Come ravvivare un pavimento in graniglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I pavimenti in graniglia è un tipo di pavimentazione molto comune e largamente utilizzata. La graniglia è un insieme di più pezzi di pietre naturali, anche se di solito viene realizzato con pezzi di marmo. Per mantenere quindi pulito e brillante un pavimento in graniglia basterebbe usare prodotti specifici per la cura e la pulizia delle superfici marmoree, invece non sempre è così. A volte questa operazione si rivela più complicata del previsto. In questo caso dovrete adottare dei piccoli accorgimenti. In questa guida quindi ci occuperemo di fornirvi dei consigli utili su come ravvivare un pavimento in graniglia. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Lucidatrice
  • Panno di lana
  • Detergenti acidi o neutri
  • Cera liquida
37

Scegliere il detergente

La scelta del tipo di prodotto da utilizzare sul vostro pavimento in graniglia deve dipendere dal tipo di pavimento. Come detto, questo tipo di pavimentazione è realizzata tramite pietre naturali e può quindi essere grezza e ruvida oppure liscia e lucida. Nel caso in cui il vostro pavimento sia grezzo non avrete particolari problemi. Potrete infatti optare per la maggior parte dei detergenti in commercio. Anche quelli acidi o alcalini andranno bene e inoltre potrete usare una spazzola per aiutarvi nelle operazioni di pulizia o anche una lavasciuga abrasiva. Viceversa se il vostro pavimento è lucido è sconsigliato utilizzare questi metodi e optare invece per dei detergenti neutri, in modo che non attacchino la superficie ingiallendone i colori.

47

Scegliere la cera

Dopo aver ripulito per bene il pavimento da eventuale sporcizia, una passata di cera è sempre l'ideale per permettere a quest'ultimo di luccicare. Per questo tipo di pavimento è consigliabile usare la cera liquida. Applicare quindi uno strato di cera e poi avvalersi di un panno di lana per lucidare e rifinire il lavoro. Se avete a disposizione una lucidatrice potete passarla su tutto il pavimento montando dischi di panno di lana. La cera è indicata non solo per far brillare le superfici, ma anche per proteggere il pavimento da segni di usura e graffi.

Continua la lettura
57

Usare uno straccio imbevuto d'aceto

Se invece non volete fare uso di cere commerciali, esiste anche un metodo casalingo per permettere ad un pavimento di graniglia di brillare e ravvivare i suoi colori. Questo metodo consiste nell'usare uno straccio imbevuto di aceto e acqua bollente. Passate quindi lo straccio su tutta l'estensione del pavimento e lasciate asciugare. Una volta asciutto, rifinite il lavoro passando un panno di lana. I colori risulteranno più vivi e l'effetto brillantante sarà assicurato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come ravvivare i mobili di legno

Bastano semplici accorgimenti per ravvivare i mobili di legno e farli tornare come nuovi. Premessa necessaria restano la cura e la manutenzione costanti, imprescindibili per superfici lucide e legni ben nutriti. I mobili di legno subiscono l'azione del...
Casa

Come realizzare un pavimento alla veneziana

Dovete ristrutturare casa e dovete scegliere il pavimento? Magari avete deciso di installare il pavimento alla veneziana. È un pavimento che trovò il suo utilizzo artistico, vista la sua eleganza e peculiarità, a Venezia. Continuate a leggere questa...
Casa

Come Ravvivare Una Parete Di Mattoni Pieni

Le pareti realizzate con i mattoni pieni riportano al fascino delle case antiche, dei rustici e della pietra. Chi ama la propria casa e il sapore genuino ed affascinante degli antenati, di sicuro, ne adotterà almeno una nelle varie stanze della dimora....
Casa

Come installare un pavimento isolante

L'installazione di un pavimento isolante consente di risparmiare notevolmente sui costi di riscaldamento e raffreddamento della casa. Se poi viviamo in ​​un appartamento abbastanza grande e i pavimenti sono generalmente molto freddi d'inverno e caldi...
Casa

Come cristallizzare un pavimento

Come tutte le cose, i pavimenti delle nostre cose, sono soggetti ad usura. Con il trascorrere del tempo, in particolare nella zona giorno che è più frequentata, si può assistere ad un'opacizzazione del pavimento. Ciò avviene in particolare quando...
Casa

Come posare un pavimento in cotto

Fra i materiali usati per i pavimenti, il cotto è uno dei più antichi e tradizionali. Anche se non perfetto cromaticamente, è l'ideale per un pavimento rustico. Che sia esterno o interno, un pavimento in cotto è resistente e durevole nel tempo. Le...
Casa

Come levigare il pavimento con la levigatrice trifase

Per poter ripristinare, ristrutturare e preparare la base per pavimentazioni graffiate o semplicemente vecchie si usa solitamente una levigatrice. La levigatrice, ed in particolari quelle trifasi, sono progettate e realizzate per ristrutturare pavimenti...
Casa

Come installare un pavimento in legno da esterno

Il pavimento in legno da esterno dona eleganza e funzionalità alla casa. Esso ha molteplici usi, infatti lo potremo utilizzare per pavimentare il bordo piscina o la nostra sauna esterna, oppure per il patio o per una terrazza. Mi raccomando optiamo per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.