Come realizzare delle decorazioni sui mobili

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Acquistare mobili in legno grezzo o dare nuova vita ai nostri vecchi mobili di casa può farci risparmiare e donare al nostro appartamento una personalità e uno stile personalizzati. Se siete stufi di quel mobile del salone, ma non volete buttarlo via, leggendo questa guida troverete numerosi consigli per realizzare delle decorazioni sui mobili. È importante alimentare la propria fantasia per far si che il proprio arredamento risulti sempre vario e fuori dal comune. Vediamo allora come realizzare delle decorazioni sui mobili.

26

Occorrente

  • Stickers, Spatola
  • Carta acetata, Cutter, Vernice, Fissativo
36

Decoupage

Questa tecnica è adatta a decorare svariate superfici. Consiste nell'applicare delle immagini sull'oggetto scelto e procedere ad un'operazione di fissaggio che rendere definitiva l'opera. Preparate delle immagini, che potete ritagliare dai giornali, stampare voi stessi o trovare nei libri di decoupage. Le immagini dovranno essere perfettamente rifilate, aiutatevi con un taglierino per le parti più piccole. In una ciotola diluite cinque cucchiai di colla vinilica con un cucchiaio d'acqua. Usate questo composto per incollare le foto nella zona del mobile che volete decorare; potete ricoprire l'intero oggetto o solo una parte. Fate aderire perfettamente le immagini alla superficie e rimuovete l'eventuale colla in eccesso con un panno. Lasciate asciugare perfettamente almeno per 24 ore.

46

Stickers

In commercio si trovano degli adesivi di un materiale resistente che si possono utilizzare per decorare superfici lisce come mobili o pareti. Se ne trovano con le fantasie più diverse ed è possibile anche realizzare degli stickers personalizzati. Per applicarli dovrete pulire bene la superficie del mobile che avete deciso di decorare. Staccate la pellicola di protezione e adagiate l'adesivo sul mobile delicatamente. Con una spatola fate aderire l'immagine esercitando una pressione dall'interno verso l'esterno per eliminare le bolle d'aria e le pieghe.

Continua la lettura
56

Stencil

Questa tecnica permette di decorare le superfici utilizzano delle mascherine e della vernice. È possibile acquistare gli stencil già pronti nei negozi di fai da te o crearli in casa. Dovrete scegliere un'immagine e ricalcarla su di un foglio di acetato. Ritagliate l'immagine e fissate il foglio con del nastro adesivo di carta al mobile che avete deciso di decorare. Ora dipingete con una vernice adatta alla superficie da trattare, andando a riempire la mascherina. Dovrete usare poco colore per evitare le sbavature. Quando avrete coperto tutti gli spazi rimuovete delicatamente lo stencil e lasciate asciugare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare degli stencil sui mobili

I mobili rappresentano la parte estetica più importante di qualsiasi casa, per questo motivo il loro aspetto è essenziale affinché l'intero ambiente domestico appaia pulito e ordinato. Se dopo qualche anno i mobili di casa assumono un aspetto vecchio...
Bricolage

Come realizzare decorazioni con la resina

Siete alla ricerca di idee nuove ed originali per decorare gli oggetti della vostra casa? Se la risposta è sì, la resina è la soluzione che farà al caso vostro. Si tratta di un materiale pratico e pulito col quale è possibile realizzare decorazioni...
Bricolage

Come realizzare delle decorazioni per San Valentino

San Valentino è senza dubbio una festa molto speciale da trascorrere assieme alla persona che amiamo. Tuttavia, se vogliamo realizzare un ottimo San Valentino per il nostro amato o per la nostra amata, oltre al preparare una sontuosa cena, dovremo anche...
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie con la pasta al sale

Sono tantissime le tecniche artigianali che danno la possibilità di poter realizzare decorazioni natalizie. Le sculture sono le più semplici e si realizzano con la lavorazione della pasta al sale. Questa tecnica viene da sempre adoperata anche per...
Bricolage

Come realizzare delle antine scorrevoli per piccoli mobili

Non sempre il tipo di arrendamento con cui desideriamo abbellire e rendere funzionale la nostra casa s'incontra con lo spazio che effettivamente abbiamo a disposizione. Spesso e volentieri, infatti, ci troviamo a fare i conti con delle misure prestabilite...
Bricolage

Come Realizzare Decorazioni A Forma Di Campane

Quante volte vi è capitato, magari durante il periodo natalizio o quello pasquale, di voler realizzare da soli delle decorazioni particolari, così da adornare in modo originale e sopratutto economico la vostra casa? Sappiate che attraverso i consigli...
Bricolage

Come Realizzare Una Sedia Shabby Con Le Decorazioni Di Rose

Lo shabby è l'ultima tendenza in fatto di arredamento. È molto apprezzato da tanti, sopratutto dagli amanti del vintage. Infatti i mobili e i complementi d'arredo che lo compongono, sono tutti all'apparenza antichi e trasandati. In realtà una casa...
Bricolage

Come realizzare delle decorazioni per Capodanno

Può certamente capitare di dover organizzare, almeno una volta all'anno una festa a casa propria. Le strade che si possono seguire in questo caso sono essenzialmente due: o comprare i soliti addobbi direttamente presso i negozi specializzati, oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.