Come realizzare dei gufi con il feltro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se amate le lavorazioni realizzate con il feltro, in questa guida vi illustrerò un progetto davvero particolare e divertente che, a prima occhiata, può sembrare difficile, ma dopo un po' di pratica risulterà sempre più semplice. Nei passi a seguire vedrete, dunque, come realizzare dei gufi con le vostre mani: potrete farli di tutti i colori e di tutte le misure, per donarli ai vostri cari come porta fortuna, utilizzarli come portachiavi o in altri modi differenti.

27

Occorrente

  • Cartamodello
  • forbici
  • cartoncino
  • colla
  • pallina di polistirolo
  • feltro
  • pennarello
37

Scegliere il cartamodello

Per la lavorazione del feltro è preferibile utilizzare dei cartamodelli, poiché facilitano il taglio della stoffa. Il web è pieno di file che possono esservi d'aiuto. Dopo aver scelto il cartamodello giusto per voi, con un paio di forbici, ritagliate i vari componenti, incollateli su un cartoncino e ritagliateli nuovamente. In questo modo, saranno più resistenti. Una volta che avrete preso la mano, potrete ritagliare la stoffa disegnando direttamente su di essa e quindi senza bisogno del cartamodello. Adesso procuratevi una pallina di polistirolo di circa 10 centimetri di diametro, appoggiatela sul tavolo e, premendola con il palmo della mano, appiattitela leggermente. I gufi, infatti, non hanno un corpo perfettamente tondo, quindi ne imiterete la forma.

47

Combinare i colori

Passate, ora, alla lavorazione del feltro. In questo caso, vi serviranno due o più colori a vostra scelta, che andranno a comporre il corpo del gufo. Prendete dunque il pezzo numero 3 del cartamodello, appoggiatelo sulla stoffa e, con un pennarello, riportatelo 20 volte su un colore e 20 volte sull'altro, ottenendo quindi 40 sagome da ritagliare. Se avete scelto più di due colori, combinateli in modo da ottenere 40 pezzi in tutto, che saranno le piume del vostro gufo. Prendete poi la pallina e, utilizzando la colla, iniziate ad attaccare le sagome appena ritagliate sulla superficie. Dovete fare attenzione ad attaccare le piume partendo dal basso, con la punta rivolta verso il basso.

Continua la lettura
57

Ricoprire la parte frontale della pallina

Inoltre, dovete ricoprire la parte frontale della pallina con un colore ed il retro con l'altra tonalità (o le altre). Infine, congiungete le piume fino ad arrivare a tre quarti dell'altezza della pallina, lasciando libero il resto. Passate ora alla realizzazione degli occhi: avete bisogno di un pezzo di feltro di un altro colore. Prendete le sagome 1 e 2 e riportatele ognuna due volte nella stoffa, quindi ritagliatele ed incollate i pezzi numero 2 al centro dei pezzi numero 1. In seguito, procuratevi un pezzo di feltro marrone ed utilizzatelo per ricavare la sagoma 3 (una volta) e la numero 4 (due volte).

67

Creare gli occhi del gufo

Successivamente, rivolgete verso di voi quello che pensate sia la parte frontale del gufo ed esattamente al centro incollate il triangolo marrone, sempre con la punta rivolta verso il basso. Ai lati superiori del triangolo attaccate i due occhi. A questo punto, prendete i due pezzi marroni numero 4, unite a ciascuno le punte con la colla ed attaccateli a lato degli occhi. Infine, ritagliate da un pezzo di feltro a piacere la sagoma numero 5 ed attaccatela sulla sommità del gufo, coprendo così tutte le altre attaccature.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un vestitino profuma armadio in feltro

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato agli appassionati del decoupage, realizzare dei graziosi accessori per la casa è spesso semplice ed economico, basta seguire una serie di accorgimenti basilari per creare degli oggetti apparentemente...
Altri Hobby

Come realizzare un cappellino di Natale in feltro

Ecco una guida, molto utile, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di preparare con le proprie mani, degli elementi decorativi natalizi, da utilizzare in questo periodo che andremo a vivere. Nello specifico vogliamo capire come realizzare un cappellino...
Altri Hobby

Come realizzare una girandola in feltro

La girandola, rappresenta ancora oggi un simpatico ed allegro oggetto decorativo. Essa può essere utilizzata per decorare una stanza della casa oppure un angolo di giardino, o può essere un idea regalo per i bambini che come si sa amano molto gli oggetti...
Altri Hobby

Come realizzare un ricettario in feltro

Tutti i più famosi chef del mondo hanno, nella loro cucina, un ricettario, il quaderno che contiene tutti segreti per la riuscita di un buon piatto e che, magari per via dell'elaborazione più o meno complicata, non riescono a tenere a mente i vari passaggi....
Altri Hobby

Come confezionare segnaposto natalizio in feltro

Quando per il periodo natalizio si deve addobbare la propria abitazione, ed in particolar modo la tavola, per far fronte al numero elevato di ospiti come i parenti e gli amici che parteciperanno al cenone, non c'è niente di meglio che realizzare dei...
Altri Hobby

Come fare delle babbucce in feltro

Con l'arrivo del grande freddo occorre iniziare ad organizzarci per tenere ben caldi i nostri piedi. Cosa c'è di meglio allora di due splendide babbucce fatte a mano? Se intendiamo realizzare delle babbucce, il feltro è il materiale più idoneo in quanto...
Altri Hobby

Come fare una rosa in feltro per San Valentino

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile creare dei doni originali e capaci di stupire per la serata più romantica dell'anno, ti consiglio di leggere con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti indicherò...
Altri Hobby

Come fare un fermaporta a forma di gufo con il feltro

Se state arredando casa o semplicemente vi trovate in una fase di ristrutturazione sicuramente sarete alla ricerca di nuovi arredi e complementi di arredo per abbellire e rendere la vostra casa il più possibile accogliente. Ma cosa c'è di meglio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.