Come realizzare delle scatole origami

Tramite: O2O 27/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'origami è l'arte giapponese che consiste nel piegare la carta per creare oggetti tridimensionali. Si parte da un semplice foglio di carta e lo si piega in particolari modi. Con questa tecnica si possono costruire svariate cose. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come realizzare delle scatole origami, da poter utilizzare per svariate occasioni, dalla confezione di bomboniere alle scatole portagioie. All'inizio sarà relativamente difficile, ma con un po' di pazienza, allenamento, manualità e fantasia diverrà sempre più facile. Armatevi di pazienza, buona volontà, carta, forbici e colla e seguite questo tutorial. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Foglio di carta (della fantasia desiderata)
  • Forbici
  • Colla vinilica
36

Piegate a metà un foglio

Come prima cosa scegliete il foglio di carte che preferite. Tagliatelo e rifilatelo in modo da ottenere un quadrato perfetto. Le dimensioni che questo quadrato deve avere sono soggettive. Dovrete basarvi sull'uso che vorrete fare della scatola o scatolina. L'importante è che pareggiate bene i bordi, per non compromettere il risultato finale del vostro lavoro. Dovete iniziare piegando il foglio a metà, prima in senso orizzontale, poi in senso verticale. Pigiate bene con le dita per definire le pieghe. Riaprite il foglio: noterete che ora è diviso in quattro quadrati uguali con un punto centrale. Questo punto, per comodità, lo chiameremo A.

46

Premete bene con le dita

A questo punto voltate il foglio. Fate convergere ogni angolo del quadrato verso il centro. Le punte devono sfiorarsi. Premete bene con le dita, per poter ottenere delle pieghe ben definite. Rivolgete uno dei lati verso di voi e ripiegate, in orizzontale, i margini della carta. Questi margini devono toccarsi sul punto A. Riaprite il foglio, ma lasciate chiusi solamente due dei triangoli laterali. Fate molta attenzione nell'esecuzione di questo passaggio. Le piegature devono essere ben delineate perché serviranno per la realizzazione della scatola. Partite dalla base dei due triangoli e unite i margini verso il centro.

Continua la lettura
56

Piegate gli spigoli all'interno della scatola

Per creare una delle pareti laterali, dovete sollevare una delle due estremità a triangolo. Dovete fare in modo che rimanga in posizione eretta, perciò tenetela saldamente con una mano. Con l'altra mano aprite il bordo precedentemente allineato. Eseguite questo passaggio con attenzione e con molta calma, per non strappare i margini del foglio. A questo punto ripetete questa operazione sugli altri due lati fino a congiungere gli ultimi due lembi finali. L'ultima cosa che vi rimane da fare è piegare gli spigoli all'interno della scatola e fissarli con un goccino di colla vinilica. Fate asciugare la colla e poi potrete usare la vostra scatola. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare degli origami 3d

Esistono innumerevoli tipi di hobby, molti dei quali usati per creare delle vere e proprie opere d'arte, come gli origami. Questi ultimi sono dei divertentissimi passatempi che consistono nel realizzare delle forme tramite fogli di carta, ottenute piegandole...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con gli origami

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare dei gioielli fai da te con la tecnica degli origami è semplice ed economico, basta seguire una serie di suggerimenti basilari per creare accessori eleganti e originali, da indossare o regalare ai...
Altri Hobby

Origami: come realizzare un asino

Realizzare un asino con gli origami è un procedimento che richiede competenza e precisione. In questo tutorial, vi indicheremo come fare. Prima di tutto, dovete scegliere il tipo adatto di carta. Optate per un foglio di colore grigio, che non sia troppo...
Altri Hobby

Come realizzare un origami a forma di albero

A piegare la carta per dar vita alle proprie fantasie si inizia ben presto, solitamente durante i primi anni di scuola, quando i fogli di quaderno vengono convertiti in veloci aeroplani e simpatiche barchette. Questo tipo di passatempo, che a molti può...
Altri Hobby

Origami facili per la Festa del papà

Per la festa del papà i bambini vengono invogliati a preparare qualcosa per loro. Il modo migliore è quello di coinvolgerli a realizzare dei lavoretti fatti a mano. Per riuscire in questa impresa si possono fare degli oggetti creati con l'origami. Quest'ultima...
Altri Hobby

Come fare una giraffa con gli origami

L'origami è un'antichissima arte nata in Giappone, dopo che i cinesi elaborarono un nuovo materiale per la scrittura. Letteralmente, il vocabolo "origami" significa "carta piegata" e consiste appunto nel fatto di riuscire a creare, attraverso diverso...
Altri Hobby

Come fare uno squalo con gli origami

All'interno di questa guida, andremo a parlare di origami. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo ad un origami che raffigurerà uno squalo. Cercheremo d'illustrare la sua realizzazione, rispondendo a quest'interrogativo: come si fa a fare uno...
Altri Hobby

Le 5 decorazioni origami più facili da fare

Creare nel tempo libero degli origami molto cari ai popoli orientali ed in particolare ai giapponesi non è affatto difficile, e possono anche ritornare utili per abbellire con gusto la casa. Tra l'altro oltre ad essere un passatempo, è anche un modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.