione di una tenda per la cucina fatta con delle conchiglie, che possiamo raccogliere al mare in estate e assemblarle...
Bricolage

Come realizzare un portapenne con le conchiglie

Quando d'estate andiamo al mare, possiamo divertirci a raccogliere conchiglie di diversi colori e misure, per poi realizzare un simpatico ed elegante portapenne una volta arrivati a casa. Per questa operazione abbiamo bisogno di collante, una lattina...
Bricolage

Come fare una ghirlanda con le conchiglie

Molti amano raccogliere le conchiglie che vengono portate a riva dal mare, ma spesso si finisce con l'averne sacchetti pieni in casa e non sapere che cosa farne. Magari invece siete amanti dello stile marinaresco e volete accentuare questo stile in casa...
Bricolage

Come Realizzare Degli Embrasse Di Conchiglie Per Le Tende

Esistono diversi modi di raccogliere le tende, e gli embrasse sono sicuramente un modo originale e creativo per farlo. Gli embrasse per tende possono essere realizzati in tantissimi modi diversi e usati in modo da creare ogni tipo di effetto decorativo,...
Bricolage

Come creare bijoux con le conchiglie

Quando andiamo al mare, oltre che passare il tempo a prendere il sole per poi sfoggiare una bella abbronzatura, possiamo dedicarci alla raccolta delle conchiglie sul bagnasciuga e con esse, una volta ritornati a casa, realizzare dei bijoux da personalizzare...
Bricolage

Come Creare Uno Scacciaspiriti Con Le Conchiglie

Lo scacciaspiriti era un oggetto molto utilizzato dalle antiche popolazioni indiane d'America, le quali lo appendevano all'esterno delle loro tende di stoffa per allontanare gli spiriti maligni che, secondo le loro credenze, disturbavano Il loro sonno...
Bricolage

Come decorare uno specchio con le conchiglie

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che amano effettuare dei lavoretti fai da te, con le proprie mani, a capire come poter decorare uno specchio con l'utilizzo delle conchiglie, che possiamo tranquillamente trovare e raccogliere...
Bricolage

Come realizzare bijioux con le conchiglie

Capita delle volte di voler buttare degli oggetti per noi inutili. È il caso delle conchiglie, ovvero dei gusci avanzati dai frutti di mare, che normalmente vengono buttati via subito dopo aver consumato il frutto all'interno. Le conchiglie, in realtà,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.