Come realizzare delle maschere in das

Tramite: O2O 25/12/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con il das si possono realizzare soprammobili, cornici e numerosi altri oggetti, tutti rigorosamente fai da te, che alla fine danno grandi soddisfazioni a chi riesce a crearli. È un materiale pratico e facile da usare, reperibile in ogni negozio specializzato o nelle varie cartolibrerie in quanto è spesso usato nelle scuole dai nostri figli. È ideale per coinvolgere anche loro che hanno comunque già una certa confidenza nel maneggiare questo materiale e saranno ben contenti di aiutarci in questo lavoro. In questa guida spiegherò come realizzare delle maschere in das in modo semplice e di grande effetto.

27

Occorrente

  • 2 panetti di das
  • stampo per maschere
  • colori a tempera
  • brillantini
  • carta vetrata
  • lucido per das
  • piume
  • pennelli
37

Per realizzare questo lavoro in das occorre acquistare il materiale presso i negozi specializzati ed, eventualmente, uno stampo per maschere. Quest'ultimo si può reperire in tutte le cartolibrerie molto attrezzate. Procurato il necessario basta prendere lo stampino e stendere dell'olio di oliva oppure della semplice carta da forno per evitare che il das si attacchi sulla superficie del tavolo da lavoro. A questo punto bisogna stendere il das anche con l'aiuto del mattarello apposito, meglio se in silicone (evitate di adoperare il tradizionale mattarello di legno), creando una sfoglia molto sottile ma non troppo.

47

Dopo avere steso il das più o meno di un centimetro di spessore, prendere lo stampo della maschera e stendere la sfoglia di das sulla sua superficie. Durante questa operazione dovrete fare molta attenzione a fare aderire perfettamente la sfoglia di das al calco cercando di aiutarvi con il palmo della mano per non creare crepe o lasciare le varie impronte delle dita. Dopo questa operazione, occorre lasciar asciugare per tutta la notte o comunque per dodici ore abbondanti, in un luogo asciutto e non umido altrimenti il materiale potrebbe creare dei problemi.

Continua la lettura
57

Una volta che il das sarà completamente asciutto, si potrà staccare delicatamente dalla maschera e usare una carta vetrata a grana fine per eliminare i residui di materiale ottenendo così una superficie più levigata. Terminato questo passaggio, si può iniziare a decidere il modo in cui colorare e rendere unico l'oggetto. Si possono aggiungere dei particolari come brillantini o piume, tutto dipenderà dalla fantasia e dal gusto di chi vuole realizzare la maschera.

67

Prima dei particolari da aggiungere, occorre iniziare a dipingere e per fare ciò bisogna utilizzare dei colori atossici a tempera. Per rendere omogeneo il colore, il mio consiglio è quello di dare una prima passata con la tempera bianca, lasciar asciugare bene e poi dipingere con la tinta che si preferisce. In questo modo il risultato apparirà ben amalgamato con il resto delle decorazioni. Quando la maschera sarà asciugata bene, si potrà stendere un velo di lucido che renderà il lavoro meraviglioso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare Un Piccolo Gnomo In Das

In questo articolo di oggi vi spiegheremo come realizzare un piccolo gnomo in Das. Questo è un materiale che una volta che sarà modellato serve per creare soggetti con diverse forme, colori e misure. Non serve cuocerlo ed infatti una volta che viene...
Bricolage

Come realizzare un bambola con il das

I piccoli lavori manuali con materiali morbidi e malleabili, sono tra le prime esperienze di ogni bambino. I piccoli apprezzano tanto la plastilina e simili perché molto divertenti: in realtà queste materie, molto lavorabili, sono perfette per la creazione...
Bricolage

Come realizzare le maschere da gatto e da topo

Il gatto e il topo sono animali spesso ritratti insieme anche se nella realtà si rincorrono sempre, ed è probabilmente questo che fa sorridere tanto i più piccini. Potrebbe essere un'idea molto piacevole quella di riproporre questo gioco da fare con...
Bricolage

Come fare creazioni con il das

La creatività va sviluppata fin da piccoli e un buon insegnante è in grado di tirare fuori il meglio da ogni alunno, ma la cosa migliore è quella di esercitare le abilità manuali. Non c'è cosa migliore che iniziare utilizzando il DAS.Il DAS merita...
Bricolage

Come creare un portachiavi col das

Con il das è possibile riuscire a realizzare diverse cose, partendo dalle decorazioni, statuette, ciondoli, fino a piccole idee regalo, come per esempio dei simpatici portachiavi, di forme e colori diversi. Per personalizzarli, si possono applicare perline,...
Bricolage

Come fare un vaso di DAS

Il DAS è un prodotto plasmabile di origine minerale semisintetica che si usa per realizzare semplici oggetti artistici. Le tecniche che si possono utilizzare per lavorare questo materiale sono svariate: il tornio, la lavorazione a colombino, o semplicemente...
Bricolage

Come Creare Un Bastoncino Di Zucchero Col Das

Quando è tempo di feste è sempre bello poter decorare la propria casa. Ancora più bello sarebbe poterlo fare con degli addobbi originali, creati con le nostre mani, e non comprati in un qualche negozio. Per fare questo c'è bisogna di tanta creatività...
Bricolage

Come fare dei portapenne con il das

Il fai da te non è soltanto un modo per risparmiare ma è soprattutto un hobby che dà tantissime soddisfazioni. Se mettete in modo la vostra fantasia e cominciate a guardare le cose da un altro punto di vista, riuscirete a creare dei veri capolavori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.