Come ravvivare i mobili di legno

Tramite: O2O 23/04/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Bastano semplici accorgimenti per ravvivare i mobili di legno e farli tornare come nuovi. Premessa necessaria restano la cura e la manutenzione costanti, imprescindibili per superfici lucide e legni ben nutriti. I mobili di legno subiscono l'azione del tempo. Tuttavia, il legno si considera sempre uno dei materiali più resistenti all'usura. Sia gli arredi di antiquariato che quelli di più recente fattura perdono brillantezza e lucidità col passare degli anni. Se la superficie dei mobili dovesse risultare opaca, ecco alcuni consigli su come ravvivare tavoli, credenze e sedie. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Panno di lana
  • Prodotti nutrienti specifici per il legno
  • Spazzola morbida
  • Olio rosso per legno
37

Premessa

Prima di effettuare un trattamento qualsiasi ad un mobile in legno, per riportarlo alla sua lucentezza iniziale, è bene fare una fase di pulizia preliminare. Non dovrà esserci la polvere sopra la superficie di legno da ravvivare. Occorrerà anche togliere tracce di sporco eventuali. Dovrete spolverare perciò i mobili con un panno di lana. Togliete anche ragnatele oppure altri residui di sporcizia presenti. Per un ottimo risultato, alternativamente alla pezza di lana, dovrete utilizzare un panno cattura-polvere in microfibra. Se possibile dovrete evitare invece strofinacci di cotone.

47

Ravvivare i mobili di legno

Per ravvivare i mobili di legno, è sufficiente un trattamento ogni settimana. Anche se rapida e veloce, la manutenzione dei mobili ogni sette giorni permetterà al legno di mantenersi sia lucido che nutrito. Saranno sufficienti soltanto pochi minuti, vedrete. Passate il panno per togliere la polvere. Poi procedete a ravvivare il legno con un prodotto determinato, che sia anche lucidante e nutriente. Saranno ottime anche le cere in spray. Le potrete trovare disponibili nei supermercati a costi abbastanza buoni. Diverse marche producono anche le versioni "no gas", rispettose per l'ambiente però comunque efficaci.

Continua la lettura
57

Esaltazione brillantezza

Per esaltare la brillantezza, infatti si lucida tutto con un panno di lana asciutto e pulito. Un intervento più profondo sui mobili di legno si dovrebbe fare invece almeno una volta per ciascuna stagione. Anche in tal caso, come sempre, si comincia a fare spolverando con un panno di lana. Si passa perciò sopra tutta la superficie dei mobili uno strato di cera solida, disponibile in panetto, oppure in tubo. Il prodotto dovrà agire asciugando per mezza giornata minimo. Adesso, con una spazzola a setole morbide si asporta la cera in più con movimenti circolari.

67

L'uso dell'olio rosso

Un altro modo efficace per ravvivare il legno prevede l'uso dell'olio rosso. Trattasi di un olio determinato venduto in flaconi. Quest'olio rosso permette di ravvivare soprattutto il colore del legno.
Per un risultato ottimale, si richiede un po' di attenzione durante l'applicazione del prodotto. Riduce inoltre i danni provocati dal calore e i graffi, come quelli causati dalle pentole calde poggiate direttamente sui tavoli in legno. Anche per lucidare con l'olio rosso, ci si deve aiutare con una pezza di lana.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usate spazzole rigide, per non rovinare o rigare il legno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riverniciare i mobili in legno

Ognuno di noi possederà sicuramente dei vecchi mobili di legno in cantina, ormai usurati dal tempo. Tuttavia, è un vero peccato sprecare così pezzi di arredamento che comunque possono essere di un certo pregio, quindi perché non recuperarli? In questa...
Casa

Come verniciare mobili in legno

La riverniciatura regala nuova vita al mobile e lo differisce dalla produzione di massa. Potrai affidarti a professionisti del mestiere oppure cimentarti da solo. Il processo è relativamente facile ed in alcuni casi divertente. Potrai scegliere tra le...
Casa

Come realizzare l'effetto di rigatino su mobili in legno

L'effetto rigatino è una finitura che viene applicata ai mobili in legno nel momento in cui vengono dipinti, è molto classica ma sempre di moda, tanto che la ritroviamo anche in una vasta gamma di mobili d'arredamento moderno, nelle versioni rovere,...
Casa

Come dare nuova vita ai mobili in legno

Se in casa abbiamo dei mobili in legno che intendiamo rivitalizzare in quanto sporchi oppure scoloriti, possiamo eseguire degli ottimi interventi che ci consentono poi alla fine di dare loro nuova vita. In riferimento a ciò, nei passi successivi parliamo...
Casa

Come Riparare I Bordi Di Legno Dei Mobili

Qualsiasi mobile, con il passare degli anni, subisce graffi, rigonfiamenti, screpolature: i danni più frequenti sono le scheggiature dovute a piccoli urti e il formarsi di bolle, che rivelano uno scollamento del legno, dovuto all'umidità ambientale....
Casa

Come Ravvivare Una Parete Di Mattoni Pieni

Le pareti realizzate con i mattoni pieni riportano al fascino delle case antiche, dei rustici e della pietra. Chi ama la propria casa e il sapore genuino ed affascinante degli antenati, di sicuro, ne adotterà almeno una nelle varie stanze della dimora....
Casa

Come pulire i mobili con prodotti naturali

I mobili di qualità, resistenti e robusti, vengono solitamente realizzati in legno. Alla praticità, si associa l'eleganza e la raffinatezza. Laccato, in teak, lucido, come al naturale, il legno va periodicamente curato e protetto da umidità, polvere...
Casa

Come realizzare una finitura in gommalacca sui mobili

La gommalacca è la più classica delle finiture per mobili, anche perché è molto semplice da applicare e produce una finitura molto fine e morbida, che accentua la naturale venatura del legno. È particolarmente attraente su noce, mogano e legni pregiati....