Come realizzare dei guanti ai ferri

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

La lavorazione a maglia o comunemente chiamata "lavorazione ai ferri", è una grande passione per molte donne. Maglie, cappelli, babbucce, sciarpe realizzati con lana o cotone nei più svariati colori possono davvero diventare dei capi unici e originali, creati in casa in poco tempo. Anche i dilettanti, possono riuscire a cimentarsi in questi lavoretti attraverso delle semplici delucidazioni e attraverso un po' di pazienza. In questa guida vi spiegheremo come poter realizzare dei guanti ai ferri per l'inverno splendidi da indossare.

28

Occorrente

  • Lana mordida, ferri di spessore adeguati al filato, uncinetto di spessore adeguato al filato.
38


Il procedimento per chi non è pratico a lavorare con i ferri, è abbastanza complicato e deve essere seguito con molta attenzione per non rischiare di combinare disastri.
Iniziate il lavoro con la lana del colore che preferite partendo da 41 maglie e cominciate a lavorare il polso per circa 5 centimetri utilizzando il punto a coste, che si ottiene su un numero totale di maglie che sia pari. Entrambi i ferri si lavorano realizzando un punto a maglia diritta e uno a maglia rovescia, senza bisogno di alternare nel giro di ritorno del ferro.

48

Si può scegliere di lavorare 1/1 o 2/2 a proprio gusto e alle proprie abitudini con la lavorazione dei ferri. Si diminuiscono in un solo ferro 5 maglie e si prosegue il dorso lavorando 18 maglie con il punto che si preferisce. Successivamente si aumenta 1 maglia e si lavora il palmo con precisione, preferibilmente a maglia rasata. Quindi solitamente si aumenta una maglia e se ne lavorano 15 completando il ferro e proseguendo per 9 centimetri per ottenere un lavoro pulito e ordinato.
Per la lavorazione del pollice, proseguite il lavoro sulle maglie del pollice per 5 centimetri, lasciando in attese quelle del dorso e del palmo, aumentando sempre 1 maglia ogni 6 ferri da entrambi i lati.

Continua la lettura
58

Per finire chiudete tutte le maglie su un filo stringendolo. Riprendete le maglie del dorso e del palmo e lavoratele in un solo ferro, aumentando 2 maglie tra il palmo e il dorso per circa 5 centimetri. Proseguite diminuendo per sette volte una maglia sia all'esterno del lavoro che a metà, e nelle maglie rimanenti si infila un filo che si stringe e si fissa sul rovescio.
Cucite il pollice e il lato rimasto aperto.

68

Si tratta di un lavoretto difficoltoso che richiede molta pazienza. Alla fine però riuscirete ad ottenere un lavoro splendido, ordinato e da veri intenditori. Mettetevi comodi quindi e preparatevi a creare dei guanti per voi e per i vostri amici per il prossimo inverno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provare prima a maglia rasata la manopola, successivamente fare il guanto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare guanti di lana a un dito con cinque ferri

I guanti sono generalmente un accessorio dell'abbigliamento che copre le mani proteggendole dal freddo, accessorio a cui difficilmente una donna rinuncia durante l'inverno. Sono caldi, aiutano in un certo qual modo, a non far soffrire la pelle delle mani,...
Cucito

Come fare dei guanti di lana ai ferri

I Guanti di lana rappresentano sono un'ottima soluzione contro il freddo invernale, mantenendo le dita calde mentre si spala la neve, durante il pattinaggio su ghiaccio o per la costruzione di un pupazzo di neve. La lana possiede la proprietà di rimanere...
Cucito

Come realizzare dei guanti lunghi

Tra tutti i capi di abbigliamento i guanti sono uno dei più versatili. Si possono infatti trovare in commercio in vari colori ed in diversi modelli e tessuti. Il prezzo dei guanti di solito è abbastanza contenuto, a patto che siano confezionati in materiali...
Cucito

Come Realizzare Dei Calzettoni Ai Ferri

Nel periodo natalizio o in occasione di compleanni di amici e parenti ci troviamo spesso in difficoltà poiché non sappiamo che regalo acquistare. Un'ottima soluzione è quella di realizzare noi stessi qualcosina da regalare, magari fatta all'uncinetto...
Cucito

Come realizzare una mantella ai ferri

In questo tutorial vi illustreremo come realizzare una mantella ai ferri. Avere una certa dimestichezza con i lavori a maglia rappresenta un vero vantaggio, in quanto consente di creare in modo autonomo moltissimi capi di abbigliamento, con la possibilità...
Cucito

Come realizzare una giacca da uomo ai ferri

Realizzare un lavoro ai ferri, in generale, è sicuramente un'operazione abbastanza complessa. Bisogna avere un po' di pratica e di dimestichezza con i ferri del mestiere. Realizzare poi una giacca da uomo e forse uno dei lavori a maglia più complicati....
Cucito

Come realizzare una bandana ai ferri

Il lavoro ai ferri è una delle passioni più antiche. Questo tipo di lavorazione non è mai passata di moda, anzi oggi è molto più in voga che in altri tempi. Per chi ama davvero lavorare con i ferri è una tecnica che fa rilassare e distaccare dalle...
Cucito

Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di imparare come e cosa fare per imparare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, evitando errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.