Come realizzare accessori da supereroi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per il Carnevale o per altre feste in maschera intendiamo realizzare dei vestiti da supereroi, possiamo utilizzare come da tradizione la carta crespa oppure della stoffa magari riciclata, e del colore che meglio si adatta al costume del personaggio a cui intendiamo ispirarci. Per creare invece degli accessori, occorre un minimo di abilità nel taglio e nel cucito, in modo da ottenerli simili a quelli indossati dai supereroi. Nei passi successivi, vediamo dunque come realizzare questi accessori, ed in particolare i guanti di Hulk e le maschere di Batman e del fedelissimo Robin.

26

Occorrente

  • Pannolenci
  • Cartamodello
  • Forbici, righello e matita
  • Ago e filo
  • Macchiina per cucire
  • Vecchia borsa
  • Plastica dei colletti di camicie
36

La stoffa ideale che possiamo facilmente reperire in casa o acquistare a basso costo in una merceria è il pannolenci, che grazie allo spessore e ai tanti colori, ci consente di raggiungere gli obiettivi prefissati. Per i guanti dell'incredibile Hulk, dovendo realizzarli spessi ed imbottiti, prendiamo un foglio da disegno e dopo aver appoggiato entrambe le mani, con una matita ne tracciamo il contorno, dopodichè prima di ritagliarli allarghiamo il contorno in modo tale da ottenere il palmo della mano e le dita, un terzo più larghe delle nostre.

46

Per ogni mano, ritagliamo poi 4 sagome uguali, utilizzando quelle ricavate dal cartamodello, e fissandole su un pannolenci di colore verde come quello di Hulk. A questo punto, prendiamo le due coppie di sagome e le cuciamo tra loro, non prima di aver ritagliato ed incollato un'altra sagoma fatta con un trancio di gommapiuma, oppure in alternativa possiamo utilizzare del cotone idrofilo. Adesso, basta unire i due guanti imbottiti, cucirli a macchina (o anche a mano) con del filo di cotone dello stesso colore, facendo la stessa operazione anche per l'altra mano. I guanti di Hulk, sono adesso pronti da indossare come accessorio per il vestito, ed esibirli con il tradizionale ed inconfondibile pugno di questo amatissimo supereroe. Per quanto riguarda le maschere di Batman e del suo amico Robin, possiamo realizzarle con dei tranci di pelle, riciclandoli magari da una vecchia borsa.

Continua la lettura
56

La maschera di Batman, ne richiede un uso quasi completo; infatti, basta tagliarla al centro, ricavando la sacca che poi cuciamo ai due lati, e successivamente con un taglierino (appoggiando all'interno un foglio di legno compensato), pratichiamo le feritoie per gli occhi e per il naso, imbottendo poi quest'ultimo dall'interno con della plastica ricavata da un collo di una vecchia camicia, che ritorna utile per la medesima operazione sulle feritoie delle orecchie, tipicamente appuntite tipo pipistrello. La maschera di Robin, va invece semplicemente disegnata su un trancio di pelle sagomata e forata per gli occhi, ed infine corredata di un elastico da cucire su entrambi i lati, per fissarla da dietro alla testa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Gli accessori utili ad un cercatore di funghi

Se facciamo una passeggiata all'interno di un bosco a stretto contatto con la natura, è possibile anche decidere di raccogliere dei funghi. Ma per questa attività risulta essere necessario possedere la giusta attrezzatura, in modo da non danneggiare...
Altri Hobby

Come fare collane e accessori in fimo

Il fimo è una pasta polimerica modellabile che si indurisce con il calore, quindi necessita di cottura. Di solito, si vende sotto forma di panetti disponibili in vari colori ed è facilmente reperibile in qualunque negozio che venda pennarelli, fogli...
Altri Hobby

5 accessori indispensabili per l'acquario

Il mondo acquatico ha, da sempre, attirato e affascinato l'uomo. Qualcuno ha provato a ricrearlo e così sono nati gli acquari. Contrariamente a quello che si può pensare, allestire un acquario degno di essere chiamato con questo nome, non è così facile...
Altri Hobby

5 idee per realizzare biglietti di invito ad una festa

Compleanni, matrimoni, battesimi: qualunque sia l'evento che si è chiamati ad organizzare, risulta necessario consegnare agli eventuali partecipanti il biglietto di invito. Se siete stufi dei soliti biglietti acquistabili in cartoleria e siete alla ricerca...
Altri Hobby

Come realizzare una cavigliera di perline

Con l'arrivo della bella stagione la propria vena creativa si sbizzarrisce, realizzando accessori che si abbinano ai colori chiari dell'estate. Se siete particolarmente abili nel fai-da-te e vi piace realizzare dei gioielli, potete farne diversi per indossarli...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare una borsa a tracolla

La borsa è l'accessorio più diffuso e amato dalle donne, e si può trovare in diversi materiali, dalla pelle, alla stoffa, fino alla plastica.A livello artigianale, la sua realizzazione avviene con un taglio della sagoma e cuciture a macchina. Tuttavia,...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.