Come realizzare controsoffitto sospeso

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Realizzare un controsoffitto è un'idea perfetta se siete alla ricerca di una soluzione d'effetto che dia luce o che copra de tubi o delle travi nella vostra camera da letto, nel vostro salotto o nella vostra cameretta. Col controsoffitto sospeso potrete soddisfare queste esigenze evitando di controsoffittare tutto il soffitto. Il controsoffitto può quindi essere un sistema di illuminazione che illumina per bene l'ambiente e evita l'accumulo di polvere e gli sprechi eccessivi di energia elettrica. In pochi semplici passi vi spiegheremo come costruirlo in casa.

26

Occorrente

  • Livella, guanti da lavoro, corda, taglierino. matita, supporto per il soffitto, trapano a percussione, trapano e sega elettrici
36

Il primo passaggio da compiere sarà quello di fissare i supporti al soffitto con una distanza di 40 cm, per fare ciò servitevi di viti e tasselli, fate attenzione che tutti i supporti siano montati alla stessa altezza. Successivamente dovrete decidere l'altezza del nuovo soffitto, dopo aver misurato l'altezza desiderata partendo dal pavimento segnatela ai 4 angoli. Per fissare i pannelli del controsoffitto utilizzate montanti dell'altezza giusta, fissate perciò i montanti ai supporti sul soffitto a una distanza di 60 cm, in questo modo i pannelli isolanti si inseriranno perfettamente tra di loro. Adesso segnate le posizioni dei supporti a parete sul muro utilizzando un cavo e una livella, fissate perciò i supporti a parete al muro lungo le linee che avete segnato, poi fissate nella parte bassa dei montanti tutti i membri del telaio alla stessa altezza.

46

Montate poi sui membri del telaio i pannelli isolanti, non c'è bisogno di tagliarli a misura se precedentemente avete rispettato la distanza di 60 cm. Applicate inoltre tra i montanti verticali l'isolante, ricordatevi di indossare l'abbigliamento e le protezioni adeguate. Avvitate adesso il primo pannello per il soffitto sul lato sinistro utilizzando le viti per cartongesso, ricordatevi di lasciare tra le viti una distanza di 20 cm, lasciate inoltre uno spazio di 8 mm tra la parete e il pannello. Montate poi il successivo pannello con il lato corto contro il lato corto del pannello precedente. Ricordatevi inoltre che per tagliare un pannello della giusta lunghezza dovrete incidere la superficie con un taglierino e poi romperlo con un asse o una striscia di legno.

Continua la lettura
56

Gli ultimi passaggi riguardano la rifinitura. Per la rifinitura tra i pannelli del soffitto, dopo averli puliti e spolverati, dovrete riempire gli spazi con la pasta per stuccatura e una spatolina. Applicate un secondo strato dopo 24 ore e, una volta asciutto, levigate uniformemente. Per rifinire invece i bordi esterni del soffitto fissate le strisce di finitura con l'adesivo da carpentiere, rimuoveteli subito dopo averli premuti in posizione e dopo 5 minuti battete con forza in posizione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per installare i faretti a incasso dovete far passare i cavi mentre montate il telaio di supporto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un controsoffitto in polistirolo

Nelle case con camere dotate di soffitti abbastanza alti, è possibile ridurre la metratura cubica di qualsivoglia stanza, abbassandole con un controsoffitto; ottenendo un look certamente piacevole e moderno con un occhio di riguardo anche al risparmio...
Casa

Come e perchè realizzare un Controsoffitto

Il controsoffitto non è una nuova invenzione architettonica, perché in realtà esisteva già da secoli fa ed avevano la funzione di realizzare delle volte a vela oppure delle volte a botte. Al giorno d'oggi la sua funzione non è più solamente estetica,...
Casa

Come Creare Un Controsoffitto In Cartongesso

Quando un soffitto è in cattivo stato, troppo screpolato o di una planarità incerta, il restauro è molte volte impossibile, o, comunque, sempre assai difficile. Il montaggio di un controsoffitto è in questo caso la migliore soluzione. Le tecniche...
Casa

Come smussare il bordo di un controsoffitto in laminato

Vedremo in questa guida di oggi come smussare il bordo di un controsoffitto in laminato. Questo materiale, potrà abbellire un controsoffitto, però la sua rifinitura potrà essere un lavoro abbastanza stimolante ed impegnativo. Il tocco finale farà...
Casa

Come applicare un isolamento termoacustico al controsoffitto

Durante l'inverno, il tepore emanato dai termosifoni rende le nostre case più confortevoli, e per mantenere queste temperature, è consigliabile evitare che nelle nostre abitazioni il calore vada disperso attraverso il tetto e il pavimento. Questo è...
Casa

Come Montare A Parete La Cornice Di Un Controsoffitto Trasparente

Ristrutturare casa può essere molto costoso. Infatti esistono moltissime aziende edili che eseguono ristrutturazioni professionali in tempi rapidi ma non tutti, dopo l'acquisto di una casa, possono permettersi di affidare le ristrutturazioni a questo...
Materiali e Attrezzi

Come montare le luci su un controsoffitto in cartongesso

Quando ci si accinge ad allestire la nostra nuova abitazione, o ci apprestiamo a ristrutturarla, si cerca sempre di renderla il più perfetta possibile. Soprattutto, senza alcun ombra di dubbio, quello su cui si punta nella stragrande maggioranza dei...
Casa

Come Montare Traverse E Pannelli Di Un Controsoffitto Trasparente

Il controsoffitto è un opera che viene costituita da una superficie piana, caratterizzata da una struttura leggera, collocata al di sotto del soffitto. Essa determina una diminuzione dell'altezza utile di un determinato ambiente. Il controsoffito lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.