Come realizzare bustine di juta portaspezie

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le sostanze che utilizziamo per profumare gli ambienti hanno una fragranza molto forte e quindi non sono adatti per la cucina. Questi odori, eccessivamente fruttati o muschiati, infatti creano un effetto sgradevole che può contaminare gli altri ingredienti presenti in cucina. Allora per non rinunciare alla piacevole sensazione di soggiornare in un ambiente sano e fresco è opportuno, con un po' di fantasia, realizzare qualcosa di originale e salutare. Questo tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni semplici e precise su come creare delle meravigliose bustine di juta portaspezie.

27

Occorrente

  • Tessuto di juta di vari colori
  • Spezie
  • Forbici
  • Ago e filo
  • Bottoni
  • Nastrini di raso
37

La prima cosa da fare è procurarsi del tessuto di juta; lo possiamo scegliere con una tonalità naturale, ma per avere un risultato migliore possiamo usare delle colorazioni miste. In seguito stendiamo la stoffa sul piano di lavoro e ritagliamo, con le forbici, dei rettangoli della misura di 20 x 10 cm. Per fare questa operazione dobbiamo cominciare dal lato più corto e dobbiamo ripiegare ogni pezzo di circa 9 cm.. Poi, chiudiamo le due aperture laterali a mano con ago e filo oppure con la macchina da cucire.

47

Rigiriamo le bustine fino all'esterno della parte dritta e applichiamo un bottone in prossimità della zona aperta, quella più corta. Rifiniamo l'altro lato con un bordino che ricaviamo da un nastrino di raso verde. Adesso è il momento di chiudere ognuna di essa al centro del bordino; questa operazione serve per agganciare il bottone e chiudere perfettamente il sacchetto.

Continua la lettura
57

Prepariamo quindi le spezie preferite, possiamo scegliere chiodi di garofano, noce moscata, grani di pepe nero, anice stellato, cannella e zenzero. Sono perfetti anche i più nostrani ginepro, alloro, origano, salvia, rosmarino, prezzemolo, coriandolo, basilico, dragoncello, peperoncino e i più esotici curcuma e cumino. Poi, riempiamo ogni bustina con una spezia diversa, oppure facciamo un fantasioso mix seguendo i gusti personali.

67

Dopo aver riempito le bustine, le chiudiamo accuratamente e le mettiamo in bella mostra in cucina. Esse riempiono l'aria con il loro piacevole profumo e le abbiamo a portata di mano ogni volta che vogliamo dare un pizzico di sapore in più ai nostri prelibati piatti. Le bustine di juta portaspezie le possiamo utilizzare anche per profumare gli armadi o per confezionare degli originali regali. In questo caso possiamo giocare con forme e colori; oltre alle tradizionali bustine rettangolari, possiamo crearne alcune quadrate rotonde. Per avere più successo possiamo mettere sulla superficie dei pezzi di cannella fermati da un nastrino colorato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi realizzare delle bustine di juta anche senza ago e filo, taglia un quadrato di stoffa, piegalo a triangolo, metti al centro le spezie, ripiega le due alette laterali e chiudi la sommità con un nastrino di rafia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rivestire i vasi delle piante

Che si tratti di un vaso per esterni o di un vaso da interni, talvolta capita che la sua superficie si logori. In questo caso, o nel caso in cui ci si stanchi semplicemente del suo aspetto, si può ricorrere all'arte del fai da te. Con un po' di fantasia...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
Casa

Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Spesso, le abitazioni possiedono una controsoffittatura. In genere, si tratta di un sistema che viene utilizzato per decorare, ma risulta molto utile anche per risolvere dei problemi di spazio. Nel primo caso, la controsoffittatura è molto utile quando...
Casa

Come realizzare una scala modulabile

In casa, se c'è la necessità di utilizzare al meglio l'altezza del soffitto di una delle stanze e di realizzare dei piccoli soppalchi per recuperare un po' di superficie utile in più o se si vuole raggiungere un piccolo ripostiglio posto troppo in...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.