Come realizzare degli shorts di jeans

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Facendo qualche giro per i negozi negli ultimi giorni, avrete già notato i pantaloncini di jeans in vendita che vi piacciono tanto? Avete anche visto il loro prezzo e inorridendo siete scappate via? Non c'è problema. Potete realizzare dei comodi shorts di jeans a casa vostra in un modo molto facile ed economico. Basterà riciclare dei vecchi jeans che non usate più e guadagnerete un capo estivo per il vostro guardaroba. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo appunto come realizzare degli shorts di jeans.

27

Occorrente

  • jeans vecchi
  • forbici
  • ago e filo
  • decorazioni
37

Estate fa rima con pelle in mostra. Appena arriva una giornata di sole primaverile ecco che si vedono spuntare su gambe pallide, ancora prive di tintarella, i soliti hot pants che impazzano da qualche anno. Vediamo insieme come realizzarli fai da te. Ciò che vi occorre è un paio di vecchi jeans, forbici, ago e filo, qualche decorazione e una forchetta. La prima cosa da fare è tagliare le gambe dei jeans, aiutandovi con delle forbici. Per eventuali insicurezze o ritocchi lasciate dei centimetri di "riserva". Meglio tagliare man mano che ritrovarsi poi con dei micro pants da dover buttare via.

47

Potete misurate preventivamente la distanza dal cavallo dei vostri jeans fino all'altezza che preferite. La dimensione è fondamentale ma spesso scordata. Se tagliate seguendo una immaginaria curva rivolta verso la cintura i jeans saranno più corti nel mezzo della coscia e più lunghi vero l'esterno. Questa tecnica è giusta per dare un senso migliore al movimento. Ma attenzione! Perché anche sul retro si andranno ad accorciare. Un consiglio è quello di tagliare curvando solo sul davanti per potersi muovere più comodamente. Quando avrete pronto il modello sarete già a metà strada. Ci manca solo qualche ritocco.

Continua la lettura
57

Per fare l'orlo basterà far passare l'ago sotto i jeans. Per personalizzare i vostri shorts di jeans invece potete aggiungere delle semplici borchie. Enfatizzate i punti che vi interessano, le tasche di solito sono le zone più gettonate per un make over. Potete provare i pennarelli di tessuti acquistabili presso qualsiasi colorificio o merceria. Se preferite uno stile romantico, utilizzate una bordatura di pizzo bianco: cucitelo o incollatelo sulle tasche e sull'orlo. Per ottenere invece la frange dovrete insistere parecchio con i denti della forchetta. Vedrete formarsi pian piano le frange che quest'anno sono sempre sugli shorts. Per un tocco in più, tagliate con delle forbici dei buchi nella stoffa e poi andate a lavorare di forchetta, le toppe che tanto vi piacciono sui jeans appariranno come per magia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate creativi realizzando così un capo glamour e alla moda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare una giacca di jeans

Avete mai pensato di realizzare voi stessi in totale autonomia una giacca di jeans, magari che l'avete vista in un negozio che vi piaceva però non avete avuto il tempo di comprarla o semplicemente avete voglia di farvela da soli? Ebbene vi consiglio...
Cucito

Come realizzare un gilet di jeans

Quella di confezionare vestiti è una mania che interessa moltissime persone. Ci sono poi dei capi d'abbigliamento che hanno il loro fascino e che non tramontano mai per stile. I gilet sono molto comodi e sempre alla moda. Periodicamente infatti, vengono...
Cucito

Come realizzare una pochette con vecchi jeans

Nell'armadio di ogni donna sono presenti dei jeans che non utilizziamo più, perché strappati o passati di moda. A volte risulta difficile disfarsene in quanto particolarmente affezionate a quel capo. Allora perché non provare a trasformali in qualcosa...
Cucito

Come realizzare delle presine da forno con i vecchi jeans

Chi di voi non ha nei propri cassetti decine di paia di jeans consumati, logorati quasi da buttare? Per non sprecare nulla, datevi al riciclo creativo e divertitevi ad inventare qualcosa di utile ed originale con i vostri vecchi jeans. Avete mai pensato...
Cucito

Come realizzare una borsa di jeans

Tutti dovremmo prendere l'abitudine di non gettare le cose che non ci servono più ma di riciclarle in modo semplice e creativo. Nei limiti del possibile, può infatti sempre risultare utile realizzare qualche oggetto, facendolo nascere dalla nostra originalità...
Cucito

Come fare degli shorts da un pantalone lungo

Se avete un pantalone jeans lungo vecchio che ormai non usate più, in quanto non è più di moda, usurato o troppo corto, e non lo volete regalare e nemmeno buttare, potrete riciclarlo trasformandolo in un paio di shorts davvero personalizzati ed originali....
Cucito

Come allargare gli shorts

Si sono ristretti i vostri shorts preferiti durante un lavaggio? Avete trovato nel vostro armadio un paio di pantaloncini che non vi stanno più, ma vorreste poterli usare ancora? Sapete che è possibile allargare i pantaloni che non vi stanno più? L'unico...
Cucito

Come realizzare una gonna di jeans

Indossare qualcosa realizzato con le proprie mani è sempre un piacere ed è una cosa che inorgoglisce, ma se siete alle prime armi è consigliabile iniziare da un modello semplice. Un ottimo punto di partenza può essere una gonna di jeans a tubino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.