Come realizzare dei lavoretti per la Befana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Man mano che si avvicina la festa della Befana, potete creare dei lavoretti per coinvolgere i bambini, in modo da tenerli impegnati durante le festività natalizie. I lavoretti molto semplici riducono anche i tempi di attesa per i bambini stessi, in quanto si tratta della loro festa preferita da cui si aspettano molto e, soprattutto, sperano di ottenere i regali richiesti. All'interno di questa guida, scoprirete quali sono i migliori metodi per realizzare dei lavoretti per la Befana e come effettuarli.

26

Occorrente

  • Foglio di carta
  • Matita
  • Busta per lettere
  • Foglio di tela
  • Forbici
  • Pastelli a cera
  • Calzettone di cotone o di spugna bianco
  • Scatola
  • Figurine
  • Vecchia scopa
  • Spago
36

Scrivere una letterina alla Befana con illustrazioni e scritte

Come prima cosa, dovrete munire i vostri bambini di un foglio di carta e dare sfogo alla loro fantasia. Ad esempio, consigliategli di scrivere una letterina alla Befana con tanto di illustrazioni e scritte. Quando avranno terminato il loro lavoro di disegno, potrete scegliere insieme a loro la busta per spedire la lettera e su cui scriverete il loro nome e l’indirizzo per il recapito della calza, con dolci e giocattoli da inviare alla Befana.

46

Creare la calza della Befana

Per quanto riguarda la calza, potrete realizzarla riciclando dei vecchi materiali. Ad esempio, potrete ritagliare due sagome da un foglio di tela che, in seguito, unirete con filo doppio ed ago abbastanza grande, facendola colorare dai vostri bambini con pastelli a cera. In alternativa, potrete creare un calzettone di cotone o di spugna bianco, divertendovi insieme ai vostri bambini per personalizzarlo, magari cucendo con il loro nome di battesimo o aggiungendovi qualche nomignolo o qualcosa che ricordi loro.

Continua la lettura
56

Simulare l'arrivo della Befana

Se vorrete regalare qualcosa di grande, in questo caso utilizzerete una scatola che potrà essere personalizzata con il colore preferito dei vostri bambini e con l’attaccatura di figurine acquistate presso un’edicola. Successivamente, potrete simulare l'arrivo della Befana riciclando una vecchia scopa di cui utilizzerete il manico e la parte bassa, per renderla simile a quella della Befana. In seguito, prenderete dello spago e realizzerete la parte utile a spazzare. A lavoro ultimato, la notte tra il 5 ed il 6 gennaio, lascerete la scopa fuori dalla camera dei piccoli che, appena svegli, vedranno che la Befana è arrivata ed avrà portato loro dei meravigliosi regali. In questo modo, simulando non la calza ma la presenza della scopa, renderete loro l'idea che la Befana sia realmente passata presso la vostra abitazione. Come avete potuto vedere, basta un po' di fantasia per personalizzare il tutto e rendere questa festa davvero simpatica e fantasiosa. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una befana in pasta di zucchero

Durante il periodo delle feste provate a sperimentare dolci sorprese. Realizzando per i vostri bambini delle creazioni di pasta di zucchero. In questo modo renderete ancor tutto più speciale e divertente. Con la pasta di zucchero, ad esempio, potete...
Altri Hobby

Come realizzare la gobba della befana

Durante le festività natalizie, per fare una sorpresa ai bambini ci si veste da Babbo Natale o da Befana. Per apparire il più credibili possibile agli occhi attenti dei bambini e fare in modo che non si accorgano che sia solo un travestimento, è importante...
Altri Hobby

Come realizzare il sacco della befana

Durante le feste natalizie, per far felici i bambini bisogna curare con attenzione tutti i dettagli. È importante, quindi, non solo creare un'atmosfera festosa e piacevole, ma anche fare in modo che i personaggi caratteristici del Natale siano perfettamente...
Altri Hobby

Come fare il costume da Befana

L'Epifania rappresenta l'evento che chiude il momento delle festività natalizie ed è un giorno in cui i bambini ricevono in regalo dei dolciumi da un personaggio tipico conosciuto come Babbo Natale: specificatamente si tratta della Befana, ovvero una...
Altri Hobby

Come fare una Befana all'uncinetto

Dall'Estremo Oriente all'America, l'uncinetto ha fatto la storia fra le arti tessili più antiche e conosiute al mondo. Una volta appannaggio delle signore più anziane o del settore, oggi l'uncinetto è fonte di ispirazione per ogni artista. Quando le...
Altri Hobby

Come decorare la calza della Befana

Decorare la calza della befana è molto semplice e divertente. In questo periodo i negozi, prima dell'Epifania, sono molto attrezzati e sono provvisti di tantissimi tipi di calze, adatte davvero a chiunque, per i bambini o per la vostra dolce metà, però...
Altri Hobby

Lavoretti primaverili con materiale di riciclo

Per poter realizzare dei lavoretti originali da utilizzare durante la stagione primaverile, magari in occasione delle feste di Pasqua o, in ogni caso, per decorare la casa e celebrare così l'arrivo della Primavera, non è sempre necessario spendere molto...
Altri Hobby

Idee per lavoretti di Halloween

Halloween è ormai alle porte, quindi bisogna affrettarsi a preparare piccoli lavoretti per quella che viene considerata una delle notti più speciali dell'anno. Fino a pochissimi anni fa, nel nostro Paese non vi era l'usanza di festeggiare questa ricorrenza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.