Come rammendare i buchi nelle magliette di cotone

Tramite: O2O 27/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Purtroppo tutti i capi di abbigliamento sono soggetti ad usura. Soprattutto in quelli che indossiamo più spesso, c'è il rischio che compaiano dei buchi. Non c'è da preoccuparsi però, esistono varie soluzioni che possono esserci utili in questi casi. Con poche e semplici nozioni base di cucito, possiamo essere in grado di riparare i buchi e continuare ad usare i nostri vestiti preferiti. Non c'è ragione di scartare una maglietta senza prima provare a sistemare il problema. Vediamo allora come rammendare i buchi nelle magliette di cotone, in modo da portele continuare ad usare per molto tempo ancora.

25

Risvoltare la maglietta e cucire il buco

Come primo passo, dobbiamo studiare la natura e la forma del buco presente sulla maglietta. L'entità del problema è infatti correlata alla dimensione del buco e alla sua posizione. Facciamo quindi tutte le valutazioni necessarie, in modo da individuare il sistema più adatto al nostro caso. Un foro situato su una cucitura, è il tipo più semplice da rammendare. Per risolvere il problema, è sufficiente risvoltare la maglietta e cucire il buco, seguendo la linea della cucitura originale. Per fare questo, è necessario abbinare il colore del filo a quello originariamente utilizzato per le cuciture della t-shirt. Questo è generalmente dello stesso colore della maglietta, ma possono esserci delle eccezioni. Controlliamo dunque per bene il colore del filo, esaminandolo sotto varie fonti di luce per assicurarci che sia perfetto. A questo punto, procuriamoci un ago adatto, che sia proporzionato alla dimensione del buco e alla trama del cotone. Inseriamo quindi il filo attraverso la cruna dell'ago e ricordiamoci di annodare l'estremità. La scelta dell'ago è fondamentale, poiché con quello sbagliato possiamo correre il rischio di peggiorare la situazione. Uniamo quindi i due lembi di tessuto e procediamo a cucirli insieme, seguendo i bordi della precedente cucitura.

35

Rammendare il buco con la macchina da cucire

Posizioniamo quindi la maglietta nella macchina da cucire, facendo in modo che la parte superiore del foro sia posizionata in corrispondenza dell'ago. Procediamo quindi a rammendare il buco, con il punto a zigzag, fino a chiuderlo del tutto. Una volta chiuso, dobbiamo ripetere l'operazione, facendo una cucitura che segua il percorso inverso. Questo passaggio ci permette di creare una cucitura stretta che risulta quasi del tutto invisibile.

Continua la lettura
45

Evitare che il rammendo si veda

Per riuscire ad ottenere un lavoro ben fatto ed evitare che il rammendo si veda, è utile seguire alcuni accorgimenti. Naturalmente, la cosa migliore è trovare un filo dello stesso colore della maglietta. Tuttavia, non è sempre facile, soprattutto nel caso di colori particolari o inusuali. In questo caso è preferibile optare per qualcosa di totalmente differente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come rammendare con la macchina da cucire

Rammendare è un termine che si riferisce a qualcosa di stracciato, di strappato, di bucato e di consumato che, per poter utilizzare di nuovo, è necessario riparare nel migliore dei modi. Che si tratti di abbigliamento, di corredo da letto (lenzuola,...
Cucito

Come rammendare e rattoppare

Rammendare significa riparare o rinforzare un tessuto. Si agisce su una trama strappata, scucita oppure logora. Inoltre, si potranno sostituire facilmente i fili indeboliti. Qualora il danno fosse più grande, converrà rattoppare. Gli strappi sui vestiti,...
Cucito

Come rammendare il pile

Il pile è un tessuto caldo e morbido, molto utilizzato durante la stagione invernale per la realizzazione di coperte, pigiami, felpe, giacche e tanti altri accessori utili e originali. I diversi modi in cui può essere utilizzato rendono il pile un tessuto...
Cucito

Come rammendare una maglietta di seta

Rammendare un abito non è certamente facile, specie se si tratta di capi pregiati come ad esempio la seta. Un indumento quando si presenta con una vistosa smagliatura orizzontale o verticale, deve essere riparato seguendo delle specifiche linee guida,...
Cucito

Come rammendare un buco sui pantaloni

Molte volte vi sarà capitato di bucare i vostri pantaloni preferiti, forse perché vi piacciono così tanto e li indossate spesso; senza accorgervene, il tessuto sarà diventato sempre più sottile fino ad arrivare alla rottura. Altre volte succede invece,...
Cucito

Come Rammendare un Tappeto Shiraz

Cominciamo col dire cosa sono i Shiraz. Non sono altro che tappeti originari della Persia, sono gradevoli alla vista e fatti di lana. Solitamente sono decorati con motivi geometrici: di ottagoni, stelle a otto punte, fiori geometrici e, piccoli animali,...
Cucito

Come creare una trapunta utilizzando vecchie magliette

Come creare una trapunta grazie al riutilizzo di materiali. Il termine trapunta si intende una coperta imbottita con piume o lana. È un oggetto che aiuta a tenersi al caldo durante l'inverno e che può certamente essere fatto anche in casa.Se poi lo...
Cucito

Come scegliere il cotone da ricamo

Il ricamo è una vera e propria arte che ha decenni di storia e appassiona sempre più persone, di ogni genere ed età. Esso consiste nell'eseguire dei punti con l'ago e con il filo al fine di ornare un particolare tessuto. Il materiale più utilizzato...