Come Raddrizzare Un Pannello Ricurvo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il legno è da sempre il materiale più utilizzare per la realizzazione di moltissimi oggetti, piccoli e grandi, che possono essere mobili, utensili fino addirittura ad elementi architettonici od intere case. Il legno, una materia prima di grandissimo pregio, ha delle caratteristiche strutturali particolari che derivano dalla sua natura biologica. A differenza di altri materiali, come ad esempio i metalli, la curvatura del legno rappresenta molto spesso un’incognita derivante dalla disomogenea distribuzione delle fibre lungo la sezione. Se un pannello di legno non si curva dopo essere stato tagliato, può farlo in seguito con qualche mese di ritardo, quando l'oggetto è già stato costruito. Un metodo molto radicale, e nell'apparenza poco ortodosso per raddrizzarlo è quello che vi verrà spiegato in questa guida. Seguite i passi per imparare come raddrizzare un pannello ricurvo, daremo infatti utili consigli che vi aiuteranno molto a far tornare il pannello di legno se non allo stato originale, perlomeno ad una forma molto simile.

26

Occorrente

  • morsetti a U
  • una spugna
  • fonti di calore come una lampada
  • asciugamani
  • sega circolare elettrica
  • sbarre di metallo
  • colla per legno
  • listelli di legno
36

Le deformazioni del legno sono dovute a variazioni atmosferiche (umidità, riscaldamento), utilizzo di materiale scadente e non stagionato, insufficienti cognizioni tecniche dell'artigiano che ha costruito il manufatto. Prima di decidere se intervenire o meno, occorre verificare se la deformazione è tale da compromettere la funzionalità. Questo per due semplici motivi: il primo, come si è detto per la difficoltà dell'intervento, il secondo, è che lievi imperfezioni contribuiscono a dare il fascino dell'antico. Se si ritiene di intervenire, fatelo solo se il mobile non è di valore, diversamente affidatelo ad un professionista. Per prima cosa, iniziate smontando il pannello ricurvo. A questo punto, dovrete inumidire con una spugna la parte troppo secca, quindi sottoponete l'altro lato del pannello a una cura del calore, con una serie di normali lampade poste a distanza ravvicinata, ma non troppo, poiché il legno non deve bruciare. Eseguite questo intervento durante il periodo invernale, avvalendovi, magari, dei termosifoni che avete in casa, ricoprendoli però con asciugamani, in modo che non vengano a contatto diretto con il pannello ricurvo.

46

A questo punto, appoggiate sul termosifone la parte troppo umida, quella esterna del pannello, e vedete se questo si raddrizza per conto proprio. Ricorrete, in caso negativo, alla spugna inumidita, bagnando leggermente l'altra superficie. Naturalmente questo genere di trattamento ad acqua rovina vernice e lucidatura, problema che dovrete affrontare in un secondo tempo, quando sarete certi che l'intervento ha avuto successo e non deve essere ripetuto. Un altro metodo, migliore degli altri, consiste nell'operare una serie di scanalature a circa otto o dieci centimetri l'una dall'altra lungo la parte esterna del pannello ricurvo. Effettuate l'operazione con una sega circolare elettrica, la cui lama penetri nel legno per almeno la metà del suo spessore.

Continua la lettura
56

Quando avrete fatto, passate a stringere il pannello con quattro morsetti e altrettante sbarre di metallo, che non possono curvarsi: le fessure consentiranno al pannello di raddrizzarsi sotto pressione. A questo punto, inserite nelle fessure lunghi listelli di legno incollato, il cui compito sarà di non permettere, dopo che i morsetti saranno tolti, una nuova curvatura del pannello stesso. Fate passare circa due giorni per togliere i morsetti.
Raddrizzare un pannello in legno che ha subito delle deformazioni non è un lavoro facile, è necessaria molta pazienza affinché il lavoro venga svolto nel migliore dei modi e il pannello possa essere quindi riutilizzato. Fortunatamente i consigli di questa guida si riveleranno particolarmente utili per poter svolgere questo lavoro in quanto avrete una tecnica da mettere in atto per la buona riuscita. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stringete i morsetti lentamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un quadro pannello

Quante volte siete stati in casa di amici e avete ammirato degli splendidi quadri a pannello? Magari vi siete sempre domandati dove si possano acquistare a buon mercato, visto che quelli d'autore superano spesso le cifre a tre zeri e quelli dei centri...
Bricolage

Come realizzare un pannello etnico con una stuoia di paglia

Ecco un'idea per decorare il soggiorno o la zona living partendo da una stuoia di paglia. Scoprite come realizzare un originale pannello etnico utilizzando una semplice stuoia di paglia. La stuoia, dipinta con un motivo geometrico e dei colori acrilici,...
Bricolage

Come realizzare un pannello a muro con foto

Quando si ha una camera a disposizione e si vuole personalizzare ogni parete attaccando qualsiasi cosa sul muro, molto spesso, è più indicato utilizzare dei pannelli adatti ad attaccare le foto o le stampe di ogni genere. In questo modo è possibile...
Bricolage

Come costruire un pannello magnetico utilizzando le lettere della tastiera del pc

Il riciclo creativo, è senza dubbio una delle arti più fertili e fervide di immaginazione che possano esistere. Con un po' di creatività, infatti, gli oggetti apparentemente più inutili o inutilizzabili possono, sorprendentemente, crearne degli altri,...
Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane e ama collezionarle sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Ecco, dunque, una soluzione utile per coniugare al meglio l'ordine e l'estetica. Questa guida, infatti, vi offrirà uno...
Bricolage

Come realizzare un pannello portafoto

Il recupero di materiali che andrebbero buttati può essere una operazione molto ingegnosa e soprattutto creativa. Esistono, infatti, delle procedure che permettono di costruire oggetti nuovi e utili attraverso l'uso di materiali inutilizzati. Tra gli...
Bricolage

Come costruire una sedia da un unico pannello di legno

Se abbiamo un pannello di legno pregiato di grosse dimensioni per sfruttarlo al meglio, possiamo realizzare una sedia, senza sprecarne nemmeno un singolo pezzo. Il lavoro, richiede molta precisione soprattutto nel momento di rilevarne le dimensioni, per...
Bricolage

come realizzare un pannello di lino dipinto a mano

Se avete voglia di trascorrere il vostro pomeriggio dedicando del tempo a voi stesse ed anche alla vostra casa grazie ad un progetto meraviglioso ed originale, raffinato ed elegante di fai da te, ecco che questo articolo farà il caso vostro. Vi andremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.