Come realizzare dei dolcetti di fimo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce. Iniziamo col dire che si possono trovare due diversi tipi di pasta di fimo: quello classico, più difficile da modellare e quello soft, facilmente modellabile. La pasta di fimo si compra in panetti di diverse colorazioni e con diverse caratteristiche: si possono trovare panetti color pastello, fluorescenti o addirittura glitterati. Normalmente il fimo va cotto, per ultimare la preparazione dei vostri oggetti, tuttavia vi è una tipologia di pasta di fimo che non va cotta, si tratta del fimo air che si asciuga semplicemente restando all'aria. L'uso di questo materiale permette di stimolare la creatività e l'immaginazione realizzando degli oggetti graziosi per sé stessi o per amici, per di più, a costi veramente ridotti. Ecco quindi come fare per realizzare dei semplici dolcetti in pasta di fimo. In questo caso faremo un dolcetto che ricorda un pan di stelle, ma seguendo questi passaggi potrete creare un qualsiasi tipo di dolcetto a vostra scelta.

27

Occorrente

  • Un panetto di fimo color cioccolato
  • Un panetto di fimo color bianco
  • Formina a stella
  • Gancio di piccole dimensioni
37

Utilizzare un piano di lavoro pulito

Per prima cosa, fate sempre attenzione ad utilizzare un piano di lavoro pulito poiché, essendo una pasta morbida può succedere che, se si trova in in contatto con polvere e briciole, si riempa di impurità che sono difficili da eliminare. Cominciate sempre a lavorare il fimo di colore più chiaro, in questo caso il fimo bianco. Stendetelo, con l'uso di un matterello, e lasciatelo aderire ad una superficie piana. Utilizzate ora una formina a stella e schiacciatela sulla base formando all'incirca 5 stelle che verranno attaccate successivamente sulla superficie del nostro pan di stelle. Non vi preoccupate se non avete la formina, è facilmente reperibile in qualsiasi negozio specializzato in articoli casalinghi, ma in ogni caso, potrete sempre utilizzare un taglierino per creare delle stelline di una grandezza a vostra scelta.

47

Lavare le mani ogni qualvolta che si cambia colore

Mi raccomando, una cosa importante da fare è lavare le mani ogni qualvolta che si cambia colore, per non rischiare di macchiare il panetto con il colore usato precedentemente. Proprio per questo motivo è sempre consigliabile iniziare a lavorare il fimo con il colore più chiaro, che, anche se siete distratti, lascerà sulla vostra pelle un colore che difficilmente andrà a intaccare la pasta di fimo più scura. Ora lavorate il fimo color cioccolato; ammorbiditelo con il palmo delle mani e fate un cerchio di forma bombata. A questo punto prendete le stelline, precedentemente create, e premetele leggermente sul fimo marrone. Il vostro oggetto dovrebbe iniziare a assomigliare sempre di più a un pan di stella, con qualche zona priva di stelle. Prendete quindi ancora una volta il fimo bianco (state bene attenti a lavarvi le mani) e formate delle palline molto piccole che andrete a posizionare negli spazi vuoti tra le stelle.

Continua la lettura
57

Inserire un gancio di piccole dimensioni

Il processo è quasi terminato, dovete solo inserire un gancio di piccole dimensioni all'interno del biscotto fissandolo con della colla. Questo passaggio è necessario se volete creare un ciondolo per degli orecchini o una collana. Ora, infornatelo in un forno elettrico ventilato (evitate assolutamente il microonde) alla temperatura di 110° per circa 10-15 minuti. Attenzione a non farlo bruciare mi raccomando, controllate a metà cottura che non si stia scurendo in maniera eccessiva. Per evitare ciò, oltre a controllare il vostro dolcetto durante la cottura, è utile servirsi di un forno con termostato, oppure di un termometro da forno. Teoricamente il fimo potrebbe essere cotto anche mettendo gli oggetti su un piatto poggiato su una pentola contenente dell'acqua bollente. Questa procedura, però, non è sicuramente la migliore perché a volte non risulta molto efficace nel cuocere gli oggetti, quindi, se siete ne siete provvisti, è molto meglio utilizzare il forno. Dopo la cottura, il vostro dolcetto è finito e potete utilizzarlo come meglio credete. Basterà trovare una collana per utilizzarlo come ciondolo, ma anche regalarlo come pensiero così com'è.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un portapenne Sailor Moon in fimo

Negli ultimi anni la pasta modellante sintetica, meglio conosciuta come pasta fimo, è stata largamente apprezzata dalle amanti del fai da te e bricolage. Il fimo, infatti, si presta a realizzare un'infinità di accessori che spaziano dai gioielli, ai...
Altri Hobby

Come realizzare un albero porta orecchini in fimo

Siamo in periodo natalizio e tutti stiamo cercando dei regali carini da fare ai nostri amici e parenti. Ma andare in giro per negozi e prendere i pacchetti in offerta già preconfezionati in edizione natalizia è fin troppo facile e banale. Infatti non...
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne Minions in fimo

I portapenne sono presenti in commercio in diverse forme e possono essere realizzati anche in materiali differenti (gomma, plastica, metallo, latta, ecc.); inoltre, possono essere abbinati alla propria stanza oppure essere a forma di giocattolo per far...
Altri Hobby

Come realizzare degli sposini in fimo

Il fimo è una pasta sintetica che permette di creare un'infinità di soggetti. Nella guida che segue troverete delle indicazioni utili per realizzare una coppia di sposini, da posizionare sulla sommità della torta nuziale che fungerà da cake topper....
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne Olaf in fimo

I film d'animazione sono molto amati sia dai bambini sia dagli adulti. La maggior parte di noi è cresciuta a pane e "cartoni animati", come amavamo chiamarli un tempo. Di conseguenza, i moderni lungometraggi d'animazione scatenano un effetto nostalgia...
Altri Hobby

Come realizzare un portaorecchini in fimo

Se non hai ancora provveduto ad acquistare un portaorecchini dove mettere al riparo i tuoi gioielli preferiti, eccoti nel posto giusto. Potrai creare un cofanetto che protegge ogni singolo pezzo dalla polvere. Inoltre sarà più semplice trovare i gioielli...
Altri Hobby

Come fare collane e accessori in fimo

Il fimo è una pasta polimerica modellabile che si indurisce con il calore, quindi necessita di cottura. Di solito, si vende sotto forma di panetti disponibili in vari colori ed è facilmente reperibile in qualunque negozio che venda pennarelli, fogli...
Altri Hobby

Come creare ciondoli in fimo

Per gli amanti del fai da te, e in particolare, per coloro che amano realizzare in particolare orecchini, collane o ciondoli a mano, l'utilizzo del fimo permette la realizzazione di oggetti di vario genere, vista la sua malleabilità. Infatti il fimo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.