Come realizzare candele ondulate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Realizzare candele ondulate è facile, ed anche divertente se si ama il fai da te. Perfette per abbellire l'ambiente e scaldare l'atmosfera, le candele sono la decorazione romantica per eccellenza. Se si organizza una cena a lume di candela o un percorso relax in spa non possono certo mancare. La loro presenza è d'obbligo anche alle ricorrenze speciali, dal compleanno all'anniversario fino al cenone di Natale. Del resto, le decorazioni sono le regine delle feste! Quanto a tipologie, colori e modelli, c'è l'imbarazzo della scelta. Stampi e colori consentono di sbizzarrirsi con forme e fantasia. Curiosi di sapere come realizzare candele ondulate? Leggete la guida!

25

Occorrente

  • cera
  • pentolino
  • stoppino
  • cartoncino ondulato
  • forbici
  • scotch
35

La procedura per realizzare le candele è semplice e veloce. Tutti i modelli seguono la stessa lavorazione. Si prepara lo stoppino, si scioglie la cera, si riempie lo stampo. È proprio quest'ultimo a fare la differenza sul risultato finale.
In commercio esiste una grande varietà di stampini, ma non serve spendere soldi. Ogni casa è piena di barattoli da riciclare ed oggetti perfetti per sagomare. Guardate in cucina e in salotto, frugate bene nei cassetti e negli stipi: troverete soluzioni sorprendenti per le vostre creazioni!
Per riprodurre una superficie ondulata o altre texture particolari vanno utilizzati contenitori con pareti decorate a rilievo. I barattoli di latta ondulata ne sono un esempio. Non ne avete? Nessun problema, si creano in un batter d'occhio.

45

Il cartoncino ondulato è la soluzione perfetta per Realizzare Candele Ondulate. Se non lo avete a disposizione potete, acquistatelo in cartoleria. Ritagliate un cerchio per fare la base del contenitore ed un rettangolo per la superficie laterale. Regolate le misure in base alla grandezza desiderata per la vostra candela. Unite i due elementi, con dello scotch. Al termine del lavoro il cilindro andrà distrutto. L'estetica dunque non conta: l'importante è sigillare bene le due parti per evitare fuoriuscite di cera.

Continua la lettura
55

E ora veniamo al dunque. Prendete lo stoppino; inseritelo nello stampo che avete preparato. Per mantenerlo perpendicolare alla base, legatene l'estremità superiore ad uno stecchino appoggiato sul bordo del cilindro. In un pentolino, scaldate la cera a bagnomaria. Aggiungete qualche goccia di colore e, se gradite, profumate con olio essenziale. Colate la cera liquida nello stampo e aspettate che solidifichi. Se necessario, prima di versare il liquido ungete le pareti con dell'olio d'oliva. Eviterete così che la cera, raffreddando, si attacchi allo stampo. Quando la cera è fredda togliete il cartoncino. Ed ecco pronta la vostra candela ondulata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Candele Con Frutti E Fiori Di Cera

In questa guida vedremo come realizzare delle candele con frutti e fiori di cera. Prima di tutto vedremo come realizzare delle candele con frutti di cera e poi con una piccola variante vedremo anche come realizzare fiori di cera su delle candele per...
Bricolage

Come Realizzare Boccali Di Gelatina Di Cera Per Candele

Realizzare le candele a casa permette di risparmiare economicamente sull'acquisto delle candele profumate e volete mettere il divertimento per farle, magari insieme a qualcuno? Le candele fatte a mano, poi, sono personalizzabili sia per il profumo che...
Bricolage

Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda...
Bricolage

Come realizzare delle candele ad olio fai da te

La luce in casa non è solo questione di illuminazione. Anche l'atmosfera è importante e può essere favorita e migliorata dall'utilizzo delle candele. Quando cala la sera, infatti, per mantenere soffuso e leggero un ambiente, esse sono la soluzione...
Bricolage

Come realizzare le candele alle erbe aromatiche in vasetti piccoli di terracotta

L'arte di realizzare oggetti di ogni tipologia con le proprie mani e in ambiente domestico sta prendendo piede sempre di più. Tra gli oggetti di uso comune che hanno conquistato il mercato, sia per la loro bellezza che per le numerose profumazioni esistenti,...
Bricolage

Come realizzare delle candele con le paste sintetiche

Illuminare di magia e colore la propria casa è possibile, basta solo un po' di fantasia per realizzare delle suggestive ed eleganti candele dai colori e dai temi che più si preferiscono. In questa guida verrà spiegato come creare delle candele molto...
Bricolage

Come realizzare candele con fogli di cera d'api

La prima materia utilizzata per la produzione delle candele è stata la cera d'api. Attualmente la maggior parte delle candele che sono in commercio sono fatte con la paraffina che è un derivato del petrolio. Le candele realizzate con la cera d'api hanno...
Bricolage

Come realizzare un porta candele con una lattina

Il riciclo creativo è un'attività molto appagante che riesce a far sviluppare la fantasia di adulti e bambini, consentendo di riutilizzare e dare una nuova vita a degli oggetti che altrimenti verrebbero buttati. A tal proposito, nei passi successivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.