Come realizzare dei cake topper

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in occasione di un anniversario, un battesimo o un matrimonio, intendiamo realizzare una torta con annessa dei cake topper, lo possiamo fare comodamente in casa, utilizzando alcuni prodotti di facile reperibilità e piccoli attrezzi per la cucina. In questa guida a tale proposito, ci sono tutte le informazioni necessarie per questa elaborazione artistica sulla torta.

25

Occorrente

  • Preparato a base di caramello
  • Stampini
  • Colori per dolci e pennellino
  • Spatola
  • Pentole
  • Stuzzicadenti
35

Prima di iniziare, ci procuriamo quindi alcuni stampini per dolci di metallo o di plastica (formette da spiaggia) raffiguranti persone, animali, oggetti o semplicemente delle lettere dell'alfabeto. Inoltre, in un negozio che vende prodotti per la realizzazione fai da te delle torte, acquistiamo una confezione di caramelle di zucchero o gelèe, mentre in cucina mettiamo da parte una serie di attrezzi di uso comune.

45

A questo punto, possiamo iniziare la realizzazione dei cake topper, sciogliendo le caramelle in pochissima acqua e secondo le istruzioni riportate sulla confezione, utilizzando una doppia pentola in modo da ottenere la cottura a bagnomaria. Una volta fuse, le caramelle devono formare un composto liscio ed omogeneo e quando è ancora caldo, bisogna aggiungere alcune gocce di olio vegetale e mescolare a lungo per farle amalgamare. Il preparato a base di caramelle, va prelevato con un cucchiaio per riempire le lettere, oppure gli stampini scelti per l'occasione. L'operazione va tuttavia preceduta da alcune gocce di olio all'interno, in modo che quando il caramello si indurisce, fuoriesce agevolmente senza intoppi e soprattutto integro. Una volta riempiti tutti gli stampini, con una spatola asportiamo il caramello in eccesso, eliminando poi con uno stuzzicadenti eventuali bolle d'aria, ed infine li mettiamo nel frigorifero per circa 20 minuti in modo che si induriscano perfettamente.

Continua la lettura
55

Adesso, delicatamente facciamo uscire il composto dallo stampino, capovolgendolo su un tavolo e battendolo leggermente con un martello di legno. Il cake topper è dunque pronto, e non ci resta che rifinirlo nei dettagli con alcuni stuzzicadenti, che usiamo come attrezzi per scolpire e con dei coloranti naturali a base di frutta. Infine, come guarnitura ulteriore della torta e in prossimità della base, possiamo sfruttare il caramello residuo, sciogliendolo di nuovo (con lo stesso procedimento), ed utilizzarlo per scrivere frasi, oppure realizzare dei nastrini che alla fine, coloriamo con gli stessi prodotti utilizzati per i cake topper.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare degli sposini in fimo

Il fimo è una pasta sintetica che permette di creare un'infinità di soggetti. Nella guida che segue troverete delle indicazioni utili per realizzare una coppia di sposini, da posizionare sulla sommità della torta nuziale che fungerà da cake topper....
Altri Hobby

Come realizzare animaletti in pasta di zucchero

Quante volte vi è capitato di dover preparare una torta di compleanno per i vostri bambini e non sapere proprio come decorala? In questo caso, esistono varie idee da utilizzare, come per esempio le decorazioni realizzate con la pasta di zucchero. Una...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare dei fiori in pasta di zucchero

Grazie alle tecniche speciali della lavorazione della pasta di zucchero è possibile dar vita a fantastiche decorazioni floreali. La realizzazione dei petali dei fiori può essere effettuata in vari modi, in base alla manualità individuale, agli strumenti...
Altri Hobby

Come realizzare una befana in pasta di zucchero

Durante il periodo delle feste provate a sperimentare dolci sorprese. Realizzando per i vostri bambini delle creazioni di pasta di zucchero. In questo modo renderete ancor tutto più speciale e divertente. Con la pasta di zucchero, ad esempio, potete...
Altri Hobby

Come fare segnaposto matrimoniali con la pasta di zucchero

Fare dei segnaposto matrimoniali potrebbe apparire un'impresa irrealizzabile, specialmente per coloro che si aspettano che vada tutto per il meglio il giorno che dovrà essere ricordato come il migliore della loro vita. Non sarà, invece, necessaria nessuna...
Altri Hobby

5 modi per realizzare una torta pannolino

Una sorella o una cara amica è in attesa? Se stai pensando ad un regalo utile e speciale, puoi realizzare una torta pannolino. Metti da parte l'occorrente un po' alla volta e, appena saputo il sesso del nascituro, caratterizzala con oggetti utili e nastri...
Altri Hobby

7 modi per realizzare un piattino portaoggetti

Siete disordinati? Siete pieni di piccoli oggetti che perdete per la casa? Allora avete assolutamente bisogno di realizzare un piattino portaoggetti! Sono degli arredi semplici da realizzare. Per farli potete usare anche materiali di riciclo! Ma vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.