Come Realizzare decorazioni natalizie a punto croce

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Natale ricorda ogni anno la nascita di Gesù. Quest'ultima festività è la più attesa durante l'anno, sopratutto dai più piccoli, che sentono in modo maggiore rispetto agli adulti la magia e la forte atmosfera natalizia. Per realizzare degli innovativi addobbi di natale serve sicuramente molta fantasia, qualità che senza dubbio non manca ai bambini. Un consiglio per le preparazioni natalizie è quello di farvi quindi aiutare dai più piccini. In seguito, in questa guida vi verrà spiegato come realizzare decorazione natalizie a punto croce.

26

Occorrente

  • Tela Aida
  • fili di moulinè in vari colori
  • un bottone rosso
  • forbici
  • ago e filo
  • cotone per imbottitura
  • nastrini colorati
  • schemi per punto croce
36

Per la realizzazione vi serviranno: della tela Aida (che possiede una trama adatta per i ricami a punto croce), delle forbici, del cotone da rivestimento, delle forbici per il cucito, un ago e un filo, dei nastrini colorati di raso, del filo di cotone per lavorare a punto croce colorato, e per finire degli schemi per le decorazioni. Potrete tagliare la tela Aida con la forma che più preferite.

46

Quando avrete terminato di fare il ricamo, dovrete procedere mettendo i due lavori con il ricamo verso la faccia esterna, e successivamente potrete unirli cucendoli insieme. A metà circa della cucitura dovrete cominciare ad imbottire la pallina con il cotone, riempiendo davvero per bene quest'ultima, procedete quindi terminando la cucitura. Per coprire quest'ultima appena citata e quindi evitare che si noti l'unione dei due cerchi, dovrete ricorrere all'utilizzo del nastrino colorato. Cucirete quindi quest'ultimo, per effettuare la cucitura potrete per esempio utilizzare il punto croce per fermare il nastrino, lo lascerete un po' più lungo in modo da poter realizzare un fiocchetto sulla parte superiore della pallina. Prima di terminare la cucitura del nastrino, nella parte alta della pallina infilerete un altro nastrino più sottile, dello stesso colore, e nella stessa posizione.

Continua la lettura
56

Una decorazione più semplice potrete realizzarla tagliando a rettangolino (listarelle) la tela aida di circa 12 cm lunghi e 3cm larghi, realizzate quindi dei fiocchi e cucite al centro del fiocco un bottone rosso. Sarebbe carino trovare un bottone dalla forma natalizia (una stellina, un albero o un cuore, ad esempio). Quindi per procedere dovrete partire dal retro del fiocco, lungo i lati che scendono, disegnerete con il cotone tante piccole diagonali orizzontalmente poi tornerete indietro, seguendo naturalmente lo schema del disegno che avete scelto. A questo punto, potrete finalmente appendere la vostra decorazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un bavaglino con ricamo a punto croce

Il punto croce è una particolarissima tecnica di ricamo che permette di realizzare bellissimi disegni su una tela utilizzando un ago ed un apposito filo di cotone. Se siamo degli amanti di questa tecnica ma non abbiamo mai avuto modo di impararla, non...
Cucito

Come realizzare una striscia a punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo che trae le sue origini nell'antichità. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, il punto croce torna di gran moda diventando un ottimo hobby da praticare per decorare asciugamani, canovacci e quadri. L'introduzione...
Cucito

Come realizzare il punto croce

Imparare a ricamare a punto croce è davvero molto facile, anche se è necessaria un po' di manualità, tanta passione e pazienza. È un'attività rilassante, perché schematica e sempre uguale, non richiede particolare sforzo mentale e fisico. Serve...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani con ricamo a punto croce

Il punto a croce è, senz'altro, una delle tecniche di ricamo di maggiore esecuzione. Con il punto a croce si possono ricamare delle iniziali su vari tessuti, come spugne, cotone o altre fibre. Si possono, inoltre, eseguire simpatiche tele da appendere...
Cucito

Come realizzare uno scaldacollo bicolore con pattern a croce

Hai una buona manualità e lavori molto bene a maglia? Allora questa guida fa al caso tuo! Vedremo insieme passo dopo passo come realizzare uno scaldacollo bicolore con pattern a croce. Per prima cosa è necessario avere una buona conoscenza di base e...
Cucito

Come realizzare un corredo a punto croce

Il corredo è quell'insieme di indumenti e accessori indispensabili per intraprendere una nuova situazione, sia essa un matrimonio, una nascita o un viaggio. Ogni corredo si compone di pezzi che, a seconda dei casi possono essere acquistati, oppure realizzati...
Cucito

Come realizzare una scritta col punto croce

Il punto croce è un'antichissima tecnica di ricamo che si può eseguire su canovaccio, lino o tela aida, basta che il tessuto abbia una trama regolare. Il punto croce, proprio perché semplice da imparare, è ancora oggi molto diffuso e viene utilizzato...
Cucito

Come realizzare bomboniere a punto croce

Che bello realizzare con le proprie mani piccoli oggetti per festeggiare e ricordare i momenti più importanti della propria vita! Di solito, in occasione di eventi come battesimi, prime comunioni, lauree e matrimoni, ci rivolgiamo a negozi specializzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.