Come Realizzare Delle Orecchie Da Maiale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sei per caso stanco dei soliti banali travestimenti per le feste in maschera? Ti piacerebbe trovare qualcosa di originale e divertente per essere al centro dell'attenzione? Perfetto! Vestiti da maiale. Grazie a questa guida spiegheremo come fare delle orecchie da maialino per il tuo speciale travestimento. Questa è sicuramente un' idea simpatica e sopratutto molto economica da realizzare, in quanto il materiale da utilizzare si trova praticamente in ogni casa e nel caso dovesse mancarvi qualcosa è possibile acquistarlo a poco prezzo in un qualsiasi supermercato, ipermercato o cartoleria.

26

Occorrente

  • Un cerchietto
  • Cartoncino colorato
  • Colla
  • Forbici
  • Pennarelli
36

Sul cartoncino colorato rosa disegniamo due orecchie di maiale, possibilmente della stessa dimensione. Non occorre essere disegnatori professionisti, basta disegnare delle orecchie più o meno decenti.
Effettuiamo tutti i particolari del padiglione auricolare di un suino, magari marcando i contorni con un pennarello nero così da renderle più fumettistiche e di conseguenza più carine esteticamente.
La parte interna potremmo farla ad esempio di un rosa diverso rispetto alla parte esterna, e sull'esterno potremmo disegnarci dei peli che rendano quindi le nostre orecchie più reali. Insomma, è importante usare un po' di fantasia ed inventiva, e poi ovviamente le vostre orecchie potete realizzarle come più vi aggradano.

46

Sulla parte bassa delle orecchie lasciamo una parte libera di circa un centimetro sulla quale andrà messa poi in seguito della colla.
Finito di disegnare le nostre orecchie prendiamo in mano le forbici e ritagliamole con cura e in maniera ordinata, senza quindi rovinarle in alcun modo.
Adesso è il momento di prendere il nostro cerchietto ed applicarci le orecchie realizzate con tanta cura da noi.

Continua la lettura
56

Pieghiamo la parte bassa che avevamo lasciato in precedenza e usando la colla o altrimenti del bioadesivo incolliamolo alla parte inferiore del nostro cerchietto.
Il posizionamento delle orecchie non va fatto a caso, ma devono essere posizionate con criterio, una in un estremità, l'altra in un'altra. Quindi anche qui, usare attenzione e buonsenso.

66

Assicurandoci che le orecchie siano ben fissate possiamo permetterci di provarle su di noi.
Con un trucco adeguato, e con una coda da maialino saremo davvero perfetti e faremo la nostra "porca" figura nella festa in maschera a cui siamo stati invitati. Stupiremo per originalità e senso dell'umorismo e sicuramente non rimarrete delusi. Che dire? Che la festa abbia inizio. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Topolino Di Pannolenci Decorativo

Con l'arrivo delle festività, nasce il bisogno di comprare regali ai propri amici e parenti. Capita infatti molte volte di perdere tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un omaggio particolare e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo...
Bricolage

Come realizzare delle pigne decorative

Siamo in autunno e ci avviciniamo a feste colorate e affascinanti come il Natale. Coi nostri bambini potremo divertirci in celebrazioni quanto mai fantasiose. Non solo in occasione di una festa precisa, ma anche ogni giorno. Decorare tutto a tema rende...
Bricolage

Come realizzare una bomboniera per la laurea a forma di gufetto

Esistono tante idee originali per realizzare delle bomboniera per la propria festa di laurea, come ad esempio uno a forma di gufetto, con tanto di cappellino. Il progetto è molto semplice: è adatto anche a chi è alle prime armi e, soprattutto, consente...
Bricolage

Come realizzare le maschere da gatto e da topo

Il gatto e il topo sono animali spesso ritratti insieme anche se nella realtà si rincorrono sempre, ed è probabilmente questo che fa sorridere tanto i più piccini. Potrebbe essere un'idea molto piacevole quella di riproporre questo gioco da fare con...
Bricolage

Come realizzare un quadretto pasquale di pasta di sale

La pasta di sale è un prodotto dal costo ridotto che si potrà impiegare quando si vogliono realizzare numerosi piccoli lavori. Questa è ideale per i bambini di ogni età e gli adulti, essendo molto semplice da modellare. Attraverso la pasta di sale,...
Bricolage

Come realizzare una maschera da elefante

Come tutti gli anni, prima o poi, arriverà il periodo di carnevale, in cui ci si può sbizzarrire con vari travestimenti e scherzi. Le riflessioni che le persone si fanno sono sul costo eccessivo di costumi originali per poter festeggiare con amici e...
Bricolage

Come Realizzare Gli Stencil Con Conchiglie, Pesci E Piccoli Animali

Se volete dare un tocco artistico e divertente alla camera dei vostri bambini, o al bagno, o qualsiasi angolo della casa, in questa guida vi insegneremo come potete realizzare degli stencil personalizzati basandovi sui vostri gusti. Ad esempio, se siete...
Bricolage

Come realizzare dei pupazzetti con i tappi di sughero

Il sughero è un materiale naturale di origine vegetale, ottimo per il riciclo. Con i tappi di sughero delle bottiglie di vino o di spumante si possono realizzare dei simpatici pupazzetti, come animali o soggetti natalizi. L'attività è semplice, di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.