Come Realizzare Agnellini Salvadanaio E Portacandela

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Utilizzare la propria creatività è un ottimo modo per poter donare nuova vita a dei vecchi oggetti e anche realizzare dei progetti semplici e divertenti per divertirsi con i propri bambini e aiutarli nello sviluppo della loro fantasia e della loro intelligenza. In questa guida scoprirete come realizzare degli agnellini salvadanaio e portacandela con un progetto semplice, economico e molto divertente.

26

Occorrente

  • rotolo di cartone
  • feltro adesivo bianco
  • cartoncino fotografico
  • pompon bianchi
  • nasrino rosa e giallo
  • lumino scaldavivande giallo
  • turaccioli di sughero
  • sottobicchiere per birra tondo
  • 2 sonaglini dorati
  • briciole di pastello temperato rosa
  • matita, righello
  • colla universale
36

Per realizzare gli agnellini salvadanaio, come prima cosa, procuratevi un rotolo di cartone e rivestitelo con il feltro adesivo bianco. Una volta rivestito il rotolo chiudetelo con un dischetto di feltro. A questo punto disegnate l'apertura per il denaro e quindi ritagliarla dal dischetto di feltro realizzato. Su un cartoncino bianco tondo disegnate la testa del vostro agnellino e disegnate, sul feltro bianco, un ciuffo di peli, ritagliatelo e incollatelo sulla testa. Con un dito prelevate delle briciole di pastello rosa e realizzate le guance del vostro agnellino salvadanaio ed in seguito disegnate i particolari del viso.

46

Eseguita anche questa fase, dovrete fissare la testa sull'estremità aperta del rotolo di cartone che funge da salvadanaio a forma di agnellino. Applicate quindi una striscia di feltro bianco e dei dischetti sulla parte posteriore. Incollare due cerchi di piccole dimensioni sotto il corpo dell'agnello come se fossero delle zampe. Distribuite infine i pompon bianchi, in modo sparso, a vostro piacimento per realizzare una decorazione ulteriore. Legate al collo dell'agnello il nastrino rosa e fate un fiocchetto, inserendo se volete, il sonaglio dorato. In questo modo avrete terminato il progetto dell'agnellino a salvadanaio. Passiamo ora alla costruzione dell'agnellino portacandele.

Continua la lettura
56

Per realizzare l'agnellino portacandele, dovrete incollare del feltro bianco sul sottobicchiere e intorno al contenitore del lumino scaldavivande. Incollate i due componenti l'uno sopra all'altro. Distribuite anche in questo caso dei pon pon bianchi tutto intorno come decorazione. Applicate una striscia di feltro bianco e incollateli come se fossero delle zampe sotto il sottobicchiere. Quindi ritagliate la testa da un cartoncino bianco e rifinitela seguendo lo stesso procedimento usato per realizzare l'agnellino salvadanaio. Una volta realizzata la testa, dovrete applicarla al margine del sottobicchiere. Sul lato opposto dovrete invece fissare un pon pon a formare la coda.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • mettete molti pon pon

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare dei portacandela decorativi di cartoncino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come e cosa poter fare per realizzare dei portacandela, del tutto decorativi di cartoncini. Cercheremo di realizzare il tutto, con il classico metodo del fai da te, che ci da la...
Bricolage

10 modi per realizzare un salvadanaio per bambini

Il salvadanaio è un ottimo modo per imparare al vostro bambino come mettere da parte le monete. Ma è anche, e soprattutto, un modo semplice e divertente per realizzarlo insieme a lui.Basteranno pochissimi passaggi, molta fantasia e un po' di abilità...
Bricolage

Come realizzare un salvadanaio-granaio

I vostri bambini stanno imparando a risparmiare e a mettere dei soldini da parte per comprare qualcosa di speciale? Ciò che gli serve è proprio un salvadanaio. In commercio ne esistono tantissimi tipi, di diverse forme, colori e materiali, ad esempio...
Bricolage

Come realizzare un salvadanaio in latta

Il salvadanaio è efficace per gestire le finanze dei bambini. In questo modo, i piccoli maturano la consapevolezza e l'impegno del risparmio. Danno valore al denaro e raggiungono i loro obiettivi. Esistono vari salvadanai, in diversi formati, colori...
Bricolage

come realizzare un salvadanaio con una bottiglia di plastica

Oltre a regalare quotidianamente delle monetine al vostro bambino, il dono più autentico che potreste fargli sarebbe poprio il salvadanaio dove lui andrà ad inserire i suoi primissimi "risparmi". E allora perché non crearlo direttamente con le vostre...
Bricolage

Come realizzare un salvadanaio a forma di maialino

Praticamente da sempre, il maialino ha rappresentato il simbolo della ricchezza, a tal punto che il salvadanaio per eccellenza presenta la sua forma. Tuttavia, va ricordato che questi oggetti sono quasi esclusivamente di ceramica oppure di terracotta,...
Bricolage

Come fare dei portacandela

I portacandela hanno sempre avuto una funzione speciale. Sia nelle epoche passate, quando servivano come strumenti per reggere le candele. Ma anche durante tutta la loro evoluzione, sino ad arrivare ai nostri giorni. Adesso un portacandela, pur non essendo...
Bricolage

Come realizzare dei portacandela di rame a forma di stella

Questa guida che vi presentiamo oggi ci aiuterà a produrre degli originali portacandela da posizionare dove volete, fatti con lastre di rame sottili, decorate a forma di stella. Spezzoni di tubo di rame, alcuni attrezzi per il fai da te, un pizzico di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.