Come realizzare bomboniere di laurea in fimo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fimo è una pasta sintetica facile da modellare, che consente di dare vita ad una grande varietà di soggetti. Se avete una buona manualità, potrete anche confezionare delle originali bomboniere da regalare ad amici e parenti in occasione di una festa di laurea. Nel tutorial che segue vedrete come realizzare un gufetto con il classico tocco e una coccinella su un quadrifoglio, due animali considerati i portafortuna tradizionali di chi ha appena terminato un percorso di studi universitario. Le miniature, una volta cotte, potranno essere incollate sulle scatoline contenenti i sacchetti con all'interno i confetti ed essere quindi sistemate su un cesto o su un apposito espositore.

27

Occorrente

  • Per il gufo: fimo soft marrone chiaro e scuro; fimo soft giallo; fimo soft bianco; fimo soft nero; fimo soft rosso.
  • Per la coccinella su quadrifoglio: fimo soft verde; fimo soft rosso; fimo soft nero; fimo soft bianco (facoltativo per gli occhi).
  • Bisturi o cutter
  • Stuzzicadenti
  • Guanti monouso
37

Per realizzare un gufetto, indossate i guanti in lattice, per evitare di lasciare sulla pasta le impronte. Ammorbidite il fimo marrone, schiacciandolo ripetutamente tra le mani. Ricavate due palline, una più piccola e l'altra di poco più grande: la prima servirà per la testa, la seconda invece per il corpo dell'uccello.

47

Schiacciatele, in modo da appiattire la base, quindi posizionatele sul volto a distanza molto ravvicinata, come mostrato nella figura accanto. Stendete il giallo e con una mini formina (potete usare il tappo di una penna) ritagliate un disco per l'iride, mentre dal nero ricavate due cerchi più piccoli per le pupille.

Continua la lettura
57

Appiattite due pezzi di fimo marrone scuro e formate delle gocce uguali, che costituiranno le ali. Con il nero, realizzate il tocco: fate prima la base con un cerchietto piatto e la parte superiore del cappello con un disco più grande e bombato. Aggiungete un striscia di fimo rosso per il cordoncino, alla cui estremità attaccherete un ovale. Arrotolate un pezzetto di giallo, in modo da ottenere un salsicciotto piuttosto sottile. Suddividete il rotolino in 6 parti, che posizionerete a tre a tre sotto il corpo, per simulare le zampette. Trasferite delicatamente il gufetto su una placca foderata con carta forno e cuocetelo in forno a 110 gradi per circa 15 minuti.

67

Per realizzare una coccinella, avrete bisogno di modellare una pallina rossa grande per il corpo e una più piccola nera per la testa. Con il bisturi, fate un solco al centro del corpo e coprite l'incavo con una strisciolina sottilissima di fimo nero. Se volete una coccinella buffa, realizzate anche le pupille con due dischi bianchi e due palline nere. Rifinite il corpo attaccando dei pois neri, che simuleranno le macchie tipiche dell'insetto. Posizionate la coccinella sulla foglia e cuocetela in forno sempre a 110 gradi per circa un quarto d'ora. Ripetete i passaggi indicati per creare i due soggetti in serie, cercando di modellare figure il più possibile uguali.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Incollate i soggetti alle scatoline con una goccia di adesivo trasparente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare serpenti con il fimo

Il fimo è una pasta termoindurente modellabile che, negli ultimi anni, è utilizzata sempre più spesso per la realizzazione di oggetti di ogni tipo. Questa pasta si trova in commercio in moltissimi colori diversi e si presta alla lavorazione anche di...
Altri Hobby

Come realizzare un coniglio in fimo

La pasta di fimo è facilmente modellabile ed è molto diffusa tra gli amanti del fai da te. Infatti, con questa pasta termoindurente è possibile creare tantissimi oggetti. Basta solo un po' di fantasia, pazienza e si può creare davvero di tutto. Per...
Altri Hobby

Realizzare segnaposto in fimo

Se siamo abili nell'arte del fai da te, e vogliamo realizzare qualcosa di originale, possiamo fare dei segnaposto in fimo ideali per i festeggiamenti dei più piccoli. Il fimo infatti, è un materiale molto malleabile, quindi adatto per creare un'infinità...
Altri Hobby

Come realizzare un cane in fimo

Avete mai provato a realizzare qualcosa con il fimo? Questo materiale, molto simile al pongo con cui giocano i bambini, è usato nella creazione di piccoli oggetti personalizzati e decorazioni. Il fimo è facilmente reperibile in tutti i negozi di articoli...
Altri Hobby

Come realizzare dei segnalibro in fimo

Il fimo è uno dei materiali migliori per riprodurre e creare oggetti a basso costo. La superficie, dopo l'essiccazione al forno, può essere rifinita con vernici colorate e uno spray fissante, che la rendono molto simile alla porcellana. Nei passi successivi...
Altri Hobby

Come realizzare cesti per bomboniere

In questa guida vi sarà illustrato in pochi e semplici passi come realizzare cesti per bomboniere, in modo da creare delle delicate e originali composizioni pensate appositamente per le vostre feste in compagnia, portando un pizzico di creatività e...
Altri Hobby

Come realizzare dei dolcetti di fimo

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce....
Altri Hobby

Battesimo: come realizzare delle bomboniere fai da te

Il battesimo è sicuramente una cerimonia unica ed estremamente emozionante, sia per i genitori che per il bambino. Va quindi organizzata al meglio, anche per quanto riguarda la parte del ricevimento e delle bomboniere da regalare a familiari, amici e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.