Come realizzare decorazioni a grisaille

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La grisaille è una tecnica decorativa e pittorica monocromatica, ovvero che utilizza solamente le sfumature di grigio. Essa è ottenuta utilizzando dei procedimenti molti particolari e produce un effetto in rilievo, quindi tridimensionale. Vedremo di seguito come realizzare decorazioni cosiddette a grisaille.

26

Occorrente

  • Soggetto fotografico
  • Tela
  • Gesso in polvere
  • Matita (o carboncino)
  • Colori acrilici (o ad olio)
  • Pennelli
36

Prendete come modello una fotografia ed esaminatene accuratamente i chiaroscuri e le sfumature monocromatiche nelle varie tonalità di grigio. La realizzazione di una decorazione a grisaille, necessita di una buona imprimitura della tela. Preparate il supporto, applicando almeno tre strati di gesso. Lasciate asciugare bene, prima di realizzare la vostra opera. Munitevi di una nuance bruna e di una chiara, scegliendo fra i colori acrilici, oppure ad olio. Solitamente, ai principianti risulta più comodo lavorare con gli acrilici. Sono più economici e facili da gestire. Osservate bene la fotografia ed individuate le tonalità di base e le decorazioni. È necessario l'utilizzo di un’ampia gamma di pennelli, con differente spessore e morbidezza. Vi aiuteranno ad impartire alle decorazioni un maggiore effetto realistico.

46

Delineate il soggetto a matita o carboncino, cercando di riprodurlo fedelmente. Scegliete, quindi, i colori da usare. Ricordate che le gradazioni di grigio conferiranno un tocco freddo alla vostra opera. I toni del rosso serviranno ad impartire al soggetto una sfumatura avvolgente ed armonica. Per il fondo, optate per un grigio-verde. Otterrete un gradevole effetto antichizzato. Con la pittura spessa, iniziate a fondere le zone in cui luci ed ombre s'incontrano.

Continua la lettura
56

Fate asciugare la base, prima di realizzare i particolari decorativi a grisaille. Per annebbiare il colore, potete usare una tonalità chiara ed opaca. Eseguite le decorazioni a grisaille con attenzione ed impegno. Ritoccate con i toni adeguati per realizzare gli effetti luminosi. Sulla base monocromatica a grisaille, assottigliate la pittura e dipingete a strati sovrapposti. L’effetto tridimensionale, infatti, si ottiene grazie alla stesura di diversi livelli di colore. La tecnica del grisaille prevede adeguate conoscenze pittoriche che dovrete acquisire prima teoricamente, dopodiché affinerete la vostra tecnica attraverso una pratica costante. Dovrete abituare il vostri occhi a distinguere bene il maggior numero di sfumature di grigio. Fate molta esercitazione ed impegnatevi con regolarità. Con l’adeguato esercizio, potrete raggiungere alti livelli espressivi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa ai colori acrilici o ad olio, potete usare anche delle tempere. Impartiranno un aspetto meno lucido al grisaille.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare decorazioni rialzate su lamina

Se dovete fare un regalo davvero fine e particolare, potete optare per delle decorazioni rialzate su lamina. Queste superfici infatti, sono malleabili e sottili, per cui le decorazioni effettuate con la tecnica dello sbalzo, ricordano molto l'effetto...
Casa

Come fare le decorazioni di carta coi bambini

Insieme ai bambini si possono realizzare tantissime decorazioni per la casa utilizzando dei materiali che sono facilmente reperibili, ad esempio: carta, cartone, cartoncini colorati. Non è importante il risultato finale, ma è fondamentale che i bambini...
Casa

10 decorazioni natalizie per l'albero di Natale fai da te

Ogni anno la stessa storia. Si avvicina il Natale e ci chiediamo come decorare in maniera originale, ma senza spendere troppo il nostro albero di Natale. Negli ultimi anni il riciclo creativo si è fatto sempre più strada regalandoci soluzioni di ogni...
Casa

Halloween: idee per le decorazioni

Halloween è la festa made in Usa che piace molto anche in Europa. E così anche dalle nostre latitudini si organizzano appuntamenti e serate in onore della zucca e delle streghe, con scherzi e travestimenti macabri che la fanno da padroni. Come ogni...
Casa

5 decorazioni con le luci di Natale

Per rendere l'atmosfera natalizia piena di colori e di luci brillanti, è sempre divertente decorare la propria casa con simpatiche luci natalizie. Gli addobbi realizzati con le luci, possono essere davvero importanti per creare l'atmosfera natalizia...
Casa

Come decorare e abbellire casa con decorazioni fai da te

Avete appena comprato casa e vorreste sentirla vostra il più possibile, ma non siete tipi da mobili convenzionali o decorazioni prese dai grandi ipermercati? Nessun pericolo perché in questa guida vi spiegherò come poter decorare la vostra umile dimora...
Casa

10 decorazioni per la festa di Halloween

Halloween si avvicina e il modo migliore per entrare nello spirito è decorare la casa con addobbi a tema, come si fa per Natale. È un'attivitá creativa e divertente, adatta a tutta la famiglia. Si puó optare sia per decorazioni fatte in casa, meno...
Casa

5 decorazioni a tema per la tavola

Pranzo e cena con ospiti richiedono massima cura e dedizione e non solo per quanto riguarda il menù. La tavola va apparecchiata a dovere, aggiungendo qualche particolare che la renda unica. Gli oggetti decorativi vanno scelti a seconda dell'occasione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.