Come realizzare dei collage artistici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Da sempre la tecnica del collage è uno dei generi artistici più adoperati e adottati da pittori, artisti di tutti i tempi. Come tutti sappiamo si tratta di una bellissima e particolare tecnica pittorica, anche se non propriamente detta. È una tecnica dalla bella resa, economica da realizzare e soprattutto facile per coloro che volessero provare per la prima volta, come autodidatta, questo tipo di tecnica. Come vedrete non è considerato indispensabile saper dipingere o saper disegnare. Basta solo un po' di creatività ed una certa vena artistica da sfogare.

25

Occorrente

  • Materiale cartaceo di ogni tipo, soprattutto di recupero, colla e se vuoi, pennelli e colori.
35

Il primo passo da fare per cominciare questo progetto è quello di cercare di realizzare un collage molto semplice. Prendete un semplice foglio di carta colorato da disegno e un'altro di colore diverso (immaginiamo, per esempio uno nero e l'altro bianco). Tagliate quello bianco in tanti pezzi geometrici (quadrati, triangolari, rombi, rettangoli e così via) non necessariamente perfetti, anzi, al contrario, piuttosto irregolari. Incollateli sul foglio nero, avendo cura di coprire tutta la parte centrale. Sempre da un foglio nero ritagliate una forma, che può essere un animale, un oggetto, un uomo, una forma astratta, e incollatela sui pezzetti bianchi. Completate, se vuoi, delineando i pezzi con una penna tratto.

45

Adesso proviamo con una altra tecnica, ovvero una semplice variante rispetto a quella spiegata fino ad ora che può essere ancora più facile e veloce da creare. Prendete il solito cartoncino nero, e tagliate i pezzi geometrici stavolta non più da un comune foglio bianco, bensì da un giornale quotidiano in bianco e nero. Incollateli in modo da riempire la parte centrale del foglio nero (lasciando sempre un sorta di "cornice" libera sui bordi). Da una rivista ritagliate una figura intera (come ad esempio un personaggio celebre, un'automobile, un calciatore, un animale, un rodotto e così via) e incollatela sui pezzi di giornale. Potete anche fotocopiare da un libro un'opera d'arte, e incollarla sempre sulla base prevista. Io ho fatto questo esperimento con "Guernica" di Picasso.

Continua la lettura
55

Una ulteriore alternativa è riservata ai più bravi ed esperti maneggiatori di pennelli e tempere. Procedete nel modo seguente: prendete i soliti fogli bianchi e neri. Su quello bianco, dipingete una forma astratta super-colorata, quasi psichedelica. Usate colori piuttosto forti (giallo, rosso, arancio, blu elettrico, verde e così via.). Tagliate poi il disegno, quando sarà asciutto, in tante forme geometriche, e incollatele alla rinfusa sul foglio nero, coprendo tutta la porzione centrale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come ralizzare un collage di fotografie

Le fotografie rappresentano uno scorcio di vita, un attimo passato fissato nel tempo. Il supporto cartaceo, sebbene sia deteriorabile ed in grado di occupare molto spazio, rimane il mezzo più "poetico" per conservare le foto cui noi attribuiamo un profondo...
Bricolage

Come fare un collage di foto

Ognuno di noi ha, custodite in qualche cassetto, un gran numero di foto che rappresenta ricordi importanti. Sicuramente, poi, ci sarà una parete in casa che vi sembra un po' spoglia. Le due cose possono rappresentare un'ottima combinazione. Per riempire...
Altri Hobby

Come verniciare un collage di immagini

Tra le varie tecniche artistiche che anche le persone meno dotate di manualità possono eseguire, quella del collage regna sovrana su tutte. La procedura è infatti talmente semplice e versatile che, in pochi minuti, è possibile ricoprire di foto e disegni...
Bricolage

Bricolage: il collage per i bambini

Il bricolage in casa è una pratica amata da molti, anche se per i bambini non sono certo indicati attrezzi pericolosi. Perciò, si ricorre ad una disciplina divertente, colorata e senza rischi: il collage. I bambini adorano mettere insieme pezzi di carta...
Bricolage

Come creare un collage marino

Nei caldi mesi d'estate non c'è niente di meglio che dare sfogo alla vostra fantasia creando uno splendido collage marino facilissimo e divertentissimo da costruire. Questa bellissima idea è fatta con materiali semplici e facili da reperire e darà...
Bricolage

Come fare un collage

I collage sono delle composizioni artistiche che sicuramente hanno un grande effetto per chi li osserva. Essi vengono realizzati con pezzetti di carta colorata (venduta nelle cartolibrerie) o in alternativa con piccoli scampoli di stoffa o con ritagli...
Bricolage

come disegnare un collage ad effetto mosaico

Ti piace disegnare e inventare sempre qualcosa di nuovo ed originale? Allora con i passaggi seguenti ti propongo una guida fatta apposta per te. Infatti, ti spiegherò, passo dopo passo, come è possibile disegnare un collage ad effetto mosaico. Per eseguire...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del collage

Il collage è una particolare tecnica poliedrica che puoi sfruttare per dare vita a piccoli capolavori artigianali. Se vuoi recuperare una carta da parati un po' smorta o decorare una superficie altrimenti anonima puoi impiegare questa simpatica tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.