Come realizzare dei coloranti vegetali in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'idea di realizzare dei coloranti vegetali in casa è davvero una soluzione ottima per arricchire ed impreziosire piatti e ricette di ogni tipo. Ciò che occorre è solo un pizzico di fantasia ed avere a disposizione le idee davvero giuste. Questi coloranti, data la loro genuinità, renderanno migliori i piatti senza gravare troppo sulla vostra linea! In questa guida vogliamo appunto illustrarvi come realizzare in poco tempo e con pochissima spesa dei coloranti vegetali direttamente tra le mura domestiche, senza bisogno quindi di acquistarli.

26

Occorrente

  • coloranti
  • acqua
  • pennelli
  • prezzemolo
  • spinaci
  • cocco
36

Utilizzate le spezie

Fare dei coloranti vegetali in casa può davvero fare la differenza rispetto a quelli che vengono comprati. Il colore e il sapore saranno sicuramente più naturali. Il segreto per la loro creazione è quello di trovare delle spezie e degli alimenti che siano in grado di dare la colorazione giusta di cui un piatto necessita. In base al tipo di pietanza, se dolce o salata, dovranno essere preferiti dei prodotti piuttosto che altri. Vediamo più nel dettaglio. In particolare vedremo come si possono creare dei coloranti vegetali di colore rosso, marrone, verde e bianco. Per creare un colorante che possa avere una colorazione rossa o rosa, si possono utilizzare diversi ingredienti come fragole, barbabietole, pomodori e ciliege. Le fragole devono essere cotte per circa 10 minuti e successivamente schiacciate raccogliendone il succo. Le barbabietole, dopo essere state cotte, devono essere tagliate e scolate. I pomodori devono essere ben maturi, senza semi e frullati. Le ciliege, anche esse ben mature, si devono disossare e frullare.

46

Sciogliete il cioccolato nel latte

Per quanto riguarda il colore marrone, si può utilizzare del caffè, del cioccolato, del cacao oppure della cannella. Quest'ultima deve essere in polvere e si può aggiungere direttamente in questo stato. La stessa cosa vale per il caffè in polvere e il cacao. Il cioccolato deve essere fatto a piccoli pezzi e sciolto in acqua o nel latte. Come si vede, tutto molto semplice e divertente! Ma ora vediamo come realizzare altri tipi di colore.

Continua la lettura
56

Frullate le verdure

Il colore verde si può realizzare con l'aiuto di un cavolo verde, del prezzemolo, degli spinaci o del tè verde. Nel caso delle verdure, esse devono essere cotte scolate e tagliate a pezzi piccolissimi o frullate. Il tè verde si può utilizzare direttamente essendo già polverizzato. Il colore bianco si può fare con il cocco o con lo zucchero. Il cocco deve essere grattato, in polvere oppure si può utilizzare direttamente il latte di cocco. Lo zucchero si può aggiungere al composto nella quantità desiderata fin quando non si crea un tono di bianco adeguato rispetto a quello che si vuole. Questi sono dei metodi semplici e pratici per creare dei coloranti naturali di vari colori direttamente in casa. Un buon metodo per arricchire molti vostri piatti che, senza dubbio, così modificati, incontreranno da subito il gradimento del vostri ospiti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I coloranti vegetali sono davvero molto utili, soprattutto per gli usi domestici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Realizzare Una Parete Con Rivestimenti Plastici

Il rivestimento decorativo della parete non si realizza soltanto con carte da parati o tessuti. Nei tempi passati le pareti conservavano l'aspetto dato dal materiale grezzo. Successivamente apparvero la calce e il gesso che furono utilizzati come rivestimenti...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare un nécessaire da toilette

Realizzare dei piccoli oggetti per la casa e per la persona in maniera artigianale è qualcosa di molto diverte e allo stesso tempo di entusiasmante. Tra i numerosi oggetti che potete realizzare, ce ne sono alcuni molto belli che potete creare con rapidità...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
Casa

Come realizzare un tavolo da giardino

Se desiderate di arredare il vostro giardino, e decidete di farlo in modo ecosostenibile, oltre che economico, allora potete riutilizzare i materiali di comune utilizzo. Con essi con un po' di fantasia si possono realizzare i più svariati oggetti. In...
Casa

Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Spesso, le abitazioni possiedono una controsoffittatura. In genere, si tratta di un sistema che viene utilizzato per decorare, ma risulta molto utile anche per risolvere dei problemi di spazio. Nel primo caso, la controsoffittatura è molto utile quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.