Come realizzare degli scuri in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per chi ancora non lo sapesse, gli scuri sono quegli elementi oscuranti che sono installati su alcuni tipi di finestre e porte dei balconi. Tradizionalmente sono realizzati in legno ma, negli ultimi anni, hanno preso piede anche altri materiali come il PVC e l'alluminio. Oggi, la maggior parte delle finestre escono dalle fabbriche già corredate degli scuri (spesso con un aumento sul prezzo finale del prodotto), ma non vale lo stesso discorso per i vecchi modelli. A tale proposito per quest'ultimo caso, è possibile costruirli con le proprie mani (ricordate logicamente che non serve essere per forza degli artigiani, ma per un lavoro del genere comunque servirebbe almeno una certa manualità per questi tipi di lavori e sicuramente anche una buona confidenza con i materiali da utilizzare e gli attrezzi da usare) Vediamo allora attraverso questa semplicissima e breve guida come realizzare degli scuri in legno con poco sforzo.

24

Reperire il materiale

La prima cosa da fare consiste nel reperire il materiale. Per scuri di 204 cm x 45,5. Quindi, occorreranno due pannelli di compensato dalle misure di 250 x 76 cm e delle cerniere da 4 cm a forma di "L". Iniziare tagliando il compensato per ottenere i pannelli principali, quindi tagliare gli elementi longitudinali; questi ultimi dovranno essere incollati, successivamente, sulla faccia interna degli scuri. Per quanto riguarda i traversi, questi ultimi potranno essere tagliati una volta terminate le operazioni di incollaggio. Bisogna poi ricordarsi che i due pannelli principali non dovranno avere la stessa larghezza; la differenza di un centimetro avrà la funzione di "battuta".

34

Eliminare il materiale eccedente

È importante segnare direttamente sul pannello la parte che dovrà essere asportata per poter ottenere la battuta; per eliminare il materiale eccedente fare ricorso ad una sega circolare o, in alternativa, ad una fresatrice. Proseguire con la sede nella quale andrà inserito il "corpo" della serratura; anche in questo caso occorrerà "segnarla" con una matita e poi tagliare la parte interessata. Successivamente passare alla fresatura. Per quanto riguarda l'operazione di arrotondamento degli spigoli interni del telaio utilizzare una pialla, oppure una tavoletta dotata di carta abrasiva.

Continua la lettura
44

Incollare i pezzi

Incollare i pezzi, stendendo la colla utilizzando una spatola dentata, quindi usare successivamente dei morsetti; interporre degli spessori, in modo che la forza di serraggio possa essere distribuita equamente. Dovranno anche essere realizzati i fori della serratura e le mortase dei catenacci. Terminata l'operazione smussare gli spigoli esterni rimasti, quindi fare una carteggiata "generale" con una carta a grana 120. Inumidire le superfici e, una volta che il legno sarà asciutto, carteggiare nuovamente con grana 180. Controllate che tutte le giunture devono combaciare perfettamente. Spalmate un buon prodotto anti-tarlo contro insetti, applicate il primer esterno sulle parti in ferro ed una volta asciutto scegliete la vernice che preferite e date almeno un paio di passate. Infine dopo quarantotto ore date una mano di vernice lucida o opaca a seconda del vostro gusto, per fissare il colore e renderlo resistente agli agenti atmosferici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare la serratura

Potrebbe capitare di dover sostituire la serratura di casa, magari perché si sono perse le chiavi o perché sono state rubate o perché si è così rovinata tanto da non chiudere più bene. A tal proposito questa utile guida ci aiuterà a capire come...
Bricolage

Come Realizzare Una Pota Tamburata In Mogano

Il tamburato è un pannello che si utilizza per realizzare mobili ed arredamenti leggeri. È formato da due fogli di truciolare, MDF o compensato incollati su un telaio perimetrale di legno. In questo modo si ottiene un pannello vuoto all'interno. Per...
Bricolage

Come costruire una cassetta postale

Chi ha la fortuna di abitare in una villetta o in una casa singola, invece che all'interno di un appartamento situato in un palazzo, ha la possibilità, tra le altre cose, di usufruire di una cassetta postale che soddisfi i propri gusti, per abbinarla...
Casa

Come Tagliare In Misura Il Battente Della Porta

Le porte non sono solo elementi che servono a separare i vari ambienti di un edificio, ma ne definiscono anche lo stile, ed affinché appaiano ordinate e belle da vedere, è necessario effettuare un lavoro di montaggio perfetto ed a regola d'arte. Avere...
Casa

Come cambiare una serratura a chiavistello

La nostra abitazione è senza ombra di dubbio il bene più prezioso che abbiamo. Poterlo, quindi, proteggere in maniera sicura è fondamentale. Il primo dispositivo di sicurezza di una casa è indubbiamente la porta d'ingresso. Essa rappresenta l'accesso...
Bricolage

Come sostituire la serratura della porta di una roulotte

Possedere una roulotte è davvero una grandissima fortuna. Quest'ultima permette infatti di affrontare lunghi viaggi in giro per l'Europa o per il mondo senza dover per forza cercare dei costosi hotel in cui alloggiare. Viaggiare in roulotte è davvero...
Casa

Come aprire una serratura bloccata

Se la serratura di una porta ed in particolare quella d'ingresso della vostra casa rimane bloccata, è chiaro che diventa problematico aprirla, e quindi si è costretti a chiamare un fabbro per rimediare, il che significa anche un successivo esborso...
Casa

Come cambiare una serratura blindata

Ogni giorno sul telegiornale impazzano notizie su furti con scasso in case di cittadini. Spesso i sistemi di sicurezza, non sono sufficienti, neanche i più moderni. In altre parole, a volte non sono sufficienti neanche i sistemi di antifurto più tecnologici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.