Come realizzare delle pigne decorative

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siamo in autunno e ci avviciniamo a feste colorate e affascinanti come il Natale. Coi nostri bambini potremo divertirci in celebrazioni quanto mai fantasiose. Non solo in occasione di una festa precisa, ma anche ogni giorno. Decorare tutto a tema rende l'atmosfera più unica e speciale. Se state pensando a decorazioni naturali e fai da te, tenete presente le pigne. Realizzare delle pigne decorative non è per nulla difficile. L'oggetto in sé è ovviamente a costo zero, un punto di partenza economico. Ne trovate a migliaia nelle pinete, nei boschi o in zone con tanti alberi. Raccogliete l'occorrente che riportiamo. Sono tutte attrezzature che spesso possediamo già in casa. In caso contrario, sarà sufficiente una modesta spesa in cartoleria. Vediamo insieme come realizzare le nostre pigne decorative.

26

Occorrente

  • Pigne
  • Rametti
  • Cartoncino colorato
  • Colori acrili vari colori
  • Carta grafite
  • Matita
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Pennarello nero
36

Per iniziare, riportiamo le sagome di piccole scarpe e guanti sui cartoncini colorati. Questi ultimi si trovano facilmente in cartoleria o nel reparto cancelleria di un ipermercato. Ritagliamo queste figure con precisione. Successivamente disegneremo con la matita, su un cartoncino bianco, dei piccoli ovali. Essi rappresenteranno dei piccoli occhi. Disegniamo inoltre delle mezzelune, perfette per i sorrisi.

46

Adesso, con un pennarello nero privo di solventi, delineiamo i particolari delle scarpe. Disegniamo e ritagliamo dal cartoncino bianco i particolari del viso. Dobbiamo insomma tagliare via gli occhi ed il sorriso. Dipingiamo le scarpine con un colore acrilico della tonalità che preferiamo. Non dimentichiamo di dare un po' di colore e profondità alle palpebre. Questo le renderà più vivaci. Con il pennarello nero, infine, tracciamo la sagoma dei denti.

Continua la lettura
56

A questo punto incolliamo alla pigna dei rametti sottili. Essi saranno le piccole braccia della pigna. Applichiamo, con della colla vinilica universale, i guanti di carta e le scarpine. In questo modo avremo una simpatica figura. Ma possiamo realizzare anche decorazioni diverse. Per un simpatico gattino, incolliamo insieme due pigne piccole. Mettiamo sulla parte superiore quella di dimensioni minori, che costituirà la testa. La pigna più grande, che invece formerà il corpo, va nella parte inferiore. Procediamo ritagliando ed incollando occhi, orecchie e coda, dai cartoncini colorati. Possiamo fare in modo simile anche un cane. Sarà sufficiente variare la forma delle orecchie e della coda. Con un tartufino faremo il naso. Possiamo fare anche un piccolo gufo. Inseriamo del cotone idrofilo nella pigna. Faremo le sagome delle parti del corpo con uno scampolo di panno. Possiamo anche usare fogli colorati abbastanza spessi. Facciamo aderire tutto per bene con la colla. Con pigne di diverse dimensioni possiamo creare gufi fantasiosi. E seguendo sempre questa tecnica, possiamo realizzare tanti animali differenti con le pigne.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo divertirci e creare tanti animali diversi usando la nostra fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare delle ghiande decorative con materiali di recupero

L’autunno è ormai alle porte e il clima sta cambiando. Anche il nostro ambiente domestico merita di essere ravvivato di tanto in tanto; permettendogli di sfoggiare alcuni nuovi elementi decorativi riusciremo ad abbattere quei modelli neutrali o minimali...
Bricolage

Come realizzare addobbi per l’albero di Natale con le pigne

L'albero di Natale, insieme al presepe, è sicuramente il simbolo che meglio rappresenta questa importante festività. L'albero è amato sopratutto dai più giovani, che ne vengono attratti per gli addobbi colorati e lo scintillio delle luci. Però, se...
Bricolage

Come realizzare segnaposti con pigne per Natale

Le decorazioni arricchite con le pigne si adattano splendidamente all'atmosfera del Natale. Naturalmente possono costituire degli addobbi per le pareti, per l'albero di Natale, come centrotavola e via dicendo. Tuttavia si possono facilmente acquistarle...
Bricolage

Come realizzare un cono di pigne

Con l'arrivo dell'autunno si iniziano a decorare le abitazioni con temi tipici di questo periodo come centrotavola con frutta secca, o bellisime composizioni realizzati con pigne o con delle foglie secche e moltissimo altro ancora. Tutti questi decori...
Bricolage

Come realizzare dei segnaposti natalizi con le pigne

Se per le feste di Natale abbiamo intenzione di organizzare dei pranzi ed intendiamo invitare parenti e amici, possiamo apparecchiare la tavola in un modo nuovo, simpatico e soprattutto originale. A tale proposito nei passi successivi ci sono alcune idee,...
Bricolage

Come realizzare un presepe con le pigne

Allestire il presepe a Natale è una tradizione religiosa che ci è stata tramandata da quando San Francesco di Assisi, per rievocare la nascita di Gesù Bambino, volle predisporne uno dal vivo. Da allora il presepe viene riproposto in mille aspetti,...
Bricolage

Come Realizzare Dei Bigliettini Augurali Con Foglie Decorative

Si avvicinano le feste natalizie e cosa potrebbe essere più adatto di un bigliettino di auguri personalizzato? In questa brevissima guida vedremo come realizzare dei bigliettini augurali con foglie decorative. Rendete partecipi anche i vostri bambini...
Bricolage

Come realizzare dei gufi decorativi con le pigne

Le pigne secche sono ormai diventate apprezzatissime per realizzare svariati oggetti decorativi; infatti, ritornano utili per creare dei centrotavola classici o di tipo natalizio, oppure per realizzare ad esempio dei gufi. In riferimento a questi ultimi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.