Come realizzare delle calze natalizie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Natale è vicino e con esso si iniziano a preparare tutti quegli addobbi che solitamente si vedono nelle case italiane, e di certo non possono mancare le tanto amate calze natalizie. Le calze natalizie, più solitamente indicate con il nome di "calze della befana", sono delle particolari creazione fatte in feltro o in materiali simili e vanno appese al camino la notte dell'Epifania. La tradizione infatti narra che durante la notte dell'epifania, la Befana, un'arzilla vecchietta, scenda per lo scarico del caminetto a riempire le calze con cioccolatini e dolcetti vari per i bambini. In commercio se ne trovano di tutti i tipi e di ogni dimensione, ma se vogliamo cimentarci, possiamo provare a realizzare da noi le nostre calze natalizie. Riuscirci è davvero facile e divertente e potrebbe essere un ottimo momento per impegnare i più piccoli in un lavoretto. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Feltro
  • Forbici
  • Ago
  • Decalcomanie
  • Perline
  • Carta velina
  • Colla per tessuti
37

Preparazione della base

Per realizzare una vera calza natalizia procuratevi dei pezzi di feltro rigorosamente di colore rosso e dalle dimensioni di 60x60 centimetri. Procuratevi anche un foglio di carta o di velina e disegnate la forma di una calza. Una volta ottenuta la forma desiderata, ritagliatela con delle forbici e poggiatela sul feltro. Ritagliate quindi il feltro seguendo il contorno della calza. Fate questa operazione due volte per ottenere i due lati di una calza. Imbastite quindi i bordi, metteteli a contatto e cuciteli insieme assicurandovi di lasciare aperta solo la parte superiore, e che questa sia abbastanza larga da poter infilarci agevolmente la mano. Questa ottenuta sarà la base della vostra calza. Rivoltate quindi la calza e continuate con il lavoro.

47

Decorazione fascia superiore

Dovete pensare adesso alla decorazione che sarà sicuramente bellissima ed originale se sbizzarrirete la vostra fantasia. Per prima cosa, potreste attaccare con della colla per tessuto, un pezzo di pelliccia sintetica lungo la forma alta e circolare della calza dandole così, un aspetto natalizio stupendo ed impeccabile.

Continua la lettura
57

Decorazione calza

Quando la colla si sarà seccata, potete usare delle decalcomanie a forma di stella o di fiocco di neve che applicherete con il ferro da stiro caldo sul tallone o nel mezzo della realizzazione. Potete persino applicare con ago e filo delle perline in modo sparso o dando ad esse una forma che vi piace. Potete realizzare, con del feltro colorato, tantissime decorazioni riguardanti il Natale, come alberi di natale, palline colorate, piccole ghirlande o qualsiasi altra cosa che possa ricordarvi il Natale. Appiccicatele quindi con la colla o con ago e filo alla calza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare delle calze all'uncinetto

Col primo freddo, quando non abbiamo idea di come trascorrere il tempo, ecco che entrano a far parte delle nostre serate i lavori all'uncinetto, per realizzare degli accessori che possono tornare utili nelle fredde giornate invernali. Le calze di lana...
Cucito

Come realizzare delle calze a maglia

Le calze a maglia sono alleate affidabili nelle fredde notti invernali. Essenziali e fondamentali per i piedi freddolosi, non c'è sempre bisogno di acquistarle in negozio. Questo tipo di articolo può essere realizzato anche tra le mura domestiche, dove...
Cucito

Come realizzare calze della Befana

La guida che andremo a sviluppare lungo i prossimi passi, si occuperà di fai da te, in quanto andremo a spiegarvi in modo molto preciso, seppur sintetico, come realizzare le calze della befana. Scopriamolo insieme.Le calze della befana rappresentano...
Cucito

Come cucire delle calze a forma di squalo

Riciclare vecchi oggetti, può essere un'ottima idea per rispettare l'ambiente ed, al tempo stesso, divertirsi in modo semplice ed economico, realizzando con le proprie mani bellissimi giocattoli con cui trascorrere il tempo libero oppure da regalare...
Cucito

Come Realizzare decorazioni natalizie a punto croce

Il Natale ricorda ogni anno la nascita di Gesù. Quest'ultima festività è la più attesa durante l'anno, sopratutto dai più piccoli, che sentono in modo maggiore rispetto agli adulti la magia e la forte atmosfera natalizia. Per realizzare degli innovativi...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che i piccoli adorano i giocattoli, potreste realizzare dei peluche o delle bambole utilizzando gli accessori...
Cucito

Come creare delle calze con la felpa

Questa guida è dedicata all'arte del riciclo. In particolare, vedremo come creare delle calze con una vecchia felpa. Quanti di noi, infatti, abbiamo in casa un gran numero di capi di abbigliamento che non adoperiamo più? Pensiamo sempre alla possibilità...
Cucito

Come prevenire le smagliature di calze o collant

Il collant è una fantastica invenzione del 1959, creata negli Stati Uniti. Ne esistono di moltissimi tipi e colori. Addirittura ci sono alcuni tipi anticellulite, rilassanti e massaggianti, adatti a tutti gli usi e a tutti i tipi di gamba. Hanno solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.