Come realizzare dei pantaloni da donna in lino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I capi di abbigliamento in lino sono ideali per la stagione estiva. Leggendo questa guida si possono trovare utili consigli su come realizzare un paio di pantaloni da donna. Essi sono consigliati per chi ama un look pratico ed al tempo stesso comodo. Il modello di questo tutorial è a gamba dritta, con chiusura laterale e finta apertura sul davanti. È un modello adatta anche per chi ha forme generose, basta abbinare sia casacche morbide che camicie attillate.

28

Per la sua realizzazione è opportuno consultare una rivista per sarti completa di cartamodelli; questi ultimi spesso sono presenti come inserti omaggio. Analizziamo accuratamente i dettagli del cartamodello per avere un'idea precisa delle parti che compongono i pantaloni a palazzo. Riportiamo i contorni dei pezzi disegnati nel cartamodello su carta velina, tracciando le linee con una matita. Per essere sicuri che la lunghezza è giusta è opportuno basarsi su un paio di pantaloni già cuciti.

38

Se vogliamo apportare modifiche alle sagome del cartamodello bisogna indicare i cambiamenti anche sull'altro pezzo. Pieghiamo la stoffa in 2 con il dritto rivolto verso l'interno e poggiamo sul lino il cartamodello. Utilizzando un apposito gessetto, tracciamo i contorni della gamba sul tessuto, riportando anche il segno dell'apertura. Calcoliamo dal punto della finta abbottonatura una distanza di circa 5 cm ed indichiamo il rettangolo di stoffa in più che bisogna ripiegare verso l'interno.

Continua la lettura
48

Quando abbiamo finito con la prima altezza cominciamo a tagliare il contorno della sagoma, lasciando 1 cm di margine dalla linea del modello. Continuiamo il lavoro con la seconda altezza per ricavare l'altra parte del davanti e le mostre. Terminata questa fase mettiamo dei punti lenti per segnare il perimetro col gessetto sullo strato di stoffa inferiore. Imbastiamo il cavallo facendo dei punti filza lunghi, senza cappi. Rimuoviamo gli spilli e allarghiamo i 2 strati poi tagliamo i fili che li uniscono.

58

Sovrapponiamo le parti del davanti dritto contro dritto, facciamo coincidere le estremità e fermiamo con gli spilli. Iniziando dal segno dell'apertura facciamo un'imbastitura per tutta la lunghezza. Togliamo i punti lenti ed effettuiamo la cucitura a macchina per unire le linee interne della gamba. Non bisogna cucire sul filo, altrimenti si ha difficoltà a tirarlo via. Tagliamo la stoffa in eccesso, rifiniamo i margini con uno zig zag e li stiriamo con la piega rivolta verso l'interno della gamba.

68

Cuciamo il cavallo con il punto triplo, sia davanti che dietro. Siccome sono pantaloni da donna facciamo l'impuntura dalla vita al cavallo per il davanti, viceversa per il dietro. Dopo che abbiamo preparato davanti e dietro li sovrapponiamo dritto contro dritto. Facciamo combaciare le linee del cavallo le fissiamo con uno spillo, e proseguiamo con lo stesso procedimento anche per la gamba, facendo coincidere i punti lenti a cominciare dagli estremi.

78

Imbastiamo il bordo prima di cucirlo definitivamente; così facendo si possono provare i pantaloni ed eventualmente allargarli o stringerli. Applichiamo la cerniera lampo lungo il laterale, rifiniamo il punto vita cucendo le mostre a macchina. Logicamente bisogna imbastire il lavoro prima di cucire a macchina. Passiamo all'orlo inferiore che si può chiudere con una cucitura o con una piega a risvolto, dipende dai gusti personali e delle tendenze del momento.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come stringere dei pantaloni da donna

Capita, nel corso degli anni, o da una stagione all'altra, che il corpo subisca delle modifiche dovute ad un aumento o ad una diminuzione di peso, più o meno sostenuta, ed ecco che giunge la necessità di rivedere il proprio guardaroba, acquistando nuovi...
Cucito

Come realizzare degli asciugamani in lino

Il tessuto di lino è fatto con fibre di cellulosa che crescono all'interno degli steli della pianta di lino (Linum usitatissimum), una delle più antiche piante coltivate nella storia umana. Il lino è una pianta annuale, il che significa che vive solo...
Cucito

Come realizzare una coperta in lino

Quando si ha la passione per il cucito, prima o poi, che tu sia molto esperta o che non tu non lo sia, sicuramente avrai avuto a che fare con il lino. Questa fibra, deriva appunto, dalla pianta di Lino, ed è composta principalmente da cellulosa, per...
Cucito

Come realizzare un centrino di lino con bordo all'uncinetto

L'uncinetto è un'arte antica che, a tutt'oggi, è capace di accompagnare i momenti liberi di molte persone. Le sue origini non sono bene definibili in termini di tempo, ma si hanno delle tracce di questa pratica già nell'antico Egitto. È un'attività...
Cucito

Come realizzare un coordinato in lino

Il coordinato proposto in questa guida è composto da un costume bikini e da un copricostume; la lavorazione è abbastanza elaborata e richiede una buona conoscenza della tecnica dell'uncinetto (i punti utilizzati sono sia le maglie basse che il punto...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni di velluto

Per realizzare un paio di pantaloni sono necessarie delle conoscenze minime di base sul cucito e una certa abilità con la macchina da cucire, oltre che molta pazienza e determinazione. Infatti, soprattutto se si è alle prime armi, realizzare dei pantaloni...
Cucito

Come realizzare dei pantaloni pinocchietto

Il pantalone a pinocchietto, chiamato anche pantalone alla Capri è un indumento molto utilizzato durante gli anni 50, inventato dalla stilista Sonja de Lennart. Nato come indumento estivo venne successivamente modificato in lunghezza e tessuto e adattato...
Cucito

Come realizzare un paio di pantaloni

Realizzare un paio di pantaloni, anche se all'inizio può sembrarvi un'impresa difficile o quasi impossibile, in realtà, è un'operazione alquanto fattibile. Nella seguente guida, vi sarà spiegato proprio come crearli in casa vostra. L'importante è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.