Come realizzare degli sparacoriandoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

È tempo di festa: matrimoni, lauree, nascite o compleanni, ogni occasione è buona per festeggiare! E ogni festa che si rispetti deve prevedere il suo momento di estrema esultanza. E se non è possibile permettersi dei fuochi d'artificio, per ragioni logistiche oltre a quelle economiche, ecco che gli sparacoriandoli arrivano in soccorso, con i loro mille colori e la loro vivacità. Ma è davvero necessario comprarne di già fatti? La risposta è ovviamente no, visto che la loro creazione è davvero semplicissima ed economica. Per la gioia dei bambini che vi assisteranno, ecco dunque come realizzare degli sparacoriandoli fai da te. Di metodi ce ne sono diversi, ma noi preferiamo proporvi quello più semplice, economico e sicuro, alla cui realizzazione potranno partecipare anche i bambini.

29

Occorrente

  • tubi di cartone
  • palloncini
  • nastro adesivo
  • carta adesiva decorativa
  • forbici
  • coriandoli o post-it
  • fustellatrici (facoltativo)
39

Preparare l'occorrente

Prendete un tubo di cartone resistente. Andranno benissimo quelli della carta igienica, per versioni "mini", mentre se preferite versioni un po' più grandi, stile "cannone", procuratevi tubi di cartone più grandi, a partire da quelli per la carta assorbente fino a quelli presenti all'interno della carta stagnola o la pellicola trasparente, decisamente più rigidi e spesso anche più larghi. Prendete ora un palloncino di gomma, di quelli di grandezza standard, del colore che preferite. Tagliatene la parte posteriore, quella chiusa, eliminando circa un terzo del palloncino. Vi rimarrà la parte provvista di collo e l'altra estremità, quella tagliata, sarà aperta.

49

Realizzare la struttura

Allargate con le dita la parte tagliata del palloncino ed infilate al suo interno il tubo in cartone, per circa 3-4 cm di profondità. Fissate poi il bordo del palloncino al tubo in cartone con del nastro adesivo resistente. Accertatevi che tirando leggermente il collo del palloncino questo non "scappi" dal tubo in cartone: in tal caso non lo avrete fissato bene, quindi ripetete l'operazione utilizzando magari un giro in più di nastro adesivo.

Continua la lettura
59

Decorare lo sparacoriandoli

Passate ora a decorare il vostro sparacoriandoli. Rivestite il tubo di cartone, compresa la parte dove è fissato il palloncino, con della carta adesiva colorata, in tinta unita o a fantasia, come preferite. Se non possedete della carta adesiva, procuratevi della carta regalo, ritagliatela della misura esatta dell'area del tubo di cartone e fissatela con del nastro biadesivo oppure con un leggero strato di colla vinilica. In quest'ultimo caso, prima di procedere oltre, attendete che la colla sia perfettamente asciutta.

69

Ritagliare i coriandoli

A questo punto non vi resterà che procurarvi i coriandoli. Potrete acquistarne di già pronti, piccoli e coloratissimi, venduti in grosse buste formato maxi a prezzi irrisori. Oppure, nel caso non riusciate a reperirli facilmente perché il carnevale è passato da un pezzo, realizzarli in casa non sarà difficile. Procuratevi della carta colorata, quella dei post-it andrà benissimo, venduti in blocchetti multi colore e muniti di tantissimi foglietti già di piccole dimensioni. Tagliateli ovviamente ancora più piccoli, utilizzando le forbici, una taglierina o persino una foratrice. Per ottenere delle forme particolari, come cuoricini, stelline o altro, procuratevi delle fustellatrici delle forme corrispondenti, in vendita a pochi euro nei negozi di bricolage.

79

Utilizzare lo sparacoriandoli

Una volta ottenuta una grande quantità di coriandoli, sistemateli in una bustina per non perderli e averli a portata di mano. Lo sparacoriandoli che avete appena realizzato, infatti, ha il vantaggio di essere riutilizzabile quante volte vorrete: vi basterà ricaricarlo di coriandoli di volta in volta. Il funzionamento? Molto semplice: inserite una bella manciata di coriandoli all'interno del tubo di cartone (il lato aperto senza palloncino), mantenendolo in verticale in modo che i coriandoli non cadano. Ora inclinate leggermente in avanti il tubo tenendolo con una mano, con l'altra, invece, tirate delicatamente il collo del palloncino all'indietro, senza esagerare altrimenti potrebbe staccarsi dal tubo di cartone. Rilasciate di scatto il collo del palloncino e godetevi lo spettacolo! Ripetete eventualmente l'operazione di "lancio" finché i coriandoli all'interno del tubo non saranno finiti. Ricaricate e ricominciate! Potrete realizzare sparacoriandoli in quantità, persino uno per ogni ospite della festa, visto che il procedimento è davvero semplice, veloce ed economico.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che i coriandoli, una volta inseriti nel tubo di cartone, possano cadere passando attraverso il collo del palloncino, annodate con le dita l'estremità finale, proprio come fareste per chiudere un palloncino appena gonfiato.
  • Se deciderete di utilizzare un tubo di cartone in versione "maxi", scegliete anche un palloncino delle giuste dimensioni, altrimenti l'aria accumulata nel palloncino in fase di tensione potrebbe non essere sufficiente a far "saltare" via i coriandoli dal tubo.
  • Se temete che i coriandoli realizzati in casa possano risultare troppo pesanti per saltare perfettamente fuori dal tubo di cartone, utilizzate della carta velina colorata che è decisamente più leggera.
  • In alternativa ai coriandoli, provate ad inserire all'interno del tubo dei petali di fiore non troppo grandi. L'effetto sarà meraviglioso, specialmente per occasioni romantiche come i matrimoni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
Altri Hobby

5 accessori per la casa di Barbie da realizzare in casa

La casa delle Barbie è da sempre il giocattolo preferito dalle bambine, in quanto riproduce esattamente la propria casa dei sogni. Realizzare i complementi d'arredo per la casa di Barbie è molto semplice e richiede piccole prestazioni nel fai da te;...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandela con fiore di carta

Come vedremo in seguito, realizzare dei piccoli capolavori con la carta è semplice ed economico, basta un po' di fantasia per realizzare dei suppellettili graziosi e adatti a decorare la casa con originalità, senza investire cifre economiche esagerate...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
Altri Hobby

Come realizzare dei cuori di gesso

Realizzare oggetti in gesso è un'attività divertente e facile da realizzare. Con le dovute attenzioni è possibile coinvolgere anche i più piccini. Grazie all'impiego di appositi stampi nessuna forma risulterà eccessivamente complicata da realizzare....
Altri Hobby

Come realizzare decorazioni originali con i fiori secchi

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con i fiori secchi si possono realizzare tante decorazioni originali per la casa, senza investire cifre economiche esagerate e ricorrendo spesso al riciclo creativo di oggetti apparentemente inutili e vecchi....
Altri Hobby

Come realizzare un biglietto a forma di margherita

Realizzare dei biglietti d'auguri a mano non è sicuramente un'operazione semplice anche se, alla fine, potrete ottenere un lavoro unico ed originale. Una forma molto ricercata è quella della margherita: delicata e fine, questo fiore si presta a qualsiasi...
Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.