Come rammendare con la macchina da cucire

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Rammendare è un termine che si riferisce a qualcosa di stracciato, di strappato, di bucato e di consumato che, per poter utilizzare di nuovo, è necessario riparare nel migliore dei modi. Che si tratti di abbigliamento, di corredo da letto (lenzuola, copri cuscini e copri materassi) o di intimo, ognuno di questi capi, con il passare del tempo, si consuma e si deteriora facendo notare sfilacci e buchi. Dunque, ad un certo punto, giunge il momento di salvare il capo "distrutto" attraverso le dovute cautele. Rammendare, infatti, è un modo utile, e tra le altre cose sempre più utilizzato sia dalle donne che dagli uomini, per non far sembrare totalmente rovinato il capo e, di conseguenza, per poterlo ancora adoperare. A tal riguardo, ecco alcune indicazioni utili per capire come rammendare con la macchina da cucire.

27

Occorrente

  • Capo da rammendare
  • Macchina da cucire
  • Ago e filo in tinta
37

Nascondere l'imperfezione

Anzitutto, esistono due sistemi per rammendare un capo: impiegare i classici ago e filo oppure utilizzare la macchina da cucire. In quest'ultimo caso, è necessaria una buona capacità nel nascondere l'imperfezione, recuperando dall'interno (non dall'esterno) del capo lo stesso colore di filato e cercando di far scorrere le trame, una per una, seguendo il percorso originario, per non far notare i differenti passaggi. Attualmente, le nuove tecnologie sono state perfezionate, dando possibilità di recuperare tempi lavorativi.

47

Rinforzare il capo dall'interno

I primi esercizi vengono eseguiti con vari tipi di punti come, ad esempio, lisci o a zig zag. Un ulteriore esercizio, che aiuta ancor più ad ottenere una realizzazione perfetta, consiste nell'allenarsi anche con stralci usati e varie pezze di differenti tipologie di tessuti. Potrebbe risultare un buon trucco prima di perseguire l'operato. Di conseguenza, la determinazione verrà ricambiata dalla perfezione. Per giungere ad un ottimo lavoro, è necessario rinforzare il capo dall'interno con una tela adesiva, per far sì che i passaggi di fili ed intrecci restino stabili e più duraturi nel tempo.

Continua la lettura
57

Scegliere la macchina da cucire

L'acquisto della macchina da cucire deve essere eseguito facendo particolare attenzione a quello che stiamo cercando. Di fatto, però, le nuove tecnologie hanno favorito la realizzazione di macchine complesse, anche se complete di tutti i confort. Tuttavia, il più delle volte, le macchine parecchio elaborate, non sono per niente facili da utilizzare e, di conseguenza, risulterebbe uno spreco economico (in quanto non verrebbero utilizzate), e ciò non deve assolutamente succedere. È bene, quindi, documentarsi e chiedere tutte le informazioni disponibili sulle varie tipologie di macchina da cucire.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come inserire il filo nella macchina da cucire

Siete alle prese con la vostra nuova macchina da cucire, oppure avete tirato fuori la vecchia macchina da cucire della nonna ma non sapete come cominciare? Vi sembra difficoltoso perfino inserire il filo nella macchina da cucire? Niente paura! Prima di...
Cucito

Come usare la macchina da cucire: consigli pratici

Ogni persona sa riconoscere una macchina per cucire, ma non tutti sanno il suo significato. La macchina per cucire è uno strumento meccanico o elettromeccanico che viene usata per unire tra loro vari pezzi di stoffe o pelli attraverso una cucitura. Questo...
Cucito

Come usare la macchina da cucire

Usare una macchina da cucire inizialmente può sembrare difficile e complesso, ma in realtà non è poi così complicato. Poiché le basi dell'utilizzo di questa macchina sono uguali per ogni tipologia di marca o modello, è importante cominciare a famigliarizzare...
Cucito

Come cucire con il filo elastico a macchina

Se abbiamo un vestito da donna come ad esempio un tubino, che prevede un elastico nella vita da sostituire perché sfibrato, allora per poterlo cucire a macchina, occorre adottare alcune precauzioni, per evitare che possa arricciarsi intorno all'ago....
Cucito

Come regolare la tensione dei fili nella macchina da cucire

Nell'utilizzo della macchina da cucire è di fondamentale importanza regolare la tensione dei fili: trovare il giusto equilibrio è il presupposto essenziale di un lavoro ben fatto, caratterizzato da una maggiore robustezza e da punti regolari, identici...
Cucito

Come fare l'orlo arrotolato con la macchina da cucire

Tutte le donne che hanno la responsabilità di portare avanti una casa, si trovano prima o poi a dover cucire qualche tipo di indumento, oltre a dover portare avanti tutte le incombenze giornaliere come la cucina e le pulizie domestiche. A chi non è...
Cucito

Come realizzare le asole con il piedino della macchina a cucire

Asole e bottoni sono accessori indispensabili per i capi d'abbigliamento. Aggiungono un tocco in più e permettono di allacciarli in maniera molto comoda. Cucirli a mano risulta abbastanza complicato. In questo tutorial vedremo dunque come realizzare...
Cucito

Come cucire una cerniera invisibile a macchina

Le cerniere invisibili sono largamente utilizzate sui capi di abbigliamento quali abiti, pantaloni o gonne a causa della loro praticità: come suggerisce il nome, la cerniera viene nascosta in una cucitura diventando virtualmente invisibile. Spesso si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.