Come realizzare delle scope portacaramelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La festa di Halloween sta sempre più aumentando di popolarità in Italia. Ormai tutti si preparano con feste a tema per esorcizzare la notte dei morti viventi come negli Stati Uniti. Quindi, si possono organizzare ottime feste per i propri bambini, però sarebbe interessante non lasciarsi trovare impreparati. In questa guida sarà possibile imparare a realizzare alcune scope portacaramelle.

27

Occorrente

  • Sachetti di carta marroni media grandezza
  • taglierino
  • piccolo rametto
  • dolcetti vari
  • sacchetti di carta marroni piccoli
  • forbici
37

Anche in Italia la festa di Halloween risulta ormai essere una festa ben consolidata, sia fra i giovanissimi sia fra i ragazzi e gli adulti, che vedono un nuovo modo per poter festeggiare ed esprimere allo stesso modo la creatività e la fantasia. Quindi non ci si deve meravigliare se il proprio bambino chiederà di organizzarne una festa il prossimo anno, e non ci si deve far trovare impreparati per l'occasione.
Si deve iniziare prendendo un sacchetto di carta di media grandezza e praticare, con un taglierino, delle incisioni verticali.

47

Procedere distanziandosi di 3 cm dal lato sigillato del sacchetto e con l'aiuto di un righello scendere con le incisioni fino in fondo al sacchetto, effettuando un nuovo taglio a distanza di 1 cm dal fondo.
Effettuare questa operazione per tutta la larghezza del sacchetto.
Non è necessario essere estremamente precisi. Per non rovinare la base sulla quale si stanno effettuando i tagli sarebbe bene utilizzare un adeguato supporto sotto il sacchetto per non rovinare la superficie.

Continua la lettura
57

Finita la precedente operazione si deve prendere il secondo sacchetto, quello più piccolo e praticare dei piccoli tagli di 3 cm con le forbici sulla parte finale aperta dello stesso.
Prendere successivamente un po' di caramelle e cioccolatini ed infilarli nel sacchetto appena realizzato.
Prendere un rametto di legno e metterlo nel sacchetto a in modo simile ad un manico di scopa.

67

Tenere il sacchetto ben chiuso con la propria mano e capovolgerlo, in questo modo verrà inglobato il sacchetto grande nel primo cosi che il primo sacchetto riesca a coprire completamente il sacchetto più piccolo.
Abbassare, quindi, i lati tagliati del sacco grande e chiudere il tutto con un po' di spago.
Si possono realizzare anche altri tipi di sacchetti porta caramelle, utilizzando procedure leggermente diverse, ma che porteranno ad un risultato molto interessante.

77

Un esempio potrebbe essere il sacchetto fantasmino.
Si può realizzare con un bustina bianca a cui vengono praticate con un taglierino alcune incisioni longitudinali.
Una volta eseguite le incisioni si dovranno attaccare con una colla a stick gli occhi del fantasma (che possono essere ritagli neri di giornale o cartoncino).
Successivamente dovrà essere messa dentro un sacchetto di caramelle e si dovrà chiudere ripiegando la parte finale sul sacchetto stesso, fissandola con un po' di scotch.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portacaramelle di carta piegata

Spesso durante le festività natalizie o a San Valentino, subentra la voglia di creare regali semplici e originali. Confezionare una scatola di dolciumi con le proprie mani permette all'estro creativo di concretizzarsi, dando nello stesso tempo la possibilità...
Bricolage

Come Creare Un Portacaramelle Con Una Lattina Vuota

Una lattina vuota finisce normalmente tra i rifiuti. Ma con un pizzico di ingegno anche una lattina vuota può trasformarsi in un oggetto utile. Esistono infatti diversi modi per riutilizzarla in maniera originale e creare qualcosa di nuovo. Nella guida...
Bricolage

Come Creare Un Portacaramelle

_In questo articolo, vedremo in che modo poter creare, con le proprie mani, un bellissimo portacaramelle, del tutto originale. Grazie alle indicazioni contenute in questa guida, semplice e veloce, potremo realizzare, in soli trenta minuti, un porta-caramelle,...
Bricolage

Come fare scope, spazzolini e utensili per la casa di bambola

Siete appassionati di bricolage e amate conservare tutto ciò che potete per ridargli nuova vita? Quindi siete appassionati di riciclo? Bene allora credo proprio che, se avete una buona quantità di oggetti da recupero che desiderate riutilizzare per...
Bricolage

Come realizzare un contenitore portatutto riciclando due bottiglie di plastica

Molti dei materiali e degli oggetti che destiniamo ai rifiuti sono, in realtà, riciclabili. Il web offre tantissime idee originali e di facile realizzazione. Questo perché siano di possibile realizzazione anche per le persone che hanno poco tempo o...
Bricolage

come realizzare una super bancarella

Il fai da te, conosciuto anche col termine francese bricolage o con il suo equivalente inglese do it yourself (DIY), è un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Con Filo D'Alluminio

L'arte del fai da te, è certamente per chi piace un'arte molto bella, divertente ed appassionante che ci permette di risparmiare molto denaro. In molte infatti sono anche le creazioni che possiamo realizzare con quest'arte, che vanno per esempio dai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.